Premio Anno 2000 delle Pontificie Accademie
english version versione italiana

CHI SIAMO DOVE SIAMO INFO & CONTATTI
Press & News
LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR 2017 Edition. LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR 2017 Edition.
Mercoledì 2 Agosto 2017
LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR 2017 Edition.

ARTISTIC MISSION: The mission of the Lanciano International Guitar Seminar is to promote high-level solo and ensemble/chamber music training for guitarists. Internationally renowned professionals will teach master classes for soloists and ensembles during the six days of the Seminar. A final concert featuring selected participants in solo and ensemble performances will conclude the event. The benefits of successful chamber music experiences are enormous, especially for instrumentalists who devote so much of their time and efforts to solo pursuits. Moreover, chamber music skills are necessary to be competitive in the music job market. A full-immersion guitar education week gives the opportunity to share new ideas, contacts and experiences. Also, it enhances the development of new collaborations. Another important goal of the Lanciano International Guitar Seminar is to promote international cultural exchanges between Italian and international guitarists and institutions. To boost the international exchange stature of this new endeavor, international students will receive a discount on the tuition fee. Moreover, two top participants will receive full scholarships ($575 value each) to the 2017 New York Guitar at Mannes College of Music (provided by the New York Guitar Seminar). And two or more other top participants will receive full scholarships to one of the master classes organized by the Estate Musicale Frentana in 2018.
WORKSHOP DATES AND LOCATION:
Dates: July 28 /August 2 2017 - Location: Parco delle Arti Musicali “Torri Montanare”, Largo dell'Appello, 2 - Lanciano 66034 (CH) Italy
FACULTY (for the entire period of the seminar):
Laura Oltman, guitar instructor, Princeton University, Lafayette College.
Michael Newman, guitar and chamber music faculty, Mannes College the New School for Music.
Newman & Oltman Guitar Duo (USA), Ensemble-in-Residence at Mannes College the New School for Music, New York; Founding Directors, New York Guitar Seminar at Mannes.
Isabella Abbonizio (USA/Italy), guitar faculty at The Harlem School of The Arts, New York; Visiting scholar at New York University’s Centre for European and Mediterranean Studies.
Guest Faculty : Francisco Bernier - Conservatorio Superior de Música in Seville.
ACTIVITIES:
• Master Classes: Individual instruction (at least two for each participant).
• Master Classes and Coaching: Ensembles (duos, trio, quartets, etc.).
• Lectures and workshops
• Final concert featuring selected participants in solo and ensemble performances


ENSEMBLES ORGANIZATION:
Full-participants will be grouped in duo, trio, quartet, etc. They will rehearse and be coached to perform one/two pieces each. Pre-existing ensembles are encouraged to be coached on their own repertory, if they wish.
FULL PARTICIPANTS:
The Seminar is open only to 20 full participants, so it is suggested to register early.
AUDITORS:
An unlimited number of auditors can observe all master classes and coaching, workshops, as well as attend all the concerts.
TUITION FEES:
Full Participants
Italians 250 Euro
Foreigners 230 Euro
Auditors
Italians 150 Euro
Foreigners 130 Euro
HOUSING, MEALS, AND TRAVEL TO LANCIANO: Please visit the web site www.lancianoguitar.com
INSTRUCTION FOR REGISTRATION:
Students can register online at www.lancianoguitar.com Or can download the registration form from www.estatemusicalefrentana.it website and send to segreteria@estatemusicalefrentana.it , or by traditional mail to: Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli - CASELLA POSTALE 26 - 66034 Lanciano (CH) Italy.
Students can pay the tuition fee through PayPal to lancianoguitar@gmail.com or through Bank Account to ASSOCIAZIONE CULTURALE G. PONCE DE LEÓN, IBAN: IT79Y0335901600100000019969 – BIC CODE: BCITITMX. The application deadline is July 20th 2017. Communication of acceptance will be sent by email. For any further inquiry, you can write to lancianoguitar@gmail.com
Full participants will receive an official paper for the Seminar attendance. Full participants will perform in the final participants concert. The Seminar Board reserves to cancel the Seminar with less than 10 participants. For further enquiry please write to: lancianoguitar@gmail.com.

PARTICIPANTS INSTRUCTIONS AND RULES:
ITALIAN AND INTERNATIONAL PARTICIPANTS (13 YEARS OF AGE AND OLDER) CAN BE ADMITTED TO EMF SEMINARS. PARENTAL AUTHORIZATION IS REQUIRED FOR THOSE BELOW THE AGE OF 18. TO ATTEND THE SEMINAR, IT IS NECESSARY TO COMPLETE THE REGISTRATION FORM AND SEND IT BY THE DEADLINE TO THE ADDRESS INDICATED. THE REGISTRATION FORM IS AVAILABLE AT www.estatemusicalefrentana.it OR ONLINE AT http://www.lancianoguitar.com. IT IS REQUIRED TO ATTACH TO THE FORM THE APPLICATION FEE PAYMENT RECEIPT AND THE OTHER DOCUMENTS LISTED. ADMITTED CANDIDATES WILL NEED TO PAY THE TUITION FEES BY JULY 20th 2017. ADMITTED CANDIDATES WILL NEED TO VISIT THE REGISTRATION OFFICE AS SOON AS THEY ARRIVE IN LANCIANO, BEFORE THE BEGINNING OF THE SEMINAR, TO RECEIVE ALL THE NECESSARY INSTRUCTION AND DOCUMENTATION TO ATTEND THE SEMINARS. ADMITTED CANDIDATES HAVE TO FOLLOW THE INSTRUCTIONS GIVEN BY FACULTY AND ORGANIZATION, BE ON TIME FOR THE CLASSES AND REHEARSALS, AND RESPECT THE TEACHERS, ORGANIZERS AND COLLEAGUES. MISCONDUCT CAN BE PUNISHED WITH CANCELLATION FROM THE SEMINAR WITHOUT REFUND. AUDITORS ARE ADMITTED TO THE SEMINAR. AUDITORS HAVE TO PAY THE REGISTRATION TO APPLICATION AND AUDITORS FEES. THEY CAN AUDIT THE CLASSES BUT CANNOT PERFORM IN THE FINAL PARTICIPANTS CONCERT. FULL PARTICIPANTS WILL TAKE PART IN THE EDUCATIONAL AND PERFORMING ACTIVITIES ORGANIZED WITHIN THE SEMINAR. THEY WILL PERFORM IN THE CONCERTS ORGANIZED BY THE SEMINAR IN LANCIANO AND IN OTHER POSSIBLE LOCATIONS FOR THE EMF FESTIVAL. SEMINARS HOURS WILL BE SCHEDULED TO MATCH PRIVATE STUDY AND ENSEMBLE REHEARSAL. INSURANCE: "AMICI DELLA MUSICA" FEDELE FENAROLI ASSOCIATION GUARANTEES INSURANCE FOR ALL PARTICIPANTS AND AUDITORS, LIMITED TO ACCIDENTS THAT OCCUR DURING SCHEDULED EDUCATIONAL AND PERFORMING ACTIVITIES. AT THE COMPLETION OF THE SEMINAR, PARTICIPANTS WILL RECEIVE A CERTIFICATE OF ATTENDANCE. PARTICIPANTS WILL RECEIVE A CARD TO ALLOW FREE ACCESS FOR EMF CONCERTS DURING THE SEMINARS PERIOD. "AMICI DELLA MUSICA" FEDELE FENAROLI ASSOCIATION HAS THE RIGHT TO MODIFY THE RULES IN CASE OF NECESSITY. PARTICIPANTS WILL BE PROMPTLY INFORMED.
“La Notte del Parco” - EMF 2017 “La Notte del Parco” - EMF 2017
Sabato 24 Giugno 2017
“La Notte del Parco”

Sabato 24 e Domenica 25 Giugno 2017, dalle ore 18.00 - Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” di Lanciano.

Una serie di eventi culturali che nascono per dare centralità al Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE nella vita culturale della città di Lanciano; è questo il senso de "La Notte del Parco", una sorte di notte della cultura organizzata dall'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana, arrivata alla quarta edizione che si svilupperà in una due giorni prevista per il weekend del 24/25 giugno 2017, nell'ambito anche della concomitanza con la Festa Europea della Musica, manifestazione che vede la Città di Lanciano protagonista, insieme a più di 500 tra le più importanti città culturali e musicali d'Europa. Il pubblico e gli appassionati possono partecipare a quello che è un vero e proprio evento culturale sotto forma di vera maratona artistica. E' importante far conoscere il Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE”, un luogo divenuto ormai simbolo per la musica, l’arte, la formazione e la didattica musicale, che con gli eventi culturali programmati al suo interno, è diventato un punto di riferimento per la cultura artistica generale della città, anche per il suo passato e la sua storia "identitaria” che ha avuto con la presenza dell'attigua Chiesa di Santa Giovina, il ruolo rivestito dalla struttura durante la guerra e quello come casa circondariale, prima dell'attuale riconversione in attuale struttura dedicata alla musica e alla cultura. La maratona partirà alle ore 18.00 di sabato 24 giugno, fino a notte fonda e continuerà domenica 25 giugno 2017 sempre dalle ore 18.00 in poi, con la partecipazione e in collaborazione con associazioni culturali, istituzioni, enti e privati. La struttura diverrà un contenitore di musica, teatro, letteratura e poesia, incontri e collaborazioni con differenti artisti, laboratori e realtà culturali del territorio: un edificio culturale contenitore di una manifestazione originale, per l’interesse verso l’ambiente e l’enogastronomia, per il luogo, per le modalità, per la durata e la partecipazione di protagonisti e realtà artistiche del territorio, che propongono piccoli live, adatti alla originale contemporaneità degli eventi e presentati in un contesto nuovo e a contatto diretto e ravvicinato con il pubblico.

Ingresso al Parco delle Arti Musicali gratuito.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, ad esclusione del DINNER PARTY post-incontro con Vittorio Sgarbi + info e prenotazioni www.tasteoflanciano.com
e del concerto di SABA ANGLANA, dove il Botteghino sarà aperto da un'ora prima dello spettacolo presso le TORRI MONTANARE di Lanciano - Posto Unico: 5 Euro +info www.estatemusicalefrentana.it
Eventi de “La Notte del Parco” Eventi de “La Notte del Parco”
Sabato 24 Giugno 2017
Eventi de “La Notte del Parco”

Sabato 24 e Domenica 25 Giugno 2017, dalle ore 18.00 - Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” di Lanciano.

Una serie di eventi culturali che nascono per dare centralità al Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE nella vita culturale della città di Lanciano; è questo il senso de "La Notte del Parco", una sorte di notte della cultura organizzata dall'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana, arrivata alla quarta edizione che si svilupperà in una due giorni prevista per il weekend del 24/25 giugno 2017, nell'ambito anche della concomitanza con la Festa Europea della Musica, manifestazione che vede la Città di Lanciano protagonista, insieme a più di 500 tra le più importanti città culturali e musicali d'Europa. Il pubblico e gli appassionati possono partecipare a quello che è un vero e proprio evento culturale sotto forma di vera maratona artistica. E' importante far conoscere il Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE”, un luogo divenuto ormai simbolo per la musica, l’arte, la formazione e la didattica musicale, che con gli eventi culturali programmati al suo interno, è diventato un punto di riferimento per la cultura artistica generale della città, anche per il suo passato e la sua storia "identitaria” che ha avuto con la presenza dell'attigua Chiesa di Santa Giovina, il ruolo rivestito dalla struttura durante la guerra e quello come casa circondariale, prima dell'attuale riconversione in attuale struttura dedicata alla musica e alla cultura. La maratona partirà alle ore 18.00 di sabato 24 giugno, fino a notte fonda e continuerà domenica 25 giugno 2017 sempre dalle ore 18.00 in poi, con la partecipazione e in collaborazione con associazioni culturali, istituzioni, enti e privati. La struttura diverrà un contenitore di musica, teatro, letteratura e poesia, incontri e collaborazioni con differenti artisti, laboratori e realtà culturali del territorio: un edificio culturale contenitore di una manifestazione originale, per l’interesse verso l’ambiente e l’enogastronomia, per il luogo, per le modalità, per la durata e la partecipazione di protagonisti e realtà artistiche del territorio, che propongono piccoli live, adatti alla originale contemporaneità degli eventi e presentati in un contesto nuovo e a contatto diretto e ravvicinato con il pubblico.

Ingresso al Parco delle Arti Musicali gratuito.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, ad esclusione del DINNER PARTY post-incontro con Vittorio Sgarbi + info e prenotazioni www.tasteoflanciano.com
e del concerto di SABA ANGLANA, dove il Botteghino sarà aperto da un'ora prima dello spettacolo presso le TORRI MONTANARE di Lanciano - Posto Unico: 5 Euro +info www.estatemusicalefrentana.it
INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN - Premio Rotary Club Lanciano - EMF 2017 INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN - Premio Rotary Club Lanciano - EMF 2017
Domenica 21 Maggio 2017
Da diversi anni, l’Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli di Lanciano ha progettato anche attività di formazione musicale come seminari, workshop e master class volte sia al perfezionamento individuale che alla pratica della musica d’insieme. Queste attività hanno permesso di individuare, tra i tanti allievi e studenti partecipanti, anche giovani musicisti in grado di intraprendere carriere solistiche e formare nuovi progetti artistici grazie ad un loro riconosciuto talento. Ed è proprio dal riconoscimento del talento e dall’attenzione rivolta ai giovani e alle realtà associative, che il Rotary Club Lanciano, uno dei 33.000 Club del Rotary International, ha deciso di istituire un premio per giovani e talentuosi musicisti denominato INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN, nell'ambito di una collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli. Il Rotary Club Lanciano opera nella nostra città dal 1978 e ha realizzato nei tanti anni di attività importanti progetti di interesse pubblico, progetti culturali, interventi umanitari e ha sviluppato progetti per i giovani al fine di offrire loro strumenti sia per la scelta del proprio futuro, che per la consapevolezza del vivere civile. Il premio INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN 2017 è rivolto a giovani talenti individuati tra gli allievi presenti in passato a Lanciano, per i corsi di formazione, i seminari e le varie iniziative didattiche dell'EMF, per incentivare e sostenere con una borsa di studio, la loro formazione solistica e il progetto artistico proposto. Il premio ha cadenza annuale ed è consegnato nel corso di un evento organizzato presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" con una cerimonia e un concerto del solista, dei solisti o del suo/loro progetto artistico e musicale. La premiazione, con a seguire il concerto del progetto musicale del vincitore della quarta edizione del Premio Rotary Club Lanciano - INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN, avrà luogo Domenica 21 Maggio 2017, alle ore 18.00, presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia".
  Per la stagione 2017 Per la stagione 2017
Domenica 23 Aprile 2017
Per la stagione 2017, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana.

Per la rassegna concertistica de “I CONCERTI DEL PARCO”, l’appuntamento del mese di aprile vede il recital pianistico di Paola Budano, concerto collegato al seminario di interpretazione musicale, e vedrà la pianista siciliana, interprete riconosciuta per purezza di suono e fraseggio limpido, proporre musiche e composizioni di Bach, Haydn e Mozart.

*Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro. Per i soci/abbonati, è anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgono con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ è disponibile, insieme alla stagione concertistica stagione concertistica EMF 2017 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
panerai replica watches : http://www.dreampanerai.com

I CONCERTI DEL PARCO - Concorso Lirico Internazionale “Città di Lanciano” I CONCERTI DEL PARCO - Concorso Lirico Internazionale “Città di Lanciano”
Domenica 12 Marzo 2017
L’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI di Lanciano, in collaborazione con l’Associazione “Opera World”, ha indetto la prima edizione del Concorso Lirico Internazionale “Città di Lanciano” con lo scopo di individuare nuovi talenti tra i giovani cantanti e promuovere l’ opera lirica sul territorio. Il Secondo appuntamento, con “I CONCERTI DEL PARCO”sarà proprio con il concerto Finale del Concorso Lirico Internazionale “Città di Lanciano” Domenica 12 Marzo 2017, alle ore 18.00, presso la Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", del Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE". Nel corso della serata, con la partecipazione dei finalisti e alla presenza della giuria di valore internazionale, verranno anche assegnati i PREMI: 1° premio: 1000 euro. 2° premio: 500 euro. 3° premio: 250 euro. / • *Premi “SCUOLA ALL’OPERA” per i tutti i ruoli dell’opera “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini che si allestirà nel mese di novembre con il Progetto “Scuola all’Opera” nell’ambito dei Concerti per la Festa di S. Cecilia nella stagione dell’EMF Lanciano. • Premio del Pubblico. + info: www.estatemusicalefrentana.it

Per la stagione 2017, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana. *Tutti i Concerti Didattici sono con posto unico a 5 euro. Per i soci/abbonati, è anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgono con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ è disponibile, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE - “Città di Lanciano” - Prima Edizione, 10 - 11 - 12 MARZO 2017 CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE - “Città di Lanciano” - Prima Edizione, 10 - 11 - 12 MARZO 2017
Venerdì 10 Marzo 2017
L’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI di Lanciano, in collaborazione con l’Associazione “Opera World”, indice la prima edizione del Concorso Lirico Internazionale “Città di Lanciano ”con lo scopo di individuare nuovi talenti tra i giovani cantanti e promuovere l’ opera lirica sul territorio.

REQUISITI: Il concorso è aperto alla partecipazione delle voci appartenenti a qualsiasi corda di qualsiasi nazionalità senza alcun limite d’età
PREMI: 1° premio: 1000 euro. 2° premio: 500 euro. 3° premio: 250 euro. / • *Premi “SCUOLA ALL’OPERA” per i tutti i ruoli dell’opera “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini che si allestirà nel mese di novembre con il Progetto “Scuola all’Opera” nell’ambito dei Concerti per la Festa di S. Cecilia nella stagione dell’EMF Lanciano. • Premio del Pubblico.

PROGRAMMA: Ogni candidato è tenuto a presentare cinque (5) arie a scelta, complete di recitativo e cabaletta (dove previsti) e in lingua originale. *I candidati che si presentano per il Premio “Scuola all’Opera” devono obbligatoriamente presentare un’aria tratta dall’opera in concorso o un’aria rossiniana qualora il personaggio non ne avesse alcuna nell’opera stessa. La Direzione Artistica, potrà selezionare a propria discrezione tra i candidati artisti da inserire nel gruppo artisti del Progetto “Scuola all’Opera”.

ISCRIZIONE: Per completare l’iscrizione i candidati sono tenuti a presentare entro il 28 febbraio 2017 la seguente documentazione inviandola tramite mail all’indirizzo scuolallopera@gmail.com
• Scheda di iscrizione compilata in tutte le sue parti; • Curriculum vitae; • Ricevuta del versamento della quota di iscrizione pari a euro 80, da versare tramite Bonifico Bancario sul Conto Corrente intestato a Opera World, Codice IBAN: IT37K0200830190000104041566 - Codice BIC UNCRITM1CD3 per chi effettua il pagamento da un Conto Corrente non italiano. Scadenza iscrizioni: 1° marzo 2017/ Deadline: 1 march 2017

ALLEGATI / ATTACHMENTS ☐ Curriculum vitae ☐ Ricevuta del pagamento della tassa d’iscrizione / Payment receipt. La documentazione verrà accettata in lingua inglese o italiana/All documents must be submitted in English or Italian. Per ulteriori informazioni / For any further information please contact: scuolallopera@gmail.com

PROVE: Il concorso sarà articolato in tre fasi: 10 Marzo 2017: Eliminatoria Esecuzione di un’aria a scelta del candidato. Eventuale seconda aria fra quelle presentate dal candidato a discrezione della giuria. 11 Marzo 2017: Semifinale Esecuzione di una o due arie scelte dalla giuria. 12 Marzo 2017: Finale aperta al pubblico. Il programma del concerto finale sarà determinato dalla commissione giudicatrice scegliendo fra i brani presentati dai candidati finalisti nelle due fasi precedenti.

ORARI E CONVOCAZIONI: I candidati dovranno presentarsi entro le ore 10.00 di Venerdì 10 Marzo 2017, presso il Parco delle Arti Musicali Torri Montanare, Largo dell’Appello 2, Lanciano 66034 (CH) Italy, per la registrazione e iniziare la prova eliminatoria. Gli orari delle altre prove saranno comunicati giorno per giorno in base alle necessità organizzative del concorso. La finale in forma di concerto si terrà domenica 12 marzo 2017, nell’ambito de I CONCERTI DEL PARCO, alla presenza della giuria e del pubblico. Dopo l’esibizione dei candidati la commissione si riunirà per designare i vincitori che saranno premiati la sera stessa.
GIURIA: La commissione è formata da personalità del mondo musicale italiano ed internazionale scelti tra artisti, cantanti, registi, critici musicali, direttori d'orchestra e organizzatori musicali. Il direttore artistico è di diritto il presidente della commissione, fermo restando che potrà delegare di anno in anno la presidenza. Presidente della Giuria: Luca Canonici - Tenore. Membri della Giuria: Cristina Park – Agente e Direttrice Artistica. Carlo Caputo - Collaboratore alla Direzione Artistica del Teatro Regio di Torino. Federico Santi - Direttore d’Orchestra. Davide Dellisanti - Direttore artistico del Festival Taormina Opera Stars e direttore musicale “Opera Fuerteventura”. Antonio De Lucia - Direttore Artistico Teatro Politeama Greco di Lecce. Fabio D'Orazio – Direttore Artistico del Teatro di Atri. Maria Tomassi – Soprano. Emilio Marcucci – Baritono e Direttore Artistico Opera World.

PIANISTA ACCOMPAGNATORE: La segreteria del concorso mette a disposizione gratuita il pianista accompagnatore; qualora il candidato volesse partecipare con il proprio pianista accompagnatore, previa comunicazione, dovrà assumersi tutti gli oneri di viaggio, alloggio e altre spese.
SPECIFICHE: L'eventuale utilizzo televisivo, radiofonico o fotografico delle esecuzioni (realizzazione di CD o DVD) non comporterà diritti o compensi ai candidati. Il giudizio della commissione è inappellabile e definitivo. L'organizzazione può apporre variazioni al presente regolamento e ha facoltà di annullare il concorso. In caso di contestazione fa fede il regolamento in lingua italiana. Per ogni controversia è competente il Foro di Lanciano. Per ulteriori informazioni rivolgersi a: scuolallopera@gmail.com - Tel. +39.371.1571349
FORMAZIONE ORCHESTRALE - EMF Lanciano 2017 FORMAZIONE ORCHESTRALE - EMF Lanciano 2017
Sabato 18 Febbraio 2017
FORMAZIONE ORCHESTRALE - EMF Lanciano 2017 - ORCHESTRE SINFONICHE INTERNAZIONALI GIOVANILI – CLASSIC ENSEMBLE FENAROLI.

La stagione didattica e formativa dell’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, che nell’anno 2017 avrà come Sovraintendente artistico il M° Donato Renzetti, grazie all’attuazione di una complessa riforma artistica e tecnica, con gli eventi concertistici integrati e strettamente collegati alle attività di formazione orchestrale, vedrà l’instaurazione di un grande periodo didattico, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana, che darà origine alla formazione delle Orchestre Sinfoniche Internazionali Giovanili e degli Ensemble Classici e Moderni con lo svolgimento di eventi concertistici collegati, all’interno dei corrispettivi periodi di formazione, che insieme ai progetti internazionali dei seminari e la formazione orchestrale per i Concerti di Capodanno, rappresenterà un importante anno didattico, per la validità dei progetti formativi dedicati alla preparazione musicale di giovani allievi provenienti da tutto il mondo.

Si precisa che verrà accettato un numero di allievi corrispondente al numero di strumentisti previsti dall'organico orchestrale.
- Le domande accettate, verranno contattate telefonicamente o via mail, dalla Segreteria con invito ufficiale per gli allievi, a presentarsi nel luogo e all'orario stabilito per l'inizio del corso di formazione, secondo il calendario prove.
- Agli allievi ammessi verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. Alla domanda bisogna unire la ricevuta del versamento per il rimborso spese di segreteria, fissato in EURO 15.00, in nessun caso rimborsabile, da versare mediante C/C postale n° 10114668 intestato alla ASSOCIAZIONE 'AMICI DELLA MUSICA' F. FENAROLI - LANCIANO.
La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 30 Giugno 2017. segreteria@estatemusicalefrentana.it

Gli allievi ammessi, riceveranno le parti orchestrali di competenza via mail, prima dell'inizio del periodo di formazione e inizieranno il corso orchestrale secondo il calendario prove stabilito, consultabile nella sezione CALENDARIO PROVE E CONCERTI. La Segreteria darà comunicazione con opportuno anticipo agli allievi ammessi al corso. TUTTI GLI ALLIEVI SELEZIONATI DOVRANNO RISPEDIRE VIA MAIL segreteria@estatemusicalefrentana.it O FAX - 0872.710241 LA PROPRIA ACCETTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 5 LUGLIO 2017.

Tutte le info organizzative, logistiche e artistiche, insieme al depliant di iscrizione, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
I CONCERTI DEL PARCO - EMF 2017 I CONCERTI DEL PARCO - EMF 2017
Mercoledì 8 Febbraio 2017
Per la stagione 2017, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana.

La campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 46° edizione EMF 2017, è inizita il giorno Lunedì 6 Febbraio 2017, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” presso il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) segreteria@estatemusicalefrentana.it dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi. Posto unico 15 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria online fino a 24 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica EMF 2017.

*Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro. Per i soci/abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ sarà disponibile, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2017 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
CAMPAGNA ABBONAMENTI EMF 2017 CAMPAGNA ABBONAMENTI EMF 2017
Lunedì 6 Febbraio 2017
E' aperta la campagna abbonamenti per la stagione didattica e concertistica 2017 dell’Associazione “Amici della Musica" Fedele Fenaroli ed insieme ai tanti concerti, workshop, seminari ed eventi musicali, ciò che maggiormente caratterizzerà questo 2017 sarà la presenza forte e decisa di tenacia, coraggio e speranza. Già, perché nonostante le difficoltà nonostante i mancati fondi, ed i grandi problemi economici l’Associazione “Amici della Musica” non si tira indietro ma, fiera dei suoi 46 anni di storia, riconoscimenti e soddisfazioni, presenta una stagione di tutto rispetto in cui Didattica e Musica sono le protagoniste. Una stagione in cui non mancano collaborazioni con grandi realtà musicali italiane ed internazionali, le grandi orchestre, la valorizzazione del territorio e il ritorno del M° Donato Renzetti, che come sovraintendente artistico è stato pronto a sostenere questa istituzione e a continuare la tradizione della Fenaroli per amore della Musica e dei giovani, per la Cultura e per Lanciano. Ed ora, all’inizio di questa campagna abbonamenti, è arrivato il momento per Lanciano e non solo, di dimostrare tutto il suo amore per questa istituzione e ciò che rappresenta. E’ il momento di unirsi all’Associazione “Amici della Musica”, di sottoscrivere un abbonamento e diventare soci. Perché i social, gli hashtag, i comunicati e le prese di posizione verbali ci aiutano a mantenere alta l’attenzione e ci dimostrano affetto. Ma per essere davvero d’aiuto, occorre associarsi, farne parte essere in prima linea promotori e sostenitori di una realtà che ha portato alto il nome di Lanciano per 46 anni, che ha ricevuto ben 11 premi internazionali negli ultimi 7 anni e che si spinge dove gli altri non arrivano. Qui non si fanno solo concerti, si fa formazione, con i giovani e per i giovani e non possiamo permettere che tutto questo svanisca! Tutti i fondi sono utilizzati per formazione, musica e cultura e tutta l'attività rappresenta il vero indotto culturale di questa città e di questo territorio. Per questo, diventate soci e/o sottoscrivete un abbonamento. Con la somma di 50 euro avrete diritto ad assistere agli eventi dell'Estate Musicale Frentana e ai CONCERTI DEL PARCO, ma sopratutto potrete dire: ci sono anch'io. Ci sono anch'io in prima linea per la musica, la storia la cultura della mia città. Ci sono anch'io a dire a coloro e alle istituzioni che non ci hanno sostenuto, che hanno sbagliato e che qui si farà di tutto per impedire che un patrimonio di tale importanza, rimanga senza futuro. Ci sono anch'io, #iostoconEMF


Martina Luciani - UFFICIO STAMPA EMF

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI

La campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 46° edizione EMF 2017, inizia il giorno Lunedì 6 Febbraio 2017, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” nel Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) segreteria@estatemusicalefrentana.it dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza però la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti da un'ora prima degli eventi. Posto unico 15 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria online fino a 24 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica EMF 2017. *Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro. Per i soci/abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere a tutti ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia"nel Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE, concerti legati all'attività didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico dei concerti didattici sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’2017 è disponibile, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it

Martina Luciani - UFFICIO STAMPA EMF

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI


Lettera dell Lettera dell'Avvocato Franco Fanci
Giovedì 2 Febbraio 2017
Lettera dell'Avvocato Franco Fanci, membro del CD dell'Associazione "Amici della Musica " FEDELE FENAROLI.

Poco fa ho espresso la mia gioia e soprattutto il mio orgoglio di far parte dell'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli, praticamente dalla sua nascita.
Malgrado vi siano organi istituzionali di massimo livello, che con la scusa del difficile momento economico preferiscono foraggiare sagre paesane negando il debito, sacrosanto sostegno (se eccettuiamo delle piccole elemosine) ad un'istituzione tra le più conosciute nel mondo artistico musicale, che ha formato fior di musicisti, oggi famosi in tutto il mondo. Tra questi, tra i più prestigiosi - e questo è molto significativo ed anche commuovente - sapere che il grande Maestro Donato Renzetti, che ha forgiato i suoi primi grandi passi, proprio tra le nostre gloriose mura delle Torri Montanare, per poi raccogliere i massimi successi nei maggiori teatri di tutto il mondo, mi ha fatto pensare a quell'espressione del buon Alessandro Manzoni, sia pur in un contesto diverso dal nostro: "La c'è la Provvidenza!", messa in bocca al povero Renzo dei Promessi Sposi. E nel nostro caso la Provvidenza è impersonata dal Maestro Donato Renzetti, che con una sensibilità che contrasta non poco con quella zombica di alcuni nostri politicastri, con quell'amore per la nostra Associazione, che egli ha visto nascere ed ha contribuito spesso in modo determinante far diventare quel gioiello che oggi è, quell'oasi culturale che rappresenta nel mondo della musica e per gli amanti disinteressati delle "Cose Belle": E l'amico - mi sia consentito chiamarlo così - Donato Renzetti ben volentieri oggi porge la sua mano, per onorare ed arricchire ulteriormente una tradizione musicale unica, forse talora imitata, ma mai superata, che in questi ultimi anni è parsa forse svolgere la sua attività un po' in sordina, unicamente perché la mancanza dei fondi non ha consentito che fosse pubblicizzata come pur avrebbe meritato: si è preferito cercare di operare bene, per conservare e consolisdare una così valida tradizione, piuttosto che mettersi in mostra. Ma l'impegno dei responsabili dell'Associazione, a cominciare dalla professionalità del suo Presidente Omar Crocetti, ha impedito che l'Estate Musicale Frentana perdesse il suo lustro, la sua preziosa, indispensabile importanza per le migliaia di giovani venuti nella nostra città dai più lontani Paesi del mondo durante i suoi ben 45 anni di attività. Ed a questo punto il ricordo non può non andare alle sue pionieristiche prime edizioni, al Sen. Errico D'amico ed al Maestro Luigi Torrebruno.
CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO 2017 CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO 2017
Sabato 3 Dicembre 2016
Pubblicate le specifiche per il CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO 2017. Tutte le altre info e il depliant di iscrizione da scaricare, nella sezione DIDATTICA, alla voce "Seminari, Workshop, Master Class".

CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO 2017.

Tecnica flautistica, repertorio e passi d’orchestra.

Docenti: NICOLA CAMPITELLI - PAOLO ROSSI - EMANUELA MARCONE (Musica da camera con pianoforte).


Il Corso annuale di perfezionamento flautistico tenuto da Nicola Campitelli e Paolo Rossi e Emanuela Marcone sarà articolato in una serie di 8 incontri a cadenza mensile. All’interno di ogni incontro sarà possibile approfondire lo studio dei principali brani del repertorio solistico e cameristico del flauto, con particolare attenzione alla preparazione dei passi e soli d’orchestra tratti dal repertorio lirico - sinfonico, richiesti in tutti i concorsi e audizioni, che sono imprescindibili per la completezza della formazione professionale di un musicista. Saranno affrontate tutte le problematiche relative ad una corretta emissione, mediante esercizi specifici volti a sviluppare ed accrescere una maggiore consapevolezza nel controllo dell’emissione del suono.
Ogni incontro del corso prevede:
2 Lezioni frontali con entrambi i Maestri.
1 Lezione di tecnica collettiva.
1 Prova di esecuzione davanti alla classe.

All’interno del corso annuale sono previste una o più Master tenute da Docenti esterni di chiara fama. In occasione del primo incontro i docenti effettueranno un’audizione agli allievi iscritti per verificarne l’adeguato livello mediante l’ascolto di:
- 10 min di musica a scelta dello studente dal repertorio flautistico ( fl. solo o fl. e pf. )
- Esercizi di tecnica di base (scale e arpeggi.

Il CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO sarà articolato in una serie di 8 incontri, a cadenza mensile da gennaio a ottobre 2017. Gli allievi saranno distinti in effettivi ed uditori. Il primo incontro è fissato per Sabato 14 e Domenica 15 gennaio 2017, presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" di Lanciano, sede dello svolgimento dell'intero corso. In occasione del primo incontro si svolgeranno anche gli esami di ammissione. CALENDARIO 2016: FEBBRAIO: 18-19; MARZO: 18-19; APRILE: 1-2; MAGGIO: 27-28; GIUGNO: 17-18; SETTEMBRE: 9-10; OTTOBRE: 21-22 con il concerto finale del Corso. La quota di iscrizione (€ 100) sarà versata in seguito al superamento dell’esame di ammissione mediante versamento su C/C postale n° 10114668 intestato a: ASSOCIAZIONE "AMICI DELLA MUSICA" FEDELE FENAROLI) . La ricevuta di versamento può essere inviata via email al seguente indirizzo: segreteria@estatemusicalefrentana.it o per posta tradizionale, al seguente indirizzo: Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, CASELLA POSTALE 26 - 66034 Lanciano (CH) ITALY . La prima rata della quota di frequenza (€ 280) sarà versata direttamente ai docenti, in occasione del primo incontro. La restante parte della quota di frequenza sarà versata entro l’incontro del mese di Aprile 2017 con la stessa modalità. A tutti gli allievi effettivi sarà rilasciato l’attestato ministeriale di frequenza e partecipazione, per gli usi consentiti dalla legge. E' previsto il concerto finale del corso e la possibile assegnazione di una borsa di studio speciale, ai migliori allievi per la partecipazione alla formazione di una delle orchestre sinfoniche, giovanili internazionali, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana 2017.

Scadenza domande: 5 gennaio 2017

QUOTE DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

ISCRIZIONE: € 100 FREQUENZA ALLIEVI EFFETTIVI: € 560
FREQUENZA ALLIEVI UDITORI: € 20 per ogni incontro LEZIONI CON PIANOFORTE : € 30 per ogni incontro
INCONTRO SINGOLO: € 80

"L "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti )
Venerdì 25 Novembre 2016
Avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, è la prerogativa della ricercata partecipazione dei circoli didattici del territorio, che saranno coinvolti in una serie di iniziative ed eventi artistici. Tra questi, per il 2016, l’allestimento dell’ L'elisir d'amore, opera lirica di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani. In collaborazione con Opera World, verrà proposto il ridotto dell’opera in matinée per ragazzi e due repliche dello spettacolo serale, con l’ausilio del pianoforte, nei giorni Venerdì 25 e Sabato 26 Novembre alle ore 18.00 presso il Teatro Fenaroli nell’ambito dell’EMF 2016 per gli eventi della settimana dedicata ai concerti di S. Cecilia. Definita in partitura «melodramma giocoso», in essa trova spazio anche l'elemento patetico, che raggiunge la punta più alta nel brano più noto, l'aria Una furtiva lagrima. Fin dal suo apparire ebbe un grande successo e a farla immediatamente amare è in particolare l'inventiva melodica donizettiana, che sposa a meraviglia la vena buffa dell'opera che è talvolta velata di malinconia, in particolare, come detto, nell'aria più celebre.

Venerdì 25 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, Ore 21.00: "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti ) "Evento fuori abbonamento in collaborazione con Opera World"
Sabato 26 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, Ore 21.00: "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti ) - "Evento fuori abbonamento in collaborazione con Opera World"

Per gli spettacoli serali, Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso il TEATRO FENAROLI di Lanciano Eventi fuori abbonamento - Biglietti: 1° Fascia: 20 euro - 2° Fascia: 15 euro - 3° Fascia: 10 euro
Biglietteria online e prevendita: http://www.ciaotickets.com/evento/lelisir-damore-0
VENDITTI S.A.S. - C.so Trento e Trieste 143 - 66034 Lanciano - 0872.712983
CONCERTI ED EVENTI PER LA FESTA DI SANTA CECILIA - EMF 2016 CONCERTI ED EVENTI PER LA FESTA DI SANTA CECILIA - EMF 2016
Lunedì 21 Novembre 2016
Per gli eventi dedicati alla Festa di S. Cecilia, che dal 2010 hanno portato in Teatro, per i vari eventi organizzati, come le lezioni concerto, i progetti teatro e musica, i film e i documentari musicali, i concerti didattici e gli eventi di produzione esclusiva, 9800 studenti dei circoli didattici del territorio, anche per la stagione EMF 2016, saranno coinvolti nella partecipazione e in una serie di iniziative artistiche. Priorità di queste, è avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, con la comprensione dei linguaggi non verbali, visivi e musicali, l’analisi dei contenuti delle opere, partecipando direttamente; sottolineare il legame tra il patrimonio culturale musicale e l’ambiente storico da cui scaturisce; sviluppare un’educazione musicale e critica, creando la possibilità di realizzare collegamenti con le materie che vengono insegnate nelle scuole, contemplando la missione formativa, che da 45 anni contraddistingue l’operato formativo e artistico dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI.

21 - 22 – 23 / 25 – 26 - 27 Novembre 2016 :
CONCERTI ED EVENTI PER LA FESTA DI SANTA CECILIA.

Lunedì 21 Novembre - TEATRO FENAROLI, ore 9.00 & 11.00: Matinèe per i circoli didattici con proiezione del Film Musicale "TUTTO PUO' CAMBIARE" Tutto può cambiare è un film bellissimo. Leggermente comico, emozionante e con una morale; che per cambiare le cose occorre fare un primo passo, occorre crederci e credere in se stessi. Greta credeva di essere persa senza Dave, di non essere un talento e di avere il vuoto davanti a sé. Dan credeva di aver perso se stesso i suoi cari e di esser diventato poco meno che nulla. Entrambi dimostreranno l’uno all’altra che invece tutto può cambiare. Bellissimo lo scenario, ma il punto forte di questo film è la musica di Tutto può cambiare. Il timbro vibrante di Adam Levine dei Maroon 5 e la voce dolce e delicata di Keira Knightley che canta ballate emozionanti e struggenti come Tell Me If You Wanna Go Home, Like A Fool, A Step You Can’t Take Back e Coming Up Roses. La musica è il filo conduttore, il collante che tiene insieme la storia di questo film, che tratta della musica stessa, dell’amore e dei risvolti inattesi della vita …

Martedì 22 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, ore 9.30 & 11.30: Matinèe e lezione concerto, per i circoli didattici *Ore 18.00: "Quartetto delle Marche" ( Musiche di Mozart, Rossini )
E' un concerto in cui vengono presentati contenuti formativi in una continua alternanza tra la parola “detta” (la lezione) e la parola “suonata” (il concerto). La lezione-concerto è quindi un evento culturale e formativo attraverso cui l'Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, vuole diffondere l'interesse per alcuni temi di rilevanza culturale attraverso un linguaggio estremamente motivante e coinvolgente quale la musica e formare in modo innovativo i ragazzi attraverso l'educazione l'interdisciplinare dell'arte musicale.
Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso il TEATRO FENAROLI di Lanciano Posto unico: 15 Euro - Biglietteria online e prevendita: www.ciaotickets.com
VENDITTI S.A.S. - Corso Trento e Trieste 137 - 66034 Lanciano - 0872.712983

Mercoledì 23 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, ore 9.30 & 11.30: Matinèe per i circoli didattici *Ore 18.00: "Beethoven era un bambino difficile" Pièce Musico/Teatrale a cura di Daniele Ciccolini. (Musiche di L.v. Beethoven)
E’ appena terminato un concerto con musiche di Beethoven. ( Sonata Appassionata per pianoforte solo ) … Le luci si stanno abbassando. Tra le sedie, o poltrone, riservate al pubblico una è vuota. Un ragazzo tra i venti ed i venticinque anni entra in sala correndo, passando tra il pubblico. Dalle movenze, dall’atteggiamento corporeo, si capisce immediatamente che è un tipo di persona fuori dal contesto considerato di normalità … E’ l’inizio di uno straordinario racconto …
Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso il TEATRO FENAROLI di Lanciano Posto unico: 15 Euro - Biglietteria online e prevendita: www.ciaotickets.com
VENDITTI S.A.S. - Corso Trento e Trieste 137 - 66034 Lanciano - 0872.712983

Venerdì 25 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, ore 9.30/11.30: Matinèe per i circoli didattici: Ridotto dell'opera in Matinèee per i ragazzi, dell’Elisir d'Amore, di Gaetano Donizetti.
TEATRO FENAROLI, Ore 21.00: "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti ) "Evento fuori abbonamento in collaborazione con Opera World"
Sabato 26 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, ore 9.30/11.30: Matinèe per i circoli didattici: Ridotto dell'opera in Matinèee per i ragazzi, dell’Elisir d'Amore, di Gaetano Donizetti. TEATRO FENAROLI, Ore 21.00: "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti ) - "Evento fuori abbonamento in collaborazione con Opera World"
Avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, è la prerogativa della ricercata partecipazione dei circoli didattici del territorio, che saranno coinvolti in una serie di iniziative ed eventi artistici. Tra questi, per il 2016, l’allestimento dell’ L'elisir d'amore, opera lirica di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani. In collaborazione con Opera World, verrà proposta con un laboratorio, il ridotto dell’opera in matinée per ragazzi e due repliche dello spettacolo serale, con l’ausilio del pianoforte, nei giorni Venerdì 25 e Sabato 26 Novembre alle ore 18.00 presso il Teatro Fenaroli nell’ambito dell’EMF 2016 per gli eventi della settimana dedicata ai concerti di S. Cecilia. Definita in partitura «melodramma giocoso», in essa trova spazio anche l'elemento patetico, che raggiunge la punta più alta nel brano più noto, l'aria Una furtiva lagrima. Fin dal suo apparire ebbe un grande successo e a farla immediatamente amare è in particolare l'inventiva melodica donizettiana, che sposa a meraviglia la vena buffa dell'opera che è talvolta velata di malinconia, in particolare, come detto, nell'aria più celebre.
Venerdì 25 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, Ore 21.00: "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti ) "Evento fuori abbonamento in collaborazione con Opera World".
Sabato 26 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, Ore 21.00: "L'Elisir d'Amore" ( musica di G. Donizetti ) - "Evento fuori abbonamento in collaborazione con Opera World"
Per gli spettacoli serali, Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso il TEATRO FENAROLI di Lanciano Eventi fuori abbonamento - Biglietti: 1° Fascia: 20 euro - 2° Fascia: 15 euro - 3° Fascia: 10 euro.
Biglietteria online e prevendita: www.ciaotickets.com
VENDITTI S.A.S. - C.so Trento e Trieste 143 - 66034 Lanciano - 0872.712983

Domenica 27 Novembre 2016 - TEATRO FENAROLI, ore 18.00:
ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE: "Omaggio a Rossini" Proiezione del Film e colonna sonora eseguita dal vivo - Direttore: Giordano Ferranti - ( musiche di G. Rossini ).
Per gli eventi dedicati alla Festa di S. Cecilia, i circoli didattici del territorio, saranno coinvolti in una serie di iniziative artistiche. Priorità di queste, è avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, con la proiezione di film e documentari, la programmazione di lezioni - concerto e progetti di teatro e musica atti a favorire la comprensione dei linguaggi non verbali, visivi e musicali. Domenica 27 Novembre 2016, alle ore 18.00 presso il Teatro Fenaroli di Lanciano, la tradizionale collaborazione con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, si arricchisce di un progetto che vede la realizzazione di un Omaggio Musicale, rivolto a uno dei più grandi compositori della storia della musica italiana, Gioacchino Rossini, con la proiezione del film d’animazione “Omaggio a Rossini” (di Giulio Gianini e Emanuele Luzzati) e la Colonna sonora eseguita dal vivo, a cura dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese.
Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso il TEATRO FENAROLI di Lanciano Posto unico: 15 Euro - Biglietteria online e prevendita: www.ciaotickets.com
VENDITTI S.A.S. - C.so Trento e Trieste 143 - 66034 Lanciano - 0872.712983
UN AUTUNNO FILATELICO ALL’INSEGNA E DELLA MUSICA E DELL’ARTE, in occasione della FESTA DI SANTA CECILIA UN AUTUNNO FILATELICO ALL’INSEGNA E DELLA MUSICA E DELL’ARTE, in occasione della FESTA DI SANTA CECILIA
Domenica 20 Novembre 2016
UN AUTUNNO FILATELICO ALL’INSEGNA E DELLA MUSICA E DELL’ARTE,
in occasione della FESTA DI SANTA CECILIA.

Questo autunno sarà ricordato dai filatelisti lancianesi – e ci auguriamo non solo da essi – per le iniziative filateliche a soggetto musicale, oltre che dal punto di vista religioso ed artistico.
Domenica 13 novembre è stato infatti attivato un annullo speciale in preparazione della Solenne Chiusura della Porta Santa della Cattedrale della Madonna del Ponte, evento fissato per domenica 20 nella nostra maestosa Basilica Cattedrale, mentre, sabato 19 si dà inizio alle “Giornate della Filatelia 2016”, in concomitanza con le numerose iniziative musicali in programma per la Festa di Santa Cecilia, organizzata dalla nostra Associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli”, nonostante le notevolissime difficoltà economiche, dovute alla miopia (se non cecità assoluta) di qualche politicastro che ci governa alla Regione.
Una modesta, ma molto significativa esposizione di elaborati realizzati dagli alunni della III C (Scuola Media dell’Istituto Comprensivo “Umberto 1°” di Lanciano, in viale Cappuccini) è allestita nell’atrio di ingresso all’Istituto, grazie alla preziosa e sapiente guida della loro insegnante Prof.ssa Rosalinda Madonna.
Questa seconda iniziativa, anch’essa ricordata da un annullo speciale, è propriamente dedicato alla Festa di Santa Cecilia.
Questa rassegna, inaugurata sabato 19 alle con la presenza di autorità religiose e civili resta aperta fino a martedì 22, giorno della Festa di S.Cacilia (esclusa domenica 20), con il seguente orario:
mattina dalle ore 10.00 alle 13.00;
pomeriggio (solo martedì 22), dalle 17.00 alle ore 20.00.
I temi religioso musicale ed artistico sono presenti nei due annulli predisposti per ciascuna dei due eventi, ed entrambe le immagini che li illustrano sono tratti dal bozzetto realizzato nel 1788 da Giacinto Diano, pittore di Scuola Napoletana, per l’affresco della Cupola della nostra Cattedrale, affresco ultimato nel 1793, ma purtroppo andato in rovina poco più di mezzo secolo dalla sua realizzazione, per le infiltrazioni di umidità: gli annulli sono illustrati con particolari di gruppi di “Angeli Musicanti”, presenti numerosi nel bozzetto, ad ornamento delle notevoli, significative immagini religiose poste ad ornamento della maestosa “Incoronazione della Vergine”, a Cui è dedicata l’intera opera. L’intero bozzetto del Diano, per alcune fortunate circostanze è ammirabile nel ricco Museo Diocesano, visitabile alla Curia Arcivescovile.
Riunione Straordinaria e Pubblica dei Soci Riunione Straordinaria e Pubblica dei Soci
Sabato 19 Novembre 2016
Estratto degli articoli della Stampa Locale.
Fonte: IL CENTRO - Il Messaggero

Estate Musicale Frentana: persi anche i fondi ministeriale del Fus.
L’ultima possibilità è l’erogazione di fondi dalla Regione entro la fine dell’anno.

L’ultima speranza per l’Associazione “Amici della Musica” e per l’Estate Musicale Frentana, per non concludere una storia lunga 45 anni, è l’assegnazione di un finanziamento considerevole per il Furc (Fondo unico regionale per la cultura) a fine anno, altrimenti sarà impossibile continuare.

E’ quanto venuto fuori dalla riunione pubblica, convocata in modo straordinario, dei soci dell’associazione, preoccupati per le sorti della più importante istituzione formativa periodale del nostro paese, tenutasi ieri sera, venerdì 18 novembre, a seguito dell’azzeramento dei fondi del Fus (Fondo unico per lo spettacolo, dal Ministero dei Beni Culturali) per l’anno 2016. I fondi ministeriali (Fus) sono infatti strettamente legati a quelli regionali (Furc) pari lo scorso anno a soli 10 mila euro. Una valanga iniziata un anno fa proprio con questi fondi irrisori arrivati dalla Regione Abruzzo. Dopo l’esclusione dell’Estate Musicale Frentana come manifestazione, dagli ultimi finanziamenti regionali che hanno visto invece coinvolti altre realtà artistiche tra cui alcune cittadine, sicuramente di rilevanza artistica, tradizionale e minore rispetto la Fenaroli, sono arrivate le dimissioni del Direttore artistico Piovano – “la decisione è frutto anche del mancato appoggio politico finanziario che ci fa muovere in un ambito strettissimo ed anche, forse figlio di una certa ignoranza nel non comprendere fino in fondo lo straordinario lavoro svolto in questi ultimi anni e la qualità dello stesso” . Rimarrà a completare l’anno artistico il presidente Omar Crocetti; “Ora la situazione è insostenibile e non è possibile continuare nemmeno la programmazione dei prossimi concerti se non arriveranno i fondi PEG già deliberati, quelli promessi dai vertici regionali e quelli comunali che a tutt’oggi non sono pervenuti nelle casse dell’Associazione” - ha commentato il presidente dell’associazione “Amici della Musica” Omar Crocetti - Possiamo solo aspettare il 31 dicembre 2016 e sperare nell’erogazione del Furc, idoneo ad un nuovo salvataggio e con cui tornare dal Ministero anche con un nuovo progetto per rinegoziare il Fus per l’anno 2017, altrimenti la nostra storia finisce qui”.

Presente alla riunione il sindaco Mario Pupillo, vicino, solidale con l’associazione e deciso a lavorare per il suo futuro. “Alla base di queste scelte - afferma Pupillo - c’è la evidente incapacità della Regione Abruzzo di leggere l’effettiva qualità di questa istituzione e di riconoscere il suo lavoro di formazione. Io non ho paura di mettermi contro la Regione - ha proseguito il sindaco - e farò di tutto per far capire a Luciano D’Alfonso la valenza dei corsi musicali estivi; chiederò 100.000 euro di FURC per compensare le mancanze di fondi degli ultimi due anni, sarà questo il mio compito, con un impegno preciso che prendo e chiedo al Presidente Crocetti, di venire con me al Ministero dei Beni Culturali, e riportare i finanziamenti del Ministero all’associazione, con un piano di salvataggio come già ha fatto nel 2010 e che prevede una intera riforma culturale anche per le altre istituzioni della città”
OMAGGIO AL MAESTRO LUIGI TORREBRUNO OMAGGIO AL MAESTRO LUIGI TORREBRUNO
Domenica 25 Settembre 2016
OMAGGIO AL MAESTRO LUIGI TORREBRUNO

L'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli , in data 25-09-16 , si appresta a dare seguito all’Intitolazione della Sala Strumentazioni, nel Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” al Maestro LUIGI TORREBRUNO .

L'omaggio al Maestro è un progetto in onore del musicista, compositore ideatore e primo direttore artistico dei Corsi internazionali Estivi di formazione orchestrale dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI di Lanciano. Vengono con l'occasione donati all’ Associazione da parte dei familiari nella persona del nipote, Arch. Vittorio Renzetti, opere e spartiti musicali originali e inediti, oltreché quattro timpani costruiti artigianalmente su disegno del Maestro, famoso 1° timpanista del Teatro alla Scala. A titolo di riconoscimento della donazione suddetta e dell'attività del musicista Frentano, come illustre concertista e direttore delle formazioni musicali dei Corsi Estivi Lancianesi a datare da 1978, con la benemerita opera di attuazione dell'allora Senatore Errico D'Amico, recando rinomanza e lustro alla terra frentana nel mondo, ottenendo ovunque lusinghieri apprezzamenti di pubblico e di critica, viene oggi intitolata in Suo onore la Sala Strumentazioni nel Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” ed ivi ricordato con il concerto della Stage di percussioni dedicato alla sua persona, nell’ambito dei CONCERTI DEL PARCO, per l’EMF 2016.

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI – EMF Lanciano
www.estatemusicalefrentana.it
COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Sabato 13 Agosto 2016
L'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, intende ringraziare il Presidente Omar Crocetti, il direttore artistico Luigi Piovano, tutto lo staff e tutti i collaboratori, per lo straordinario lavoro svolto nella prima parte della stagione EMF 2016, con una programmazione attuata dal 2015 e svolta dai primi mesi dell'anno, che ha visto lo svolgimento della parte didattica e concertistica, chiusa con la meravigliosa esperienza dell'orchestra sinfonica internazionale giovanile, per il tradizionale concerto della notte di S. Lorenzo e quello dell'Abbazia di S.Giovanni in Venere dell'11 agosto 2016.


In questi tempi assolutamente difficili per i risibili e ritardati fondi necessari al prosieguo dell'attività artistica, didattica, logistica e organizzativa, l'Associazione intende ringraziare in modo ufficiale, tutti i collaboratori diretti e indiretti e anche coloro che sono stati vicini a questa istituzione e hanno partecipato anche con la sola vicinanza e presenza ai concerti, alla prima parte della 45° edizione dell'Estate Musicale Frentana di Lanciano.

Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI - EMF Lanciano.

Presidente: Omar Crocetti - presidenza@estatemusicalefrentana.it
Vicepresidente: Elvira Giancristofaro
Segretario: Angiolino Bolognese

Direttore Artistico: Luigi Piovano - info@estatemusicalefrentana.it
Responsabile finanziario: Daniela Turchi - segreteria@estatemusicalefrentana.it
Responsabile biglietteria: Raffaella Gentili
Assistenza sala: Claudia e Alessandra Pettograsso Responsabile organizzativo: Fabrizio Fusi - fabriziofusi@email.it Responsabile logistico: Riccardo Bianco – riccardobianco@yahoo.it Responsabile tecnico: Angelo Venditti - venditti.angelo@virgilio.it
Responsabile video: Alessandro Di Biase - lancianoreporter@libero.it
Project Manager International Exchange Programs: Isabella Abbonizio - isabellaabbonizio@gmail.com

Martina Luciani
UFFICIO STAMPA EMF
www.estatemusicalefrentana.it
http://www.facebook.com/#!/pages/Estate-Musicale-Frentana/376253886290 https://twitter.com/EMFPress
press.emf@libero.it

Angela Giancristofaro
PRODUZIONE EMF
www.estatemusicalefrentana.it
http://www.facebook.com/#!/pages/Estate-Musicale-Frentana/376253886290
http://www.youtube.com/user/EMFconcerti/featured
produzione.emf@libero.it

Alessandra Stella
SEGRETERIA AMMINISTRATIVA - Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI
Lanciano (Ch) Italy - CASELLA POSTALE 26 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241 segreteria@estatemusicalefrentana.it
www.estatemusicalefrentana.it - estatemusicalefrentana@pec.it

Sito ufficiale: www.estatemusicalefrentana.it
ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE
Mercoledì 10 Agosto 2016
Mercoledì 10 Agosto 2016, ore 21.30 – TORRI MONTANARE di Lanciano.

E' l'evento concertistico di chiusura della parte estiva dell’Estate Musicale Frentana 2016, un progetto esclusivo per un concerto straordinario, quello della notte di S. Lorenzo, con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile "F. Fenaroli"; un organico importante preparato da docenti italiani e stranieri di fama internazionale, con la partecipazione di giovani allievi provenienti da tutto il mondo, che diretto dal M° Luigi Piovano, primo violoncello solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia e direttore artistico EMF, eseguirà la meravigliosa Sinfonia n. 6 in si minore, op. 74 “Patetica” ultima opera di Tchaikovsky, che supera tutte le altre, ed è la perfetta relazione artistica delle insicurezze di un uomo, della sua debolezza, della fragilità nei rapporti umani. Nell’ultima sinfonia Tchaikovsky riesce a rendere eterne le sue lacrime, grazie ad armonie struggenti perfettamente rese nel costrutto sinfonico, del quale ormai era e resterà maestro indiscusso …

Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso le TORRI MONTANARE di Lanciano Posto unico: 15 Euro - Biglietteria online e prevendita: http://www.ciaotickets.com/node/29748?mini=calendar/29748/2016-07
VENDITTI S.A.S. - Corso Trento e Trieste 137 - 66034 Lanciano - 0872.712983
In caso di avverse condizioni meteo vendita biglietti e concerto si terranno presso il Teatro Fenaroli di Lanciano.
Conferenza stampa del 05/08/2016 Conferenza stampa del 05/08/2016
Venerdì 5 Agosto 2016
LANCIANO - Si concluderà il 10 agosto, con il tradizionale concerto dell’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “Fedele Fenaroli” nella piazza d’Armi delle Torri Montanare la parte estiva dell’Estate Musicale Frentana 2016. Ed a pochi giorni dalla chiusura del sipario, il presidente Omar Crocetti, insieme ai componenti del CdA, ha tenuto una conferenza stampa per fare il punto sulla questione fondi regionali e chiarire la posizione dell’Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli.

“Abbiamo iniziato la nostra stagione il 12 giugno scorso - ricorda Crocetti – iniziando un lavoro organizzativo, didattico formativo e artistico enorme, ed i primi fondi che ci sono arrivati dalla Regione, sono i 20 mila euro stanziati per l’Estate Musicale Frentana 2015, pervenuti alla nostra Associazione venerdì 29 luglio scorso. Per gli altri crediti accumulati con l’Ente Regionale siamo ancora in attesa, fiduciosi che l’iter burocratico necessario in questi casi possa presto dirsi concluso a darci una boccata d’ossigeno”.
L’Associazione percepisce infatti fondi dal Ministero della Cultura per gli eventi concertistici, dal Comune di Lanciano per la gestione delle varie attività e dalla Regione per i pagamenti delle borse di studio e per l’attività di formazione e didattica, caratteristica principale dell’ente frentano.

“Grazie anche al lavoro dell’Amministrazione Comunale e del sindaco Mario Pupillo e del vice sindaco Pino Valente - spiega il presidente Crocetti - siamo riusciti a far conoscere la nostra splendida realtà alla Regione Abruzzo. Per questo siamo convinti che la stessa Regione farà la sua parte dandoci i fondi promessi. E ringraziando il sindaco Mario Pupillo per il lavoro che ha portato avanti insieme a noi, sempre e comunque per salvaguardare l’Associazione - prosegue Crocetti - auspichiamo una sempre più fattiva collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con il nuovo assessore alla cultura Marusca Miscia, per sostenere il vero ambito della cultura musicale di questa città.

Il presidente Crocetti coglie, inoltre, l’occasione per rispondere ad alcune critiche mosse nei giorni scorsi all’Associazione, al CdA ed alla direzione artistica. “Chi afferma che l’Estate Musicale Frentana non crea indotto ed è vittima di uno scollamento con la realtà evidentemente non sa di cosa parla - chiarisce Crocetti – Questa Istituzione risponde con i fatti e con i dati dei report ministeriali sulle nostre attività”. Negli ultimi 7 anni, sono stati pagati 180 mila euro di debiti ereditati, il CdA ha portato avanti l’istituzione lavorando con passione, competenza, spirito di abnegazione ed a titolo gratuito. Tutti i media nazionali e di settore hanno parlato del miracolo artistico di Lanciano, ottenuto con fondi risibili se paragonati alle altre istituzioni formative artistiche italiane. Basta voler vedere le cose per come sono. La direzione artistica, nonostante le note difficoltà economiche, ha svolto un lavoro straordinario portando a Lanciano il meglio della musica classica mondiale (solo nell’ultimo anno sono state a Lanciano personalità del calibro di Bacalov, Shimono e Pappano) e didattica e formazione orchestrale sono tornate ad essere la vera prerogativa artistica di Lanciano offrendo una concreta opportunità di approfondimento ai tanti giovani musicisti che sono approdati in città. “Nonostante il nostro sia una settore di nicchia - sottolinea il presidente – riservato alla musica classica, con concerti tutti necessariamente a pagamento, abbiamo la media di spettatori più elevata di settore, riconosciuta dal Ministero che ha premiato questa istituzione riassegnandoci i fondi FUS per il prossimo triennio, che fino all'insediamento di questo CdA erano stati azzerati. E se parliamo di didattica musicale e coinvolgimento delle scuole, - continua Crocetti - rispondiamo con i numeri e i fatti: negli ultimi anni abbiamo portato al teatro Fenaroli 9800 studenti in occasione dei concerti per la Festa di Santa Cecilia, quando prima le parole formazione e didattica musicale erano parole sconosciute. Diamo assistenza logistica, artistica e organizzativa a tutte le realtà locali che ce lo chiedono e tutti i dati sono ufficiali e incontrovertibili. 11 premi ministeriali e 128 mila euro di fondi europei e nazionali negli ultimi 7 anni per nostre progettazioni esclusive, fondi tutti investiti sul territorio, per tutti coloro che lavorano e collaborano con questa istituzione, parlano chiaro su illazioni di assistenzialismo e dipendenza dai fondi pubblici”.

“L’Associazione “Amici della Musica” - conclude il presidente Omar Crocetti - resta il vero vanto della città di Lanciano, che porta in città centinaia di ragazzi e tiene alto il nome di Lanciano nel mondo. Auspichiamo pertanto di portare a termine la riforma culturale che vede questa istituzione protagonista, progettata in questi mesi con l’Amministrazione Comunale”. Speriamo pertanto che la condivisione di scelte, progetti e battaglie possa regalare a questa istituzione il futuro che merita”.

Estratto della Conferenza stampa del 05/08/2016
COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Giovedì 28 Luglio 2016
COMUNICATO UFFICIALE

L’Associazione “Amici della Musica ”FEDELE FENAROLI , esprime tutto il suo rammarico in seguito al mancato arrivo di quella minima parte dei fondi regionali, da assegnare come borse di studio e docenze per la formazione orchestrale, necessari alla preparazione dei concerti correlati, nell’ambito della 45° edizione dell’Estate Musicale Frentana di Lanciano. Dopo le conti-nue promesse, la presentazione di documenti e delibere da parte dei vertici regionali, ne i 20.000 euro di fondi “riparatori” per la mancata assegnazione all’Estate Musicale Frentana del 2015, deliberati a dicembre scorso, ne i 10.000 ritenuti un’offesa alla storia e la tradizione dei corsi, deliberati nel dicembre scorso, ne tantomeno i 20.000 euro paventati prima all’opinione pubblica e la stampa e in seguito promessi delle “sponsorizzazioni”, ne i 20.000 euro assegnati dei fondi PEG, ne i 50.000 euro comunicati con lettera del Presidente della Regione Abruzzo, il giorno della presentazione della stagione 2015, sono a tutt’oggi pervenuti a questa istituzione. A nostro malgrado questa istituzione è stata costretta a non accettare 184 domande di giovani allievi provenienti da tutto il mondo, modificare i periodi didattici e a rimandare a casa 50 allievi destinati alla preparazione dell’orchestra sinfonica che avrebbe dovuto preparare la sesta sinfonia di Beethoven. In attesa di ricevere almeno i minimi fondi necessari per le borse di studio e le docenze per la preparazione dell’orchestra sinfonica finale e i concerti della notte di S. Lorenzo del 10 agosto e della decentrata dell’11 agosto presso l’Abbazia di S. Giovanni in Venere, Desideriamo ringraziare, gli insegnanti e il M° Kesselyak, per aver accettato di preparare l’orchestra d’archi Fenaroli per il concerto del 31 luglio, con un numero di docenti e allievi contenuto e potuto tenere fede allo svolgimento dei concerti programmati e progettati per il triennio del ministero dei beni culturali. Coltiviamo l’ultima speranza affinchè questa istituzione riceva i fondi minimi e indispensabili, per continuare 45 anni di storia e tradizione, portare ancora alto il nome della città di Lanciano per la formazione musicale nel mondo e per chiudere la stagione estiva 2016, sopravvivendo all’attuale catastrofica situazione, voluta dalla mancanza di cultura artistica e dalla miopia della politica regionale.


UFFICIO STAMPA EMF

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI
“LA TRAVIATA” “LA TRAVIATA”
Sabato 9 Luglio 2016
Sabato 9 Luglio 2016, ore 21.30 – TORRI MONTANARE di Lanciano

Lo scenario delle Torri Montanare di Lanciano, faranno da sfondo a un originale allestimento e riduzione de “LA TRAVIATA” opera in tre atti di G. Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, basata su “La signora delle camelie”, opera teatrale di Alexandre Dumas (figlio), che lo stesso autore trasse dal suo precedente omonimo romanzo. La prima rappresentazione avvenne al Teatro La Fenice il 6 marzo 1853 ma, a causa forse del soggetto allora considerato scabroso, non si rivelò il successo che il suo autore si attendeva; fu ripresa il 6 maggio dell'anno successivo a Venezia al Teatro San Benedetto in una versione rielaborata e con interpreti come Maria Spezia Aldighieri e finalmente, diretta dal compositore, riscosse il meritato successo. A causa della critica alla società borghese, l'opera, nei teatri di Firenze, Bologna, Parma, Napoli e Roma, fu rimaneggiata dalla censura e messa in scena con alcuni pezzi totalmente stravolti. Sempre per sfuggire alla censura, l'opera dovette essere spostata come ambientazione cronologica dal XIX al XVIII secolo. Una serata agile, quella proposta e progettata con la collaborazione di Opera World, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana che per il 2016 apre all’opera, anche per ridare alla location delle TORRI MONTANARE, la giusta attribuzione di eventi artistici confacenti alla sua storia e al suo splendore. Imma Iovine, Raffaele D’Ascanio, Andrea Carnevale, Annalisa Di Cicco, Giorgio Iacovelli, coadiuvati dalla concertazione e dal pianismo di Isabella Cristante e dalla narrazione di Domenico Stante, saranno gli interpreti dei personaggi principali supportati dall’accompagnamento del pianoforte, parte integrante della scena che sfruttando la bellezza e la storicità della Piazza D’Armi delle TORRI MONTANARE, vedrà il pubblico a stretto contatto con gli artisti, quasi a diventare parte integrante dell’originale rappresentazione operistica.


Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso le TORRI MONTANARE di Lanciano Evento Fuori Abbonamento in collaborazione con Opera World - Posto unico: 15 Euro -
Biglietteria online e prevendita: www.ciaotickets.com / VENDITTI S.A.S. - Corso Trento e Trieste 137 - 66034 Lanciano - 0872.712983
In caso di avverse e persistenti condizioni meteo l'evento si svolgerà il giorno seguente,
o recuperato in data da destinarsi, sempre allo stesso orario.
Eventi per la Raccolta Fondi in favore dell Eventi per la Raccolta Fondi in favore dell'Estate Musicale Frentana
Sabato 18 Giugno 2016
EMF lancia una raccolta fondi dal 18 al 21 giugno.

Quattro giorni di eventi, musica e spettacoli tra Notte del Parco e Festa Europea della Musica nel Parco delle Arti Musicali.

LANCIANO - Quattro giorni di musica, una notte dedicata a musica, teatro, narrativa, scultura, fotografia e degustazioni; questo si prepara ad offrire l’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli in occasione della seconda edizione della Notte del Parco e dei festeggiamenti per la Festa Europea della Musica. Da sabato 18 giugno, fino a martedì 21 giugno, il Parco delle Arti Musicali a Lanciano sarà più vivo che mai tra eventi, concerti e spettacoli tutti con un duplice fine: fare arrivare la cultura dove di solito non arriva e raccogliere fondi per l’Estate Musicale Frentana. Nella quattro giorni, recandosi nel Parco delle Arti Musicali, sarà infatti possibile fare una donazione in favore della storica manifestazione lancianese per essere partecipi ed artefici del futuro di uno dei simboli di Lanciano.

A partecipare, tanti artisti di tutte le discipline, dalla musica, alla poesia dalla letteratura e la narrativa, al teatro , la scultura e la fotografia, che hanno aderito e deciso di contribuire con una piccola performance artistica" per una giusta causa: salvaguardare l’Estate Musicale Frentana.
Dalle 18 di sabato 18 fino a tarda notte, il Parco delle Arti Musicali inizierà ad animarsi con mini concerti, uno spazio dedicato alla narrativa ed alla poesia ed un’ala tutta riservata al teatro. Ma non finisce qui. Ci sarà infatti anche spazio per scultura ed installazioni nella piazza d’armi delle Torri Montanare con gli artisti di Confusioni, a cura di Luca Di Francescantonio, una mostra fotografica a cura dell’associazione SPS6212 - Social Photography Street e la partecipazione della Delegazione FAI di Lanciano, per il secondo anno consecutivo. A curare l’angolo enogastronomico, l’associazione di ristoratori Percorso Roma che, il 18 giugno, sarà nel Parco con aperitivi e degustazioni per accompagnare con gusto la serata. Grazie anche al prezioso contributo di Ecolan Spa.Dopo la maratona artistica della Notte del Parco, si proseguirà fino al 21 giugno, giornata della Festa Europea della Musica con concerti ogni sera e la possibilità di partecipare ancora alla raccolta fondi per EMF e sottoscrivere un abbonamento per la stagione che inizierà ufficialmente domenica 12 giugno.

Un’occasione importante, un grande evento che renderà vivo il Parco delle Arti Musicali aprendo le porte a tutti i lancianesi con un’offerta molto variegata di musica e spettacoli con la speranza che, finalmente, Lanciano possa rispondere positivamente all’appello dell’Associazione “Amici della Musica” e dare un grande esempio, dal basso, alle istituzioni per valorizzare una volta per tutte uno degli emblemi della nostra storia cittadina.
La Notte del Parco – Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano La Notte del Parco – Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano
Sabato 18 Giugno 2016
La Notte del Parco – Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano.

Un evento che nasce per dare centralità al Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE nella vita culturale della città di Lanciano; è questo il senso della "Notte del Parco", una sorte di notte della cultura organizzata dall'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, nell'ambito dei 4 giorni di concerti organizzati per la tradizionale Festa Europea della Musica manifestazione che vede la Città di Lanciano protagonista, insieme a più di 500 tra le più importanti città culturali e musicali d'Europa. Il pubblico e gli appassionati possono partecipare a quello che è un vero e proprio evento culturale sotto forma di vera maratona artistica. E' importante far conoscere il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE, un luogo divenuto ormai simbolo per la formazione e la didattica musicale, che con gli eventi culturali programmati al suo interno, può diventare punto di riferimento per la cultura artistica generale della città, anche per il suo passato e la sua storia "identitaria” che ha avuto con la presenza dell'attigua Chiesa di Santa Giovina, il ruolo rivestito dalla struttura durante la guerra e quello come casa circondariale, prima dell'attuale riconversione in attuale struttura dedicata alla musica e alla cultura. La maratona partirà alle 18 di sabato 18 giugno, fino a notte fonda. La struttura diverrà un contenitore di musica, teatro, letteratura e poesia, incontri e collaborazioni con differenti laboratori e realtà culturali del territorio: un edificio culturale contenitore di una manifestazione originale, per il luogo, per le modalità, per la durata e la partecipazione di protagonisti e realtà artistiche del territorio, che propongono piccoli live, adatti alla originale contemporaneità degli eventi e presentati in un contesto nuovo e a contatto diretto e ravvicinato con il pubblico. La città e le tante attività artistiche che la compongono, possono sfruttare al massimo il patrimonio culturale di appartenenza in cui il Parco delle Arti Musicali occupa un posto di rilievo. A completare l'evento, la partecipazione del FAI, di ECOLAN, DI Social Photography Street, di Percorso Roma, di Arena 7 che con "CONFUSIONI"associazioni ed enti che attraverso la gastronomia, il gusto, la fotografia, sociale e senso civico, l'arte e la cultura, testimoniano l'unicità della città di Lanciano, così come sono uniche le sue tradizioni secolari.
Raccolta Fondi per EMF Raccolta Fondi per EMF
Sabato 18 Giugno 2016
La crisi ha imposto una rarefazione crescente dei fondi destinati alla cultura. Il clima di spending review ha però imposto un ripensamento delle imprese, delle istituzioni culturali, dei professionisti della cultura che trova nel dialogo, nella contaminazione dei campi e delle esperienze sempre nel rispetto delle specificità e nel reciproco scambio, una via alternativa all’assistenzialismo, per fare della sostenibilità e dell’investimento culturale non un episodio sporadico, riferito al singolo progetto, ma un cambio nel modo di progettare e fruire la cultura. Tuttavia è vero che la sponsorizzazione in senso commerciale non si addice pienamente al rinnovato scenario della cultura e anche a quello della comunicazione di azienda. Infatti guardando alla cultura non solo come occasione di esposizione mediatica, ma come produzione di valori sociali, sia per l’individuo che per la comunità, l’interesse per essa si sposta sul piano degli investimenti sociali che le aziende possono effettuare con la loro responsabilità sociale d’ impresa piuttosto che sul piano meramente pubblicitario e di marketing. In altri termini: una cosa è sponsorizzare la cultura in quanto veicolo di immagine e pubblicità; altra cosa è investire sullo sviluppo della cultura in quanto fattore essenziale del benessere di una comunità e quindi quale componente identificativa del nostro welfare sociale e di comunità. Il futuro dello scambio tra imprese e cultura è in gran parte legato alla capacità di sviluppare in modo comune (tra aziende e istituzioni culturali) progettualità che producano impatti ad alto valore aggiunto oltre a quello pubblicitario. Un valore di immagine e di reputazione dell’azienda, senza dubbio, ma anche un reale e oggettivo valore sociale in termini di coesione sociale, e creazione di opportunità economiche e di lavoro. Serve quindi una progettualità innovativa da parte delle istituzioni che talvolta sono tendenzialmente autoreferenziali nel ideare e programmare le proprie attività. Una progettualità in grado di integrare il punto di vista delle aziende ma soprattutto quello della città tutta e del suo territorio, con progetti artistici come ad esempio nel caso degli eventi musicali, che esprimono stagioni artistiche complete e rassegne concertistiche integrate con la formazione e la didattica musicale, che producano eventi culturali e indotto collegato sui quali può essere misurato efficacemente il valore sociale prodotto e che giustifica il sostegno o l’investimento, qualunque esso sia, che una azienda, una impresa, piccola o grande che sia, può fare in cultura. Per quanto riguarda le aziende, la condizione per fare investimenti in cultura è tornare a riscoprire quel contenuto innovativo della cultura come motore di sviluppo a condizione che le aziende non vedano nella cultura la possibilità di avere ritorni a breve termine e di carattere commerciale e pubblicitario. Questa idea appartiene ad un mondo che oggi non esiste più: oggi lo scenario è quello di un welfare che viene meno e la cultura può e deve essere un fattore di risoluzione della nostra crisi. Per questo chiediamo a tutte le aziende e le attività imprenditoriali del territorio di sostenere L’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, perché e indispensabile che Lanciano e il territorio abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità e l’attività artistica svolta: ci sono le possibilità per sviluppare progettazioni legate ai corsi e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana: una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; la cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. L’Amministrazione Comunale ha approvato una mozione unanime per il riconoscimento in Regione di questa istituzione come una realtà unica nell’ambito regionale per la formazione orchestrale; L’Associazione “Amici della Musica” si è assunta la responsabilità su richiesta della città e del territorio affinchè questa istituzione con 45 anni di tradizione, sopravviva e continui un'attività didattica e concertistica musicale che ha portato in alto il nome di Lanciano nel mondo.

L'Assemblea dei Soci ha approvato una Raccolta Pubblica di Fondi aperta a tutto il territorio, in una 4 giorni nel Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano, sede dell’istituzione, durante lo svolgimento della “Notte del Parco” e della Festa Europea della Musica, nei giorni 18 – 19 – 20 – e 21 giugno 2016, con la partecipazione di tutti gli artisti che hanno a cuore questa istituzione e l’attività artistica da essa svolta; a tutte le persone, professionisti, società, associazioni, cittadini, spettatori, anche in relazione agli 11.000 messaggi di vicinanza arrivati da ogni parte del mondo, chiediamo un sostegno economico anche piccolo; di prendersi carico di un impegno per la salvaguardia della cultura, della musica e del lavoro di questa storica istituzione punto di riferimento mondiale della formazione orchestrale a periodi. Alle piccole e grandi imprese del territorio, chiediamo di sostenere con un contributo finanziario, una istituzione che ha caratterizzato e crediamo ancora possa continuare a caratterizzare la formazione musicale di questo paese, di tanti giovani musicisti di ogni parte del mondo, che è nel cuore di questo territorio, di questa città e di tutti coloro che fanno della cultura e della musica, una ragione di lavoro, di piacere, di cuore e di vita.

Omar Crocetti

Presidente Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI - EMF Lanciano
STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA 2016 - Conferenza Stampa STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA 2016 - Conferenza Stampa
Giovedì 26 Maggio 2016
37 eventi tutti collegati alla didattica con un primo appuntamento il prossimo 12 giugno fino al tradizionale concerto di Capodanno, passando per la consueta chiusura della stagione estiva il 10 agosto. E’ stata presentata questa mattina la stagione concertistica 2016 per la 45esima Estate Musicale Frentana dal presidente dell’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli Omar Crocetti e dal direttore artistico EMF Luigi Piovano.
“Nonostante le difficoltà, a Lanciano si fanno ancora cose straordinarie come in nessun altra parte del modo con fondi a disposizione ridicoli. Altre istituzioni ci fanno un concerto con quello che noi progettiamo una stagione intera e siamo riusciti a mettere su una stagione di tutto rilievo - commenta Piovano - in cui porteremo, ancora una volta, a Lanciano nomi e progetti importanti della didattica musicale a livello mondiale. Devo essere sincero - affonda il direttore artistico - mi sembra di nuotare controcorrente perché se chi deve dare fondi, guardando il nostro lavoro, non riesce a dire ‘wow’, io mi chiedo: ma che ci sto a fare? Come è possibile non finanziare questa istituzione?”.
Si parte dunque domenica 12 giugno, alle ore 21, nella piazza d’armi delle Torri Montanare con il Galà Tostiano per il Centenario 2016 in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Saranno 4 gli appuntamenti con la formazione orchestrale giovanile, da luglio fino a dicembre, dal corso di formazione per il Classic Ensemble Fenaroli, fino al corso di formazione per l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile Fedele Fenaroli. Nomi importanti, anche quest’anno, per la manifestazione frentana, tutti legati alla didattica, come Wolfgang Schroeder, Gergely Kesselyák e il pianista Benedetto Lupo in concerto il 2 ottobre al teatro Fenaroli. A chiudere la stagione estiva, il concerto della sera di San Lorenzo, il 10 agosto, con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile diretta dal maestro Piovano, in decentrata l’11 agosto nella splendida cornice dell’Abbazia di San Giovanni in Venere. L’intera stagione è consultabile sul sito ufficiale www.estatemusicalfrentana.it

QUESTIONE FONDI

Nella conferenza stampa di questa mattina, per chiarire la questione fondi, oltre al presidente Crocetti, sono intervenuti il sindaco Mario Pupillo, l’assessore alla cultura Pino Valente, il consigliere regionale Camillo D’Alessandro ed il dirigente del settore cultura della Regione Abruzzo, Francesco Tentarelli, con il quale ci sarà un incontro risolutore per l'arrivo dei fondi promessi, già deliberati ma che non ancora arrivano alla Fenaroli.
“La nostra situazione è davvero critica - commenta Crocetti - e siamo contenti della presenza della Regione a garanzia di azioni positive nei nostri confronti, ma per il momento restiamo in attesa”. Intanto dalla Regione, a seguito di una lettera ricevuta nei giorni scorsi, a firma Crocetti, Pupillo, Valente, il presidente Luciano D’Alfonso ha formalizzato l’intenzione di erogare un nuovo contributo in favore dell’associazione, dopo i risibili 10mila euro del Furc dello scorso anno, di altri 50mila euro, per l’anno corrente in una lettera al dirigente Tentarelli.
“Prendiamo atto della lettera del presidente D’Alfonso e ci auguriamo che questi fondi possano arrivare presto - conclude il presidente Crocetti - perché ad oggi anche i 20mila per l’Estate Musicale Frentana, gli ulteriori 20mila di fine 2015 ed i 10mila euro del Furc non ancora arrivano e noi, per portare iniziare questa stagione, ne abbiamo assoluto bisogno e subito”.

L’associazione “Amici della Musica”, attraverso l’assemblea dei soci ha infine deciso per una quattro giorni di raccolta fondi, dal 18 al 21 giugno, in occasione della Festa Europea della Musica, per provare a trovare una nuova forma di aiuto per la grande istituzione frentana. “l'Associazione "Amici della Musica" F.Fenaroli, a nome dei suoi 180 soci, chiede alla città di Lanciano e al territorio di esserci vicini e di mostrarci il suo sostegno”.

Martina Luciani - Ufficio Stampa EMF
Raccolta Pubblica di Fondi - Assemblea dei Soci - EMF 2016 Raccolta Pubblica di Fondi - Assemblea dei Soci - EMF 2016
Lunedì 16 Maggio 2016
La crisi ha imposto una rarefazione crescente dei fondi destinati alla cultura. Il clima di spending review ha però imposto un ripensamento delle imprese, delle istituzioni culturali, dei professionisti della cultura che trova nel dialogo, nella contaminazione dei campi e delle esperienze sempre nel rispetto delle specificità e nel reciproco scambio, una via alternativa all’assistenzialismo, per fare della sostenibilità e dell’investimento culturale non un episodio sporadico, riferito al singolo progetto, ma un cambio nel modo di progettare e fruire la cultura. Tuttavia è vero che la sponsorizzazione in senso commerciale non si addice pienamente al rinnovato scenario della cultura e anche a quello della comunicazione di azienda. Infatti guardando alla cultura non solo come occasione di esposizione mediatica, ma come produzione di valori sociali, sia per l’individuo che per la comunità, l’interesse per essa si sposta sul piano degli investimenti sociali che le aziende possono effettuare con la loro responsabilità sociale d’ impresa piuttosto che sul piano meramente pubblicitario e di marketing. In altri termini: una cosa è sponsorizzare la cultura in quanto veicolo di immagine e pubblicità; altra cosa è investire sullo sviluppo della cultura in quanto fattore essenziale del benessere di una comunità e quindi quale componente identificativa del nostro welfare sociale e di comunità. Il futuro dello scambio tra imprese e cultura è in gran parte legato alla capacità di sviluppare in modo comune (tra aziende e istituzioni culturali) progettualità che producano impatti ad alto valore aggiunto oltre a quello pubblicitario. Un valore di immagine e di reputazione dell’azienda, senza dubbio, ma anche un reale e oggettivo valore sociale in termini di coesione sociale, e creazione di opportunità economiche e di lavoro. Serve quindi una progettualità innovativa da parte delle istituzioni che talvolta sono tendenzialmente autoreferenziali nel ideare e programmare le proprie attività. Una progettualità in grado di integrare il punto di vista delle aziende ma soprattutto quello della città tutta e del suo territorio, con progetti artistici come ad esempio nel caso degli eventi musicali, che esprimono stagioni artistiche complete e rassegne concertistiche integrate con la formazione e la didattica musicale, che producano eventi culturali e indotto collegato sui quali può essere misurato efficacemente il valore sociale prodotto e che giustifica il sostegno o l’investimento, qualunque esso sia, che una azienda, una impresa, piccola o grande che sia, può fare in cultura. Per quanto riguarda le aziende, la condizione per fare investimenti in cultura è tornare a riscoprire quel contenuto innovativo della cultura come motore di sviluppo a condizione che le aziende non vedano nella cultura la possibilità di avere ritorni a breve termine e di carattere commerciale e pubblicitario. Questa idea appartiene ad un mondo che oggi non esiste più: oggi lo scenario è quello di un welfare che viene meno e la cultura può e deve essere un fattore di risoluzione della nostra crisi. Per questo chiediamo a tutte le aziende e le attività imprenditoriali del territorio di sostenere L’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, perché e indispensabile che Lanciano e il territorio abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità e l’attività artistica svolta: ci sono le possibilità per sviluppare progettazioni legate ai corsi e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana:
una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; la cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. L’Amministrazione Comunale ha approvato una mozione unanime per il riconoscimento in Regione di questa istituzione come una realtà unica nell’ambito regionale per la formazione orchestrale; L’Associazione “Amici della Musica” si è assunta la responsabilità su richiesta della città e del territorio affinchè questa istituzione con 45 anni di tradizione, sopravviva e continui un'attività didattica e concertistica musicale che ha portato in alto il nome di Lanciano nel mondo.

L'Assemblea dei Soci ha approvato una Raccolta Pubblica di Fondi aperta a tutto il territorio, in una 4 giorni nel Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano, sede dell’istituzione, durante lo svolgimento della “Notte del Parco” e della Festa Europea della Musica, nei giorni 18 – 19 – 20 – e 21 giugno 2016, con la partecipazione di tutti gli artisti che hanno a cuore questa istituzione e l’attività artistica da essa svolta; a tutte le persone, professionisti, società, associazioni, cittadini, spettatori, anche in relazione agli 11.000 messaggi di vicinanza arrivati da ogni parte del mondo, chiediamo un sostegno economico anche piccolo; di prendersi carico di un impegno per la salvaguardia della cultura, della musica e del lavoro di questa storica istituzione punto di riferimento mondiale della formazione orchestrale a periodi. Alle piccole e grandi imprese del territorio, chiediamo di sostenere con un contributo finanziario, una istituzione che ha caratterizzato e crediamo ancora possa continuare a caratterizzare la formazione musicale di questo paese, di tanti giovani musicisti di ogni parte del mondo, che è nel cuore di questo territorio, di questa città e di tutti coloro che fanno della cultura e della musica, una ragione di lavoro, di piacere, di cuore e di vita.

Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI - EMF Lanciano

IL PRESIDENTE

Omar Crocetti

COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Venerdì 29 Aprile 2016
L’associazione “Amici della Musica” chiude il bilancio in negativo: ad oggi non ancora arrivati i fondi promessi dalla Regione Abruzzo.
Il 25 maggio, nonostante tutto, sarà presentata la stagione concertistica dell’Estate Musicale Frentana 2016.

LANCIANO - “Il 25 maggio 2016 sarà ufficialmente presentata la 45° stagione concertistica e didattica dell’Estate Musicale Frentana ed entro quella data ci aspettiamo una risposta positiva dal presidente Luciano D’Alfonso che faccia seguito alla richiesta ufficiale da parte dell'Amministrazione Comunale e dell'Associazione circa l'assegnazione per il FURC regionale entro il 2016, di un contributo congruo alle sue attività e alla sua storia”. E’ quanto emerso dall’assemblea dei soci dell’associazione “Amici della Musica” - Fedele Fenaroli tenutasi ieri, giovedì 28 aprile, per l’annuale approvazione del bilancio.

Quest’anno l’associazione chiude i conti con un buco di 27.273 euro, e una pesante situazione debitoria da affrontare, a causa dell’erogazione di finanziamenti alquanto risibili da parte della Regione Abruzzo per il 2014 ed il 2015. Una situazione denunciata dall’associazione con le dimissioni di inizio anno che, però, nonostante i proclami, non riesce ancora a vedere un finale positivo.

La stagione 2016 è stata progettata e inviata al Ministero e così, garantita la continuità dell'attività didattica e artistica, come richiesto dalla città e il territorio.
“L’associazione ed il Comune di Lanciano, - anche attraverso una mozione presentata in consiglio comunale, hanno ufficialmente chiesto al presidente D’Alfonso l’istituzione di una legge specifica, di un decreto o di un provvedimento sicuro e stabile nel tempo, che consenta la programmazione e che dia stabilità per non far morire l'istituzione di formazione orchestrale periodale più importante del nostro paese e 45 anni di storia, tradizione. Se questo non dovesse accadere, - concludono dall’associazione “Amici della Musica” - entro il 25 maggio prossimo, allora la politica dovrà prendersi la responsabilità delle sue - non - azioni"

Ufficio Stampa EMF
COMUNICATO COMUNICATO
Mercoledì 2 Marzo 2016
In una nota per la testata Lanciano24, le uniche dichiarazioni dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, sul contributo di 20.000 euro elargito dalla Regione per l'anno 2016, rilasciate dal Presidente Omar Crocetti.

E’ da sottolineare tuttavia il fatto che dal 2009, un decreto presidenziale della Regione Abruzzo assegnava all’associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI un contributo di 202mila euro, finalizzati alla didattica e ai concerti ad essa collegati. Ma da allora i fondi sono andati via via scemando passando dai 50mila euro del 2010 fino ai 20mila del 2014. Nel 2015 la Regione ha stanziato, ma non ancora erogato, 20mila euro all’Estate musicale frentana per la stagione 2015 e, a seguire, soltanto 10mila euro del Furc (fondo unico regionale per la cultura) all’associazione "Amici della Musica". Il 31 dicembre scorso la giunta regionale si impegna a erogare ulteriori 20mila euro, ma non specifica nè come, nè quando e a che titolo arriveranno questi fondi di cui si ha conferma solo oggi.

“Come associazione – interviene il presidente della Fedele Fenaroli, Omar Crocetti – siamo contenti che ci siano state queste conferme che per noi equivalgono al riconoscimento di un errore di valutazione fatto dalla Regione, nei confronti di 45 anni di storia e tradizione e di una istituzione che non ha pari al mondo, ma attendiamo ancora i 30mila euro stanziati del 2015 e le sponsorizzazioni dei privati promesse da D’Alfonso”. “Per intenderci – chiarisce Crocetti – questi soldi non possono bastare. La stagione didattica e concertistica costa almeno 200mila euro, il che significa che dovremmo ricorrere ad altri sponsor, cosa che stiamo facendo, attendere le altre sponsorizzazioni di privati che ci sono state promesse e chiedere ai lancianesi e alle imprese private che ci aiutino attraverso le sottoscrizioni di abbonamenti e tessere soci, attività che stiamo ugualmente portando avanti. La prospettiva è altrimenti sempre la stessa: saremo costretti a limitare di molto le attività didattiche e artistiche, o a chiudere per sempre"

UFFICIO STAMPA - EMF
I CONCERTI DEL PARCO  - EMF 2016 I CONCERTI DEL PARCO - EMF 2016
Domenica 28 Febbraio 2016
Per la stagione 2016, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana. La campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 45° edizione EMF 2016, inizierà il giorno Giovedì 11 febbraio 2016, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” presso il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) segreteria@estatemusicalefrentana.it dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza però la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi. Posto unico 15 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria online fino a 24 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica 2016. *Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro.
Per i soci/abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ sarà disponibile, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2016 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA EMF 2016 CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA EMF 2016
Mercoledì 10 Febbraio 2016
Per la stagione 2016, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana. La campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 45° edizione EMF 2016, inizierà il giorno Giovedì 11 febbraio 2016, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” presso il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) segreteria@estatemusicalefrentana.it dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza però la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi. Posto unico 15 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria online fino a 24 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica 2016. *Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro. Per i soci/abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ sarà disponibile, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2016 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
Stai con l’Associazione “Amici della Musica”, diventa socio. Stai con l’Associazione “Amici della Musica”, diventa socio.
Lunedì 8 Febbraio 2016
Stai con l’Associazione “Amici della Musica”, diventa socio!

ESTATE MUSICALE FRENTANA

Si apre ufficialmente il prossimo 11 febbraio la campagna abbonamenti per la stagione didattica e concertistica 2016 dell’Associazione “Amici della Musica Fedele Fenaroli ed insieme ai tanti concerti, workshop, seminari ed eventi musicali, ciò che maggiormente caratterizzerà questo 2016 sarà la presenza forte e decisa di tenacia, coraggio e speranza.
Già, perché nonostante le difficoltà, nonostante i mancati fondi, le promesse non -ancora- mantenute ed i grandi problemi economici, l’Associazione “Amici della Musica” non si tira indietro ma, fiera dei suoi 45 anni di storia, premi, riconoscimenti e soddisfazioni, presenta una stagione di tutto rispetto in cui Musica e Didattica sono le protagoniste. Una stagione in cui non mancano collaborazioni con grandi realtà musicali italiane ed internazionali, le grandi orchestre, la valorizzazione del territorio ed un grande amore per la Cultura e per Lanciano.
Ed ora, all’inizio di questa campagna abbonamenti, è arrivato il momento per Lanciano, e non solo, di dimostrare tutto il suo amore per questa istituzione e ciò che rappresenta. E’ arrivato il momento di tradurre quegli 11mila messaggi di supporto ricevuti nei mesi scorsi in qualcosa di concreto, in un aiuto per l’Associazione ed una dimostrazione alle istituzioni di quanto siano miopi e scellerate le loro decisioni.

E’ il momento di unirsi all’Associazione “Amici della Musica”, di sottoscrivere un abbonamento e diventare soci. Perché i social, gli hashtag, i comunicati e le prese di posizione verbali ci aiutano a mantenere alta l’attenzione e ci dimostrano affetto. Ma per essere davvero d’aiuto, occorre associarsi, farne parte, essere in prima linea promotori e sostenitori di una realtà che ha portato alto il nome di Lanciano per 45 anni, che ha ricevuto ben 11 premi ministeriali e che si spinge dove gli altri non arrivano. Qui non si fanno solo concerti, si fa formazione, con i giovani e per i giovani e non possiamo permettere che svanisca.

Per questo, dall’11 febbraio prossimo, venite in segreteria (presso il Parco delle Arti Musicali in largo dell’Appello, Lanciano), diventate soci dell’Associazione “Amici della Musica” e sottoscrivete un abbonamento. Con la somma di 50 euro, avrete diritto ad assistere a ben 37 eventi complessivi, tra Estate Musicale Frentana e Concerti del Parco, ma soprattutto potrete dire: ci sono anch’io. Ci sono anch’io in prima linea per la Musica, la Storia, la Cultura della mia Città. Ci sono anch’io a dire alle istituzioni che stanno sbagliando e che qui si farà di tutto per impedire che un patrimonio di tale importanza rimanga tristemente senza futuro. Ci sono anch’io, #iostoconEMF.


Martina Luciani
Ufficio Stampa - Estate Musicale Frentana
Lettera ai Soci - Stagione Didattica e Concertistica EMF 2016 Lettera ai Soci - Stagione Didattica e Concertistica EMF 2016
Sabato 6 Febbraio 2016
Prot. N° 01/2016

Lanciano, lì 04 / 02 / 2016 - A tutti i Soci - Loro sedi


La stagione Didattica e Concertistica dell’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, nell’anno 2016 vede la conferma della direzione artistica del M° Luigi Piovano e l’organizzazione di una stagione didattica e artistica con una manifestazione costituita da eventi concertistici, tutti assolutamente collegati alla formazione musicale, proposti grazie a una importante opera di pianificazione e all’attuazione di una complessa riforma artistica e tecnica, che, nonostante le difficoltà derivate dai tagli e le passività ereditate non ancora risolte, ha consentito di iniziare anche un processo di risanamento finanziario, necessario alla salvaguardia del futuro dell’ente. L’anno 2016, vede concerti integrati alle attività di formazione e di divulgazione musicale e quelli dedicati alla formazione dell’Ensemble Swing Fenaroli, dell’Ensemble Modern Fenaroli, del Guitar Ensemble Fenaroli; nella sede del Parco delle Arti Musicali, si svilupperanno le attività didattiche per tutto l’anno, con l’organizzazione di eventi concertistici paralleli, nell’ambito della rassegna ‘I Concerti del Parco’ nella Sala Musica da Camera “Manlio La Morgia”, da febbraio a giugno, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva di formazione annessa, dell’Estate Musicale Frentana; i Seminari di Perfezionamento per Flauto e di Canto Corale, estesi a tutto l’anno acca-demico, l'INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN, il LANCIANO INTER-NATIONAL GUITAR SEMINAR in collaborazione con il Mannes Institute di New York, il Guitar e lo Swing Ensemble Workshop, il Workshop di Comunicazione Musicale, per Tecnico Audio Live e il Workshop sulla Canzone d'autore, gli Stage di percussioni e musica contemporanea, anche con la partecipazione di docenti/musicisti come Mimmo Locasciulli e Goran Kuzminac. I periodi didattici di formazione orchestrale, daranno origine all’Ensemble Classic Fenaroli, alle Orchestre Sinfoniche Internazionali Giovanili e alla Big Band Fenaroli con lo svolgimento di concerti di produzione esclusiva, all’interno di un periodo di formazione orchestrale estivo, che partirà i primi di luglio e si chiuderà come tradizione ad agosto 2016 per poi riprendere a fine anno con la preparazione dei concerti di Capodanno e quest’anno, per la valorizzazione del territorio e dei luoghi più caratteristici della no-stra costa, con una decentrata presso l’Abbazia di S. Giovanni in Venere l’11 agosto, ad esclusiva BPER a sottolineare la presenza della stessa su tutto il territorio per tutti gli eventi che vedono l’Associazione “Amici della Musica” protagonista con i suoi concerti con l’orchestra sinfonica e la presentazione di un brano su commissione dedicato a questo grande evento culturale che punta a diventare un galà della musica di risonanza internazionale da ripetere negli anni a venire. La scelta artistica per la stagione 2016, conferma il cammino intrapreso, nel privilegiare solo eventi concertistici legati alla didattica e alla formazione, specifica missione dell’ente, che tanti successi, attestati e premi, ha portato negli ultimi anni, con le esibizioni di orchestre, ensemble e progetti anche di varia estrazione, volti a privilegiare gli aspetti esecutivi delle formazioni di musica d’assieme e le collaborazioni internazionali.





L’Estate Musicale Frentana inizierà come tradizione, nel mese di giugno, con la tradizionale "MISSA BREVIS" la partecipazione dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, nel concerto di apertura della stagione concertistica e con i concerti per la Festa Europea della Musica,
consueto appuntamento internazionale e artistico EMF, tra cui quelli degli Ensemble Classic, Guitar, Swing e dei Seminari di Canto Corale: la formazione orchestrale internazionale, inizierà nel mese di luglio con i concerti dell’ Ensemble Classic Fenaroli e della Big Band Fenaroli, a cura del M° Antonio Ciacca, con la partecipazione straordinaria della special guest Cedric Shannon Rives, già presente a Lanciano come direttore e solista del Gospel, che proporrà nel concerto finale, anche una nuova composizione in committenza, per la promozione di musica contemporanea inedita e rinnoverà la collaborazione internazionale con il New York Jazz Workshop. La formazione orchestrale giovanile, con la presenza di docenti di valore assoluto, provenienti dalle più grandi istituzioni sinfoniche del mondo, inizierà con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, diretta dal Maestro Juran Valhiua che eseguirà l’ Ouverture da Egmont op. 84 e la Sinfonia n. 6 in Fa Magg. op. 96 “Pastorale” di L. v. Beethoven; le Torri Montanare saranno anche lo scenario di TRAVIATA, un evento operistico in co-produzione; a seguire, gli eventi derivanti dalle collaborazioni internazionali, con Mannes College the New School for Music New York, per i concerti del Lanciano International Guitar Seminar, con la partecipazione dello straordinario duo Michael Newman e Laura Oltman, i 4 concerti dei docenti EMF con la partecipazione straordinaria del M° Piovano nel concerto che proporrà “Souvenir de Florence”di P.I. Tchaikovsky e anticiperà l’evento di chiusura della parte estiva della rassegna concertistica che si chiuderà con uno grandioso concerto nella notte di S. Lorenzo, dell’ Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile che diretta sempre dal direttore artistico Luigi Piovano, preparerà e affronterà la Sinfonia n. 6 in si min. op 47 “Patetica” di P.I. Tchaikovsky, proposta in decentrata l'11 agosto a San Giovanni in Venere.
La stagione didattica autunnale sarà anche stagione di premi e commemorazioni; si aprirà con l’intitolazione della sala strumentazione a Luigi Torrebruno, presso il Parco delle Arti Musicali e con il premio alla carriera e il recital pianistico di Benedetto Lupo, uno degli interpreti pianistici italiani, più importanti al mondo, cresciuto con i corsi di Lanciano, che proporrà musiche di Chopin e Rachmaninoff, nell’ambito della rassegna dei grandi solisti, dedicata ad Errico D’Amico. A seguire, il premio a Bruno Cagli con la presenza dei Cameristi di Santa Cecilia e poi gli eventi della tradizionale Festa di Santa Cecilia, con il film musicale, il progetto teatro/musica, le lezioni concerto del Quartetto delle Marche e l’apertura all’Opera con la realizzazione dell’”Elisir D’Amore” di G. Donizetti, tutti progetti dove i circoli didattici delle scuole elementari, medie e superiori, saranno coinvolti, per eventi artistici che hanno visto dal 2010, la partecipazione di quasi diecimila alunni delle scuole di Lanciano e dei paesi limitrofi. Il Concerto di Santo Stefano con la “LANCIANO GOSPEL NIGHT” anticiperà il periodo di formazione orchestrale dedicato alla preparazione e i Concerti di Capodanno, con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, che chiuderanno una impegnativa stagione formativa e concertistica, per il livello dei progetti e dei criteri artistici e la qualità degli eventi programmati.

Il CdA, ha inoltre deciso, che la campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 45° edizione EMF 2016, inizierà il giorno Giovedì 11 febbraio 2016, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” presso il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) segreteri-a@estatemusicalefrentana.it dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza però la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi: 20 concerti a pagamento con posto unico 15 euro. Tutti i Concerti Didattici saranno con posto unico a 5 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria online fino a 24 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. 37 eventi complessivi. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica 2016. Per i soci/abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ sarà disponibile, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2016 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it

Purtroppo, come sappiamo e come ha potuto sapere l’opinione pubblica anche a livello nazionale ed internazionale, la Regione Abruzzo, ha tagliato i 202.000 euro, che finanziava per decreto del Presidente della Regione,per arrivare a circa 50.000 euro inseriti in bilancio e non assegnati nel 2014 e 2015, che hanno causato un importante deficit finanziario a carico di questa istituzione. L’associazione ha proclamato più volte il suo sdegno e la sua incomprensione, allo stanziamento di soli 10.000 euro come finanziamento generale per il 2015, ritenuto un’offesa a una tradizione culturale lunga 45 anni, a questa città e a tutto il territorio. A tutt’oggi nessuna risposta avuta dal Presidente della Regione, che si era impegnato prima con questa istituzione per "rivedere quello che lo stesso Presidente della Regione con delega alla Cultura, nelle sue visite a Lanciano, aveva giudicato pubblicamente un taglio "assurdo e insostenibile" per un ente di formazione come la Fenaroli punto di riferimento internazionale per la didattica, garantendo quello che è stato più volte indicato da egli stesso come un "necessario intervento in favore di una istituzione formativa che ha ottenuto i successi e i riconoscimenti degli ultimi anni". L’incapacità della politica regionale di comprendere l'importanza formativa e artistica di questa istituzione, l'indotto commerciale e lavorativo prodotto, l’importanza di 45 anni di tradizione e attività artistica, non sostenendola in favore di altre istituzioni e altre manifestazioni, nemmeno in minima parte paragonabili all'Associazione "Amici della Musica" e all'Estate Musicale Frentana, rischia di far scomparire l’ente e azzerare il patrimonio e la storia musicale della città di Lanciano. In seguito allo sdegno e allo scalpore suscitato per il ridicolo e offensivo sostegno di soli 10.000 euro come contributo regionale, lo stesso Presidente della Regione Abruzzo, ha direttamente "trattato" con l’amministrazione della città per porre almeno parzialmente rimedio a questa offesa, ma a ora, sono risultate solo parole senza nessun seguito, le promesse di integrazione con fondi sbandierati solo alla stampa, e senza nessuna concretezza attuativa.

Anche L’Estate Musicale Frentana, è stata esclusa da tutti i finanziamenti, in favore invece di manifestazioni risibili, sagre di varia estrazione, eventi paesani, che sono solo l’espressione della rappresentanza territoriale politica e del clientelismo politico più bieco: in più per il 2016, non sappiamo nemmeno in quanta parte, se, quando e come verranno assegnati eventuali fondi. Per non far scomparire questa istituzione, per non far scomparire 45 anni di tradizione, cultura e musica, per non perdere l’appartenenza al Fondo nazionale unico dello spettacolo, riacquistato solo negli ultimi anni grazie agli importanti risultati artistici e formativi ottenuti, il CdA, la Presidenza e la Direzione Artistica su espressa richiesta dei soci, della città, del Sindaco e dell’amministrazione, di tutto il territorio e di tutti i fruitori, i grandi musicisti, gli insegnanti, gli appassionati, che internazionalmente hanno fatto pervenire più di 11.000 messaggi di sostegno alla Fenaroli, hanno ritirato le dimissioni e con un’assunzione di responsabilità verso la storia musicale della Città di Lanciano, approntato la stagione artistica e didattica 2016 e continuato il lavoro per salvaguardare l’istituzione e l’attività artistica e formativa e tutto l’indotto che ne viene attivato che vede tutte le risorse riversate sul territorio, sulle attività commerciali, verso coloro che collaborano all’organizzazione e su tutti gli artisti, i musicisti, i solisti, i docenti e i giovani musicisti che arrivano a Lanciano da tutto il mondo.




Auspicando anche una vera riforma culturale regionale e anche cittadina a cura dell'amministrazione comunale, una necessaria rimodulazione dei finanziamenti degli enti sostenitori e soprattutto, la certezza della disponibilità finanziaria degli esili contributi esistenti, è indispensabile che Lanciano e il territorio, abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità dell’Estate Musicale Frentana: costruire un percorso artistico alternativo, instaurando collaborazioni con istituzioni culturali estere, che favoriscano l’internazionalità dei percorsi formativi dell’ente, sulla base di produzioni originali, con proposte concertistiche di qualità, consono alle potenzialità storiche della manifestazione, è quello che è stato fatto in questi ultimi anni e 11 premi ministeriali, i successi delle nostre produzioni, la partecipazione di fruitori provenienti da tutto il mondo, l'esportazione delle nostre attività alle più grandi istituzioni internazionali e ai più grandi luoghi della musica mondiale come la Carnegie Hall e il Festival di Ravello lo dimostrano: questi sono i risultati che confrontati con le attività di altre istituzioni e altre manifestazioni, dovrebbero far capire bene alla Regione Abruzzo, cosa vale la pena sostenere e privilegiare, in confronto ad altri enti che hanno utilizzato i fondi per attività estemporanee, lucrose, sistemazioni di poltrone, provocando anche deficit di bilancio da risanare a carico della collettività, essendo incapaci di operare risanamenti autonomi, come invece quelli operati dall'Associazione "Amici della Musica" F. Fenaroli, che da sola, dal 2010, è stata capace di sanare un buco finanziario di 180.000 euro ereditato da cattive gestioni precedenti, proponendo il triplo dell'attività e dei concerti proposti fino al 2010, con un quinto dei fondi disponibili fino a quella data. Abbiamo quindi chiesto a gran voce alla Regione Abruzzo, ottenendo l'appoggio incondizionato di tutta l'Amministrazione e del Consiglio Comunale della Città di Lanciano, un decreto o una legge specifica, che arrivi e serva alla completa salvaguardia artistica di una istituzione e una manifestazione storica, ancora oggi, vero punto di riferimento per la didattica e la concertistica ad essa collegata, della cultura musicale del nostro paese.


E' indispensabile che Lanciano e il territorio abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità e l’attività artistica svolta dall’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI: ci sono le possibilità per sviluppare progettazioni legate ai corsi e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana: una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; la cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. Presidenza, Direzione Artistica, CdA hanno lavorato e tutti i soci e collaboratori, con la loro partecipazione hanno sostenuto e si sono presi una responsabilità affinchè questa istituzione con 45 anni di tradizione, sopravviva e continui un'attività di formazione musicale e culturale che ha portato in alto il nome di Lanciano nel mondo; ora è indispensabile che la politica fino ad ora, clientelare, inavveduta e miope, incapace di progettazione e lungimiranza, si prenda le sue responsabilità nei confronti di una istituzione che ha caratterizzato e crediamo ancora possa continuare a caratterizzare la formazione musicale di questo paese, di tanti giovani musicisti di ogni parte del mondo, che è nel cuore di questo territorio, di questa città e di tutti coloro che fanno della cultura e della musica, una ragione di lavoro, di piacere, di cuore e di vita.


Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI


Mozione del Consiglio Comunale a sostegno dell Mozione del Consiglio Comunale a sostegno dell'Associazione Amici della Musica F.Fenaroli - EMF Lanciano
Giovedì 14 Gennaio 2016
MOZIONE del Consiglio Comunale di Lanciano – 13 Gennaio 2016.
"Iniziative a sostegno dei Corsi internazionali giovanili di formazione orchestrale
promossi dall’Associazione Amici della Musica Fedele Fenaroli"

IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO CHE:
- L’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, nata nel 1971 e riconosciuta con Decreto del Presidente della Regione Abruzzo n. 1254 del 12.10.1990, persegue lo scopo di favorire e diffondere la cultura musicale, promovendo concerti, seminari ed attività didattiche in genere e curando, in particolare, l’organizzazione dei corsi musicali estivi e delle manifestazioni a questi collegate;
- Coerentemente con i propri fini istituzionali, da quarantacinque anni organizza -senza scopo di lucro- concerti e corsi di formazione professionale in ambito musicale, artistico e culturale, ai sensi dell’art. 5 della legge n.845/78;
- Con l'Estate Musicale Frentana, nel solco di una tradizione musicale secolare, la Città di Lanciano ha concorso alla formazione artistica dei musicisti, consentendo, sin dalla prima edizione dei Corsi Internazionali Estivi, a giovani provenienti da tutto il mondo di sviluppare lo studio teorico e pratico della musica mediante una formazione professionale guidata da docenti di chiara fama. Hanno profuso il loro insegnamento i musicisti Dallapiccola, Petrassi, Gavazzeni, Vlad, Zecchi, Donatoni, Rota; i direttori d’orchestra Ferrara, Chailly, Bellugi, De Bernart, Renzetti, e, come responsabili di settori particolari, Perticaroli, Fait, Bacchelli, Sacchetti, Cavallotti, Tiboni. Nella Direzione Artistica si sono avvicendati, fra gli altri, Domenico Ceccarossi, Piero Guarino, Luigi Torrebruno, Bruno Boccia, Riccardo Allorto, Donato Renzetti, Marc Andreae, ed altri;
- Un ambito riconoscimento per l'opera svolta è pervenuto all'Associazione da Papa Giovanni Paolo II, che, in occasione del Giubileo degli Artisti (Anno Santo 2000), su indicazione della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon fondata nel 1542, le ha conferito il prestigioso Premio delle Pontificie Accademie “per il trentennale impegno in favore di giovani musicisti provenienti da vari Paesi”;
- l'Associazione vanta il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Abruzzo, della Provincia di Chieti, del Comune di Lanciano, e può contare sul sostegno della Banca Popolare di Lanciano e Sulmona (oggi B.P.E.R.);
- L'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli, organizzatrice dei corsi di formazione orchestrale famosi in tutto il mondo e dell'Estate Musicale Frentana, da più di quarant'anni continua ad ispirarsi ai valori guida che da sempre ne hanno contraddistinto l'attività, quali l’eccellenza nell'insegnamento e la preparazione dei giovani strumentisti al confronto e al fare musica insieme tramite la realizzazione dei progetti concertistici;

RILEVATO CHE, in forza del Decreto del Presidente della Regione n. 1254/1990, sino al 2009 era assegnato stabilmente all'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli di Lanciano un contributo annuo di €. 202.000; dal 2010 il contributo è stato ridotto a €. 50.000; nel 2014 a €. 20.000 ed, infine, nel 2015 sono stati assegnati all’Associazione “Amici della Musica” solo €. 10.000 del F.U.R.C. (Fondo Unico Regionale per la Cultura);

CONSIDERATO CHE:
- Il 31 dicembre u.s., dopo l’assegnazione da parte della Regione Abruzzo del Fondo Unico Regionale per la Cultura (che ha elargito all’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli l’esigua somma di €. 10.000), il Presidente Omar Crocetti e il Direttore Artistico Luigi Piovano hanno rassegnato le loro dimissioni;
- Con una nota ufficiale il C.d.A. della “Fenaroli” ha manifestato il proprio motivato dissenso per i provvedimenti assunti dalla Regione per l’attribuzione di un contributo ritenuto “una offesa” a una delle istituzioni di formazione orchestrale di rilievo internazionale, vanto della città e dell’Abruzzo;
- il Presidente dell’Associazione Omar Crocetti ed il Direttore Artistico Luigi Piovano, pur nel confermare il proprio forte contrasto con le decisioni assunte da parte della Giunta Regionale che di fatto non consentono di proseguire nelle attività di formazione musicale, hanno deciso, d’intesa con il C.d.A., di revocare le dimissioni annunciate nei giorni precedenti e di non abbandonare l’istituzione, tentando così di salvare l’Associazione “Amici della Musica”, in forza del sostegno e della solidarietà manifestati da tutta la Comunità cittadina e da circa 10 mila musicisti e simpatizzanti che hanno fatto pervenire il proprio supporto, anche economico, da tutto il mondo;

RILEVATA la valenza storica, culturale e didattica dell’Istituzione rivolta prioritariamente ai giovani;
DATO ATTO del grande interesse e del clamore che la possibile “chiusura” dei Corsi Musicali Estivi ha generato nell’opinione pubblica non solo in Città ma in ambito regionale;
PRESO ATTO dell’impegno del Sindaco di Lanciano che ha più volte sollecitato l’Ente regionale a riconoscere la valenza dei Corsi Musicali estivi di Lanciano stigmatizzando le decisioni assunte dalla Regione Abruzzo e dell’impegno dell’Assessore alla Cultura che ha paventato le dimissioni;
VISTA la nota a firma del Presidente della Giunta Regionale prot. n. RA3329/SQ2, letta in CC dal Vice Sindaco Valente;
RITENUTO necessario contestare e non condividere il metodo utilizzato dalla Regione per l’assegnazione dei contributi alle diverse associazioni culturali ritenuto carente di criteri oggettivi;
RITENUTO URGENTE ED OPPORTUNO garantire, nel limiti delle proprie competenze, la sopravvivenza dell’Associazione Amici della Musica Fedele Fenaroli e sostenere, quindi, la realizzazione dei Corsi Internazionali di perfezionamento orchestrale giunti al 45° anno di attività, al fine di non far “morire” questa storica realtà culturale, musicale e didattica, unica nel suo genere e di rilievo internazionale;
Tutto ciò premesso, il

Consiglio Comunale
- invita la Regione Abruzzo ad emanare un legge regionale per sostenere l’attività di formazione orchestrale giovanile promossa dall’Associazione Amici della Musica Fedele Fenaroli -che vanta quarantacinque anni di attività- al fine di non far “morire” questa storica realtà culturale, musicale, formativa e didattica, unica nel suo genere, di rilievo internazionale e rivolta ai giovani;
- chiede, pertanto, che la Regione Abruzzo assuma provvedimenti di competenza, specifici per l’Associazione Amici della Musica Fedele Fenaroli, che -nel riconoscere la peculiarità delle iniziative dalla stessa promosse- garantiscano un finanziamento adeguato, duraturo, periodico e preventivamente determinato, così da consentire la necessaria programmazione pluriennale dell’attività didattica e la realizzazione dei progetti formativi musicali e culturali già in essere.

Lanciano, 13 gennaio 2015


I Consiglieri Comunali
COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Giovedì 31 Dicembre 2015
Dopo l’assegnazione del Fondo Unico Regionale per la Cultura della Regione Abruzzo, che ha visto elargire la quota di 10.000 euro all’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, il Consiglio di Amministrazione, il Presidente Omar Crocetti e il Direttore Artistico Luigi Piovano, hanno rassegnato le loro dimissioni che saranno ratificate alla prossima Assemblea dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI.

In una nota ufficiale il CdA della Fenaroli, esprime tutto il suo dissenso al Presidente della Regione,che ha la delega alla Cultura, per l’attribuzione di un contributo ritenuto “una offesa” a una delle istituzioni di formazione orchestrale a periodi più importante del mondo, vanto della città e dell’Abruzzo, anche in forza di un decreto del Presidente della Regione n. 1254 che fino al 2009 assegnava all'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI di Lanciano un contributo di 202.000 euro tutti utilizzati per la didattica e i concerti collegati e che hanno posto questa istituzione ai vertici della formazione orchestrale nel nostro paese, che ora ha visto l'attribuzione da parte del Consiglio Regionale di un contributo di 10.000 euro. Dopo i 20.000 euro assegnati all'Estate Musicale Frentana che risultavano uno schiaffo alla cultura musicale della città di Lanciano, l'ennesimo sfregio attuato verso la formazione, la didattica, la concertistica, l'indotto creato, e 45 anni di storia e tradizione.

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI
FORMAZIONE ORCHESTRALE – ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE -   CONCERTI DI CAPODANNO  - 28 dicembre 2015 / 2 gennaio 2016. FORMAZIONE ORCHESTRALE – ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE - CONCERTI DI CAPODANNO - 28 dicembre 2015 / 2 gennaio 2016.
Lunedì 28 Dicembre 2015
Si precisa che verrà accettato un numero di allievi corrispondente al numero di strumentisti previsti dall'organico orchestrale. Gli allievi di cui sarà accettata domanda, verranno contattati telefonicamente o via mail, dalla Segreteria con l'invito ufficiale, a cui dovrà seguire accettazione, per presentarsi nel luogo e all'orario stabilito per l'inizio del corso di formazione, secondo il calendario stabilito. Agli allievi ammessi verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. Alla domanda bisogna unire la ricevuta del versamento per il rimborso spese di segreteria, fissato in EURO 15.00, in nessun caso rimborsabile, da versare mediante C/C postale n° 10114668 intestato alla ASSOCIAZIONE "AMICI DELLA MUSICA" F. FENAROLI - LANCIANO.
La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 10 Dicembre 2015, via mail a: segreteria@estatemusicalefrentana.it

Gli allievi ammessi, riceveranno le parti orchestrali di competenza via mail, prima dell'inizio del periodo di formazione e inizieranno il corso orchestrale secondo il calendario prove stabilito, consultabile nella sezione CALENDARIO PROVE E CONCERTI. TUTTI GLI ALLIEVI SELEZIONATI DOVRANNO RISPEDIRE VIA MAIL segreteria@estatemusicalefrentana.it O FAX - 0872.710241 LA PROPRIA ACCETTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 20 DICEMBRE 2015.


PER IL SOGGIORNO A LANCIANO E’ POSSIBILE RIVOLGERSI ALLE STRUTTURE CHE SI SONO CONVENZIONATE: Hotel Anxanum www.hotelanxanum.com - Via S. F. D'ASSISI 8/10 - Tel. 0039.0872.43888 - Tel. 0039.0872.715142 ////////// Hotel Ristorante La Furnacelle, via Santa Maria dei Mesi, 23 - Lanciano 66034 (CH) Telefono e fax 0039.0872.44666 ////////// Albergo Ristorante Roma www.albergoristoranteroma.it - Via Augusto Romagnoli, 20 - Tel. 0039.0872.712890 + INFO: www.unioneturismoabruzzo.it:


O PRENOTARE A COSTI AGEVOLATI, PRESSO LE STRUTTURE: http://www.casasanfrancesco.com/ info@miracoloeucaristico.com - Hotel Excelsior www.hotelexcelsiorlanciano.it -Viale della Rimembranza, 19 - Tel. 0039.0872.713013 ////////// B&B Tulipani - www.bebtulipani.it - Via G. Garibaldi, 36 - Tel. 340.2693820 - 347.5959427 ////////// Azienda Agrituristica Angelucci - Via Torremarino, 54 Lanciano 66034 (CH) - Tel. 340.3415654 – 338.8169578 ////////// Matteo Residence www.matteoresidence.it - Via Marcianese 110a Tel. 0039.0872.470050 ////////// Bed & Breakfast Villa Lina www.villa-lina.it - C.da Villa Elce, 108 – Lanciano 66034 (CH) Tel. 0039.0872.49062 – Cell. 349.5713571 ////////// I Colori Albergo Diffuso - Via Belvedere n. 12 66034 Lanciano - Tel. 0872/44725 Cell. 335/1335521 - e mail: info@icolorialbergodiffuso.it - www.icolorialbergodiffuso.it ////////// Agriturismo Azienda Il Gelso C.da San Rocco Vecchio, 3 - 66038 San Vito Chietino (CH) - Tel: 0039.0872.618774 - cell. 340.5035349 ////////// www.renthouseinlanciano.com ////////// Eden Hotel Residence Dei f.lli D’Ettorre S.N.C. - C.da Rosciavizza, 14 66030 Mozzagrogna (CH) - Tel. 0039.0872.57588 fax 0872.578160 - www.residence-eden.it ////////// Agriturismo Caniloro - Contrada S. Onofrio, 134 - 66034 Lanciano (CH) Italy - tel. 0039.0872.50297 ////////// nel B&B di Lanciano Largo Ricci,6 - 66034 Lanciano (CH) Italy - tel. e fax: 0039.087240454 - mobile: 333.35110800 - www.nelcuoredilanciano.it - info@nelcuoredilanciano.it ////////// Lanciano Relax - http://www.diffondi.it/lancianorelax/ - Via Ferro di Cavallo 41, 66034 Lanciano (CH) Italy - Tel. 3387282056 E mail: m.bonaduce@mbfonline.it ////////// B&B La Fontanella – Via Santa Maria Maggiore n°4, Lanciano 66034 (Chieti). - http://www.beblafontanella.it - +393804116976 oppure +393289683707


Per informazioni riguardo arrivi, partenze e mezzi di trasporto per e da Lanciano: www.amorosoviaggi.it


NORME GENERALI E REGOLAMENTO
AI CORSI E AI SEMINARI DI FORMAZIONE ORCHESTRALE POSSONO ESSERE AMMESSI ALIEVI A PARTIRE DAL 15° ANNO DI ETA' ITALIANI E STRANIERI. LA DIREZIONE SI RISERVA LA FACOLTA’ DI ESENTARE DALLA PARTECIPAZIONE AI CORSI E I SEMINARI I CANDIDATI NON RITENUTI IDONEI. PER I GIOVANI CHE PARTECIPANO AI CORSI E I SEMINARI DI FORMAZIONE ORCHESTRALE, L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI DI LANCIANO, METTE A DISPOSIZIONE UNA BORSA DI STUDIO INDIVIDUALE, RELATIVA AL PERIODO DI PARTECIPAZIONE. UN DETERMINATO NUMERO DI BORSE DI STUDIO E’ RISERVATO AGLI STUDENTI ITALIANI. - Agli allievi ammessi ai corsi di formazione orchestrale, verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. LE BORSE DI STUDIO SARANNO CORRISPOSTE ALLA CONCLUSIONE DEL PERIODO DI SVOLGIMENTO DEL CORSO. NEL CASO DI ABBANDONO ANTICIPATO, SI PERDE IL DIRITTO ALL’INTERA BORSA DI STUDIO. PER PARTECIPARE AI CORSI E AI SEMINARI, GLI INTERESSATI DOVRANNO INVIARE ENTRO LA DATA DI SCADENZA, LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE, SERVENDOSI DEL MODULO DISPONIBILE SUL SITO UFFICIALE, www.estatemusicalefrentana.it LA DOMANDA DOVRA’ ESSERE CORRELATA DALLA FOTOCOPIA DELLA DEL VERSAMENTO PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI SEGRETERIA (corsi di formazione orchestrale) O DELLA TASSA DI ISCRIZIONE RELATIVA (seminari, workshop, master class), IN NESSUN CASO RIMBORSABILI. GLI ALLIEVI AMMESSI , DOVRANNO PRESENTARSI IN SEGRETERIA, PRIMA DELL’INIZIO DEI CORSI O DEI SEMINARI, SECONDO IL CALENDARIO PRESTABILITO E COMUNICATO SULLA LETTERA DI INVITO CHE PERVERRA', VIA MAIL O FAX, A TUTTI I CANDIDATI SELEZIONATI. LA LETTERA DOVRA' ESSERE, RE-INVIATA ALLA SEGRETERIA, SECONDO I TEMPI PRESTABILITI, PENA L’ESCLUSIONE. GLI AMMESSI AI CORSI E AI SEMINARI, SI IMPEGNANO A RISPETTARE IL REGOLAMENTO PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELLE ATTIVITA’ DIDATTICHE E ARTISTICHE, A RISPETTARE GLI ORARI STABILITI, A TENERE UN BUON RAPPORTO CON I DOCENTI IL PERSONALE ORGANIZZATIVO E I COMPAGNI DI STUDIO. LA MANCATA OSSERVANZA DELLE REGOLE, DETERMINERA’ AUTOMATICAMENTE L’ALLONTANAMENTO DAI CORSI E DAI SEMINARI, CON CONSEGUENTE PERDITA DEL DIRITTO ALLA BORSA DI STUDIO RELATIVA E A QUALSIASI ALTRO TIPO DI RIMBORSO. LA SELEZIONE DEGLI ALLIEVI, VIENE EFFETTUATA DALLA DIREZIONE ARTISTICA E DAI DOCENTI, SULLA BASE DEI CURRICULUM, DEI TITOLI E LE ESPERIENZE ARTISTICHE ACQUISITE.
E’ CONSENTITA LA PARTECIPAZIONE DEGLI UDITORI, CHE POSSONO SEGUIRE I CORSI E I SEMINARI PUR SENZA DIRITTO AD EFFETTUARE I CONCERTI CONCLUSIVI E DOVRANNO VERSARE LA STESSA QUOTA DI ISCRIZIONE, SECONDO LE MODALITA’ PREVISTE. L’AMMONTARE DELLE BORSE DI STUDIO E’ SOGGETTO ALLE RITENUTE DI LEGGE. TUTTI GLI ALLIEVI AMMESSI AI CORSI E AI SEMINARI, DOVRANNO SEGUIRE LE ATTIVITA’ DIDATTICHE E CONCERTISTICHE PREVISTE E PROGRAMMATE DALLA DIREZIONE UNITAMENTE AI DOCENTI. ESSI PARTECIPERANNO INOLTRE ALLE ESECUZIONI PUBBLICHE CHE SARANNO PROGRAMMATE DURANTE I PERIODI DEI CORSI E DEI SEMINARI, A LANCIANO E IN ALTRE LOCALITA’ DA DEFINIRE NELL’AMBITO DELL’ESTATE MUSICALE FRENTANA. GLI ORARI DEI CORSI E DEI SEMINARI, SARANNO DEFINITI IN MODO DA CONCILIARE LA PARTECIPAZIONE ALLE LEZIONI E LO STUDIO INDIVIDUALE. L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI, FORNISCE LA COPERTURA ASSICURATIVA DEI PARTECIPANTI A TUTTI I CORSI E I SEMINARI, LIMITATAMENTE AI DANNI PER INFORTUNIO NEI QUALI POSSONO INCORRERE DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI E DEI CONCERTI. AL TERMINE DEI CORSI E DEI SEMINARI, REGOLARMENTE FREQUENTATI, L’ASSOCIAZIONE RILASCERA’ AI PARTECIPANTI UN ATTESTATO DI FREQUENZA AI CORSI E I SEMINARI E DI PARTECIPAZIONE AI CONCERTI. OGNI ISCRITTO, AVRA’ DIRITTO AD UNA TESSERA PERSONALE CHE GLI PERMETTERA’ DI USUFRUIRE DELL’INGRESSO LIBERO A TUTTI GLI EVENTI ARTISTICI ORGANIZZATI DALL’ASSOCIAZIONE NELL’AMBITO DELL’ESTATE MUSICALE FRENTANA, PER IL PERIODO DI FORMAZIONE CORRISPONDENTE. L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI DI LANCIANO, SI RISERVA LA POSSIBILITA' DI MODIFICARE, APPORTARE VARIAZIONI O DI DEROGARE ALLE NORME SOPRA ESPOSTE IN BASE AD ESIGENZE ARTISTICHE, TECNICHE, OGGETTIVE MOTIVAZIONI CHE DOVESSERO PRESENTARSI, ED IN CASI ECCEZIONALI.

Segreteria e Sede Artistica presso il Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” – Largo dell’Appello n. 2 - 66034 Lanciano (CH) Italy - CASELLA POSTALE 26 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241 - www.estatemusicalefrentana.it

Sede Amministrativa: Larghetto Malvò n. 12 - 66034 Lanciano (CH) Italy – CASELLA POSTALE 26
C. F. 81003730694 - P. Iva 00642600696 - www.estatemusicalefrentana.it
CONCERTI PER LA FESTA DI SANTA CECILIA 17 – 18 – 19 – 20 – 21 – 22 Novembre 2015 CONCERTI PER LA FESTA DI SANTA CECILIA 17 – 18 – 19 – 20 – 21 – 22 Novembre 2015
Martedì 17 Novembre 2015
Per i 5 giorni dedicati alla Festa di S. Cecilia, i circoli didattici del territorio, saranno coinvolti in una serie di iniziative artistiche. Priorità di queste, è avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, con la proiezione di film e documentari, la programmazione di lezioni - concerto e progetti di teatro e musica atti a favorire la comprensione dei linguaggi non verbali, visivi e musicali, imparare a decifrare i codici di comunicazione e sviluppare nel contempo le competenze espressive e comunicative; analizzare i contenuti delle opere, partecipando direttamente; sottolineare il legame tra il patrimonio culturale musicale e l’ambiente storico da cui scaturisce; sviluppare un’educazione musicale e critica, creando la possibilità di realizzare itinerari multidisciplinari e collegamenti con le materie che vengono insegnate nelle scuole, contemplando la missione formativa, che da 44 anni contraddistingue l’operato formativo e artistico dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI.

CONCERTI PER LA FESTA DI SANTA CECILIA 17 – 18 – 19 – 20 – 21 – 22 Novembre 2015

Martedì 17 Novembre 2015 - TEATRO FENAROLI , Ore 9.30 & 11.30 : Matinèe per i circoli didattici con proiezione del film musicale ”La Musica nel Cuore” *

Mercoledì 18 Novembre 2015 - TEATRO FENAROLI, ore 9.30* & 11.30* : Matinèe per i circoli didattici *

Ore 18.00 : "Sogno di una notte di mezza estate" Progetto Teatro e Musica, liberamente tratto dalla commedia capolavoro di William Shakespeare, in collaborazione con il Teatro dei Calzolari.

Giovedì 19 Novembre 2015 - TEATRO FENAROLI , Ore *9.30 & 11.30* : Matinèe per i circoli didattici con proiezione del film musicale "Io e Beethoven"*

Venerdì 20 Novembre 2015 - TEATRO FENAROLI, Ore *9.30 & *11.30 : Matinèe per i circoli didattici *

Ore 18.00 : "ILTUTTO E IL NULLA" racconto in musica e parole da L'histoire du soldat di Igor Stravinskij, in collaborazione con L’Associazione 'Il Ponte'.

Sabato 21 Novembre 2015 – Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE, Ore 9.30* & 11.30* Lezioni/Concerto con la ZAMPOGNORCHESTRA - Quartetto di Zampogne

Ore 18.00 TEATRO FENAROLI,: Concerto della ZAMPOGNORCHESTRA - QUARTETTO di Zampogne.

Domenica 22 Novembre 2015 - TEATRO FENAROLI,
Ore 18.00 : Produzione editoriale e Concerto con prima esecuzione assoluta. Orchestra del Conservatorio L. D'annunzio di Pescara e Corale Fenaroli di Lanciano Direttore: Antonio Piovano ( musiche di C. Cotumacci, F. Fenaroli )
COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Venerdì 30 Ottobre 2015
COMUNICATO UFFICIALE

LANCIANO - Il consiglio di amministrazione dell’associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli ha deciso di andare avanti e di continuare a lavorare affinché l’istituzione che fa musica a Lanciano da 44 anni possa proseguire nella sua opera di formazione di giovani musicisti.
E’ quanto emerso ieri, giovedì 29 ottobre 2015, a seguito del CdA straordinario resosi necessario a seguito dei mancati fondi erogati dalla regione Abruzzo in favore dell’Estate Musicale Frentana. La nostra EMF è stata infatti la “grande esclusa” dal provvedimento del consiglio regionale che alcune settimane fa che ha rifinanziato molte delle realtà culturali e musicali abruzzesi, tra cui il teatro Fenaroli (35 mila euro) ed il Mastrogiurato (50 mila euro).
“Se il comune di Lanciano, negli anni, ha sempre fatto la sua parte, non possiamo dire lo stesso per la regione. - ha commentato il presidente Omar Crocetti che, insieme al sindaco Mario Pupillo, ha presieduto il CdA straordinario - Se fino al 2009, infatti, avevamo un contributo di 202 mila euro, poi sceso a 45 mila, dal 2014, con l’azzeramento delle leggi regionali sulla cultura, dalla regione Abruzzo non abbiamo più visto un euro. E anche a causa dei taglia avuti, ci troviamo ad avere un buco di 80 mila euro”. E se, ad oggi, il contributo di 45 mila per il 2014 sembra ormai irrecuperabile, è sul 2015 che si batte e si cerca di capire cosa accadrà.
“Nei giorni scorsi ho avuto modo di parlare con l’assessore regionale Silvio Paolucci - ha proseguito Crocetti - che ci ha rassicurato sul futuro della nostra associazione garantendoci che, attraverso il FURC (Fondo Unico Regionale Cultura), avremo tutto ciò che ci spetta, così come le altre 14 istituzioni rimaste fuori dall’ultimo provvedimento, ma bisogna far presto”. L’associazione “Amici della Musica” ha infatti necessità di presentare la programmazione per il 2016 entro novembre 2015, per poter continuare ad accedere al FUS (Fondo Unico Cultura) del Ministero dei Beni Culturali, tagliato anch’esso rispetto al passato, ma garantito ancora con 33.500 euro per il prossimo biennio.
Una situazione complicata, quindi, che, nonostante le rassicurazioni, non lascia tranquilli i 184 soci che continuano a gridare con forza quanto ritengano inaccettabile il comportamento della regione Abruzzo.
Saltata anche la possibilità di creare una fondazione, a causa della indisponibilità della Bper e della stessa regione Abruzzo.
“Stiamo lavorando con la regione per salvare la situazione. - ha garantito poi il sindaco Mario Pupillo - C’è stato un evidente errore perciò quello che si deve fare, attraverso una variazione di bilancio, o altri canali, è rimediare. Nello stesso tempo, nel 2016 dobbiamo avere la certezza che si cambierà musica perché enti come questo, che non fanno solo spettacoli, ma formazione musicale - ha ricordato il sindaco - vanno tutelati, salvaguardati e va garantita loro la possibilità di programmazione e di venir fuori da questa pericolosa precarietà di gestione”.
La stagione 2015, quindi, andrà avanti per quanto possibile guardando con speranza verso il futuro e soffermandosi al momento sulla Festa di Santa Cecilia, sui concerti di Capodanno, e soprattutto sull’appuntamento con Sir Antonio Pappano che il prossimo 8 novembre sarà a Lanciano in una delle sue uniche 5 date italiane.
“La regione deve prendersi le sue responsabilità, - ha concluso il presidente Crocetti - deve capire quali sono le priorità culturali e l’associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, con la sua Estate Musicale Frentana, non può che essere una di queste”.
CdA straordinario - EMF Lanciano CdA straordinario - EMF Lanciano
Giovedì 29 Ottobre 2015
Nel corso del CdA straordinario, il presidente Crocetti:
"l'Assemblea dei 180 soci, il territorio e la città ci hanno dato mandato e ci chiedono di proseguire, 45 anni di tradizione e attività artistica, operando un nuovo salvataggio, come quello attuato nel 2009 che ha visto l'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, riuscire da sola a pagare debiti pregressi per 180 mila euro, con progettazioni, attività artistica e collaborazioni nazionali ed internazionali, 11 premi ministeriali ricevuti negli ultimi 6 anni, 13 accordi di protocollo con enti musicali e culturali, nazionali ed internazionali. Unica istituzione didattica di formazione orchestrale ad essere stata invitata alla Carnegie Hall di New York e al Festival Nazionale di Ravello e ad ad aver ricevuto il premio delle Accademie Pontificie, riconoscimenti che hanno portato questa istituzione a diventare solo ora, uno dei punti di formazione orchestrale periodale, più famosi nel mondo e hanno dato lustro alla città regalando alla musica, centinaia di solisti, direttori e allievi che sono presenti e svolgono il loro lavoro nelle più grandi istituzioni didattiche e complessi orchestrali del mondo. Negli ultimi anni è stata quasi interamente ripianata dall'associazione, senza interventi degli enti sostenitori o dei privati, una situazione debitoria che vedeva l'associazione esposta per oltre 180.000 euro. Grazie all'acquisizione di fondi derivati da progetti europei, regionali e nazionali, presentati dalla stessa associazione, che hanno portato fondi per oltre 125.000 euro.
E' però indispensabile che la politica regionale capisca una volta per tutte l'importanza di questa istituzione, e dopo la "imperdonabile leggerezza" adoperata nel mancato finanziamento all'Estate Musicale Frentana, e il mancato finanziamento all'Associazione per il 2014/15, sulla base di un decreto regionale che vedeva questa istituzione finanziata con 202.000 euro, torni a sostenere quello che è l'ente di formazione orchestrale periodale, più importante non solo a livello regionale , ma anche a livello nazionale. Ci attendiamo che la politica, capisca e che lo faccia subito, che tutte le risorse finanziarie vengono utilizzate per le attività didattiche, formative, concertistiche, logistiche e culturali dell'associazione, e rimangono nella città e nel territorio, comprese quelle esterne che arrivano dal ministero, e servono per pagare borse di studio, docenze, solisti, direttori, personale logistico, attività di promozione, organizzazione e quant'altro collegato al regolare svolgimento dell'attività complessiva dell'associazione, creando quello che è il vero indotto culturale della città di Lanciano e del territorio...

www.estatemusicalefrentana.it
COMUNICATO UFFICIALE RCA - Rete Cultura Abruzzo COMUNICATO UFFICIALE RCA - Rete Cultura Abruzzo
Giovedì 10 Settembre 2015
Le 14 istituzioni culturali facenti parte di RCA Rete Cultura Abruzzo, attive da anni sull'intero territorio regionale ed operanti in particolare nelle città di L'Aquila, Pescara, Teramo, Lanciano, Sulmona, Avezzano, fanno appello al Presidente della Regione Luciano D'Alfonso affinché, con la ripresa dei lavori delle commissioni ed in vista del prossimo Consiglio regionale, vengano prese urgentemente in esame le problematiche relative al finanziamento regionale delle attività 2015 di 14 organismi che hanno dimostrato negli anni, anche attraverso il riconoscimento ed il sostegno dello Stato attraverso il FUS nazionale, gestioni sane dei propri bilanci, impiego di personale e di maestranze abruzzesi, valorizzazione dei giovani artisti.
La rete RCA, costituita da enti di produzione e distribuzione di musica, teatro e danza, ricorda inoltre di aver avviato il coordinamento in rete delle proprie manifestazioni e dei cartelloni di stagioni artistiche che ad ottobre riprenderanno l'attività, calendarizzando nel solo anno solare 2015 oltre 900 spettacoli con un bilancio economico di circa 5 milioni di euro, di cui il 75% già finanziato da Ministero Mibact, Comuni, sponsor ed incassi di botteghino.


Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” – L’Aquila
Ente Morale Società della Teatro e della Musica “L. Barbara” – Pescara
Ente Morale Società della Musica e del Teatro “P. Riccitelli” – Teramo
Camerata Musicale Sulmonese – Sulmona
Ente Morale I Solisti Aquilani – L’Aquila
Associazione Culturale Harmonia Novissima – Avezzano
Associazione Teatro dei Colori Onlus – Avezzano
Associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli” – Lanciano
Florian Metateatro - Pescara
Associazione Orchestrale da Camera “B. Marcello” – Teramo
Teatro Zeta Associazione Culturale – L’Aquila
Associazione Culturale Arti e Spettacolo – L'Aquila
Associazione E-Motion Gruppo Phoenix – L’Aquila
Accademia Musicale Pescarese - Pescara
Intervista al presidente dell Intervista al presidente dell'Associazione "Amici della Musica", Omar Crocetti
Martedì 11 Agosto 2015
Stralcio dall'intervista rilasciata dal Presidente Omar Crocetti, in occasione del concerto di chiusura della stagione estiva EMF Lanciano della notte di San Lorenzo, dell'Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile: " ... è importante che le istituzioni comprendano l'importanza artistica, culturale e commerciale dell'attività svolta dall'Associazione "Amici della Musica" F. Fenaroli, sostenendola come ad esempio ha fatto la BPER, istituto bancario di riferimento, che ha capito con il suo sostegno, quanto importante sia l'indotto creato dal movimento culturale e didattico dei corsi di formazione e degli eventi concertistici collegati, per la città e il territorio; con il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo, da sempre vicino agli sviluppi di questa grande realtà musicale con 44 anni di storia, stiamo cercando di allestire l'attività di una nuova proposta culturale per la città, capace di comprendere varie realtà artistiche e di supportare con pianificazioni didattiche e artistiche, i fondi che il Ministero e in special modo la regione Abruzzo, hanno fatto mancare alla Fenaroli, mostrando miopia, incapacità progettuale e mancanza di lungimiranza; è importante essere in grado di reperire risorse finanziarie da progettazioni europee e collaborazioni internazionali, che come è stato per questi ultimi anni, hanno permesso alla Fenaroli, di continuare il suo percorso artistico, sanare la situazione debitoria ereditata dagli anni 90' e fronteggiare la crisi dei finanziamenti che negli ultimi mesi è diventata insostenibile, per una delle realtà di formazione orchestrale più importanti al mondo, come l'Associazione Amici della Musica F. Fenaroli" ...
LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR
Mercoledì 29 Luglio 2015
L’obiettivo del LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR 2015 Edition, è quello di promuovere la formazione chitarristica solistica e d’insieme. Docenti di fama internazionale svolgeranno lezioni individuali e collettive durante i sei giorni del seminario. Un concerto dei migliori partecipanti solisti e in ensemble chiuderà la manifestazione. L’esperienza della musica d’insieme è indispensabile per la formazione completa di uno strumentista e riveste un valore particolare soprattutto per coloro che, per le peculiarità dello strumento e del repertorio, sono portati a dedicare la maggior parte del loro tempo all’attività solistica, com’è il caso dei chitarristi. Inoltre, la capacità di suonare in assieme e in diverse formazioni, si rivela cifra distintiva per entrare nell’attuale panorama lavorativo musicale. L’opportunità di condividere un periodo di studio con colleghi dello stesso strumento, per di più, offre la possibilità di scambiare idee, contatti, esperienze e di favorire la nascita di nuove collaborazioni. Altro importante obiettivo del Lanciano International Guitar Seminar è quello di promuovere scambi culturali internazionali tra musicisti e istituzioni italiane e straniere. Al fine di promuovere la collaborazione internazionale, Lanciano International Guitar Seminar, offre uno sconto sulla quota di partecipazione agli studenti stranieri residenti all’estero. Inoltre, mette a disposizione dei partecipanti borse di studio per attività formative del valore complessivo di circa 1500 euro. In particolare, offre agli studenti più meritevoli due borse di studio per la partecipazione alla XIV edizione del New York Guitar Seminar (2016) presso Mannes College of Music e altre borse di studio per la partecipazione ai corsi organizzati nell’ambito della 44° Estate Musicale Frentana (2016).
COMUNICATO UFFICIALE - UFFICIO STAMPA EMF COMUNICATO UFFICIALE - UFFICIO STAMPA EMF
Lunedì 27 Luglio 2015
Il Presidente dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI di Lanciano, Omar Crocetti, nel corso della presentazione del Lanciano International Guitar Seminar:

... "Nulla a tutt'oggi è stato fatto da una politica sorda, miope e incapace di comprendere, non solo l’importanza del livello culturale e formativo di questa istituzione e della sua tradizione, ma incredibilmente, anche le opportunità commerciali e di indotto che l’attività della stessa ha prodotto e potrebbe continuare a produrre, se fosse incentivata come meriterebbe; nessun sostegno paventato, finanziario e di progettazione futura, che i rappresentanti politici regionali, avevano garantito, assumendosi anche un impegno personale di fronte alla città e al territorio, è stato attuato.
Paradossalmente è proprio dopo aver scongiurato il fallimento e aver iniziato un lento e doloroso risanamento dell'ente, necessario per i debiti che erano stati lasciati in eredità da gestioni dove la politica era integrata, con 180.000 euro ripianati quasi interamente dall’attuale gestione solo con pianificazione e una completa riforma gestionale e con la carenza di sostegni degli ultimi anni incredibilmente quasi ultimato, che tanti sono stati gli obiettivi che l'Associazione "Amici della Musica" ha raggiunto; grazie a una riforma tecnica/gestionale/artistica e al conseguimento di finanziamenti esterni, che questa istituzione è stata capace da sola, e ripetiamo “da sola” di pianificare e reperire; unica istituzione ad aver ricevuto i fondi europei cultura nel 2010, ad aver ricevuto i fondi regionali per 2 progetti nel 2011 e 2012, ad aver progettato e vinto insieme ad altri partner il progetto regionale Backstage ora purtroppo fermo a causa dei ricorsi e in attesa degli sviluppi giudiziari; questa Associazione ha ottenuto il ripristino del fondo unico per lo spettacolo, l’attribuzione dei fondi europei cultura dopo una progettazione esclusiva, ha completamente rinnovato e salvaguardato il parco strumentazione e attivato protocolli d’intesa e collaborazioni con le istituzioni musicali di Sofia, Atene, Francoforte, Timisoara, con il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara, l'ISA dell'Aquila, Il Conservatorio di Sassari, con la Faculty of Music Silpakorn University di Bangkok, uno degli enti musicali più importanti dell’Asia, Il Jazz Workshop di N.Y, la Mannes School di N.Y. e la Juilliard School di New York, la più importante scuola di formazione artistica al mondo, e ultima, la partecipazione al Festival Internazionale di Ravello, sempre dopo una progettazione esclusiva; l’attivazione dell’etichetta di produzione e del canale ufficiale EMF, la salvaguardia e recupero del materiale storico relativo a 44 anni di attività, con l’istituzione dell’archivio multimediale EMF, la registrazione degli eventi concertistici e le produzioni di alcune esclusive editoriali e discografiche con l’accesso ai più importanti canali d’arte europei; i report del Ministero dei Beni Culturali, attestano l'organizzazione di 2300 eventi concertistici, 6500 partecipazioni tra allievi, esecutori, interpreti, solisti, direttori, docenti e più di 2200 borse di studio attribuite; l’indotto creato, con la presenza di fruitori, partecipanti e appassionati, ai corsi e agli eventi concertistici, verso le attività ricettive e gli esercizi commerciali della città; la formazione per i giovani del nostro territorio e il loro impiego nelle attività logistiche dei corsi; ben 11 premi e i riconoscimenti ministeriali e internazionali, ottenuti per i progetti didattici esclusivi; la formazione orchestrale che è tornata ad essere la vera prerogativa artistica di Lanciano, offrendo una concreta opportunità di approfondimento didattico, nella pratica della musica d’insieme e individuale ai giovani musicisti che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro, coltivando in contemporanea, il sogno di essere parte di progetti musicali esclusivi, con grandi solisti e direttori, nell’ambito di una manifestazione che ha portato la città di Lanciano, ai vertici della didattica musicale internazionale. Con il crescente interesse e partecipazione del pubblico e il coinvolgimento attivo delle associazioni culturali, delle scuole private musicali e i circoli didattici del territorio che sono stati invitati a presentarci progetti di collaborazione, sono i risultati ottenuti, con meno di un terzo dei fondi complessivi disponibili fino al 2009"...
Ufficio Stampa -  Comunicati  EMF - www.estatemusicalefrentana.it Ufficio Stampa - Comunicati EMF - www.estatemusicalefrentana.it
Venerdì 24 Luglio 2015
In occasione della presentazione del Lanciano International Guitar Seminar, abbiamo incontrato il Presidente dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, Omar Crocetti, per il punto sulla situazione dei finanziamenti in favore dell’attività dell’associazione e dell’Estate Musicale Frentana 2015.

… dalla fine del 2009, l'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, organizzatrice dell'Estate Musicale Frentana di Lanciano e di tutte le attività formative e didattiche correlate, si è ritrovata decurtati i contributi di circa 320.000 euro; Il Comune di Lanciano, seppur con ritardi e difficoltà è riuscito a mantenere il suo sostegno, l'attuale gruppo BPER ha sempre sostenuto l'associazione e la sua attività artistica con un’opera di mecenatismo importante e lungimirante, consentendone il salvataggio 4 giorni prima del fallimento e la rinascita artistica, dopo i passivi di oltre 300.000 eredità delle gestioni degli ultimi 20 anni e; la Provincia di Chieti ha dismesso il suo sostegno già da oltre un decennio; il Ministero dei Beni Culturali aveva sospeso il suo finanziamento per carenze progettuali e il non rispetto dei criteri di qualità dal finire degli anni 90'; finanziamento fortunosamente in parte ripreso da questa gestione, sempre con progetti e pianificazione dell’attività didattica e concertistica collegata; la Regione Abruzzo, ha tagliato i 202.000 euro, che finanziava per decreto del Presidente della Regione Abruzzo n. 1254, per arrivare a circa 45.000 non assegnati nel 2014 e che per il 2015, non sappiamo nemmeno in quanta parte, se, quando e come verranno assegnati: le amministrazioni regionali che si sono succedute e in particolar modo l’ultima, si sono riproposte impegnandosi di rivedere quello che tutti indistintamente hanno giudicato un taglio "assurdo e insostenibile" per un ente di formazione come la Fenaroli punto di riferimento internazionale per la didattica, garantendo quello che negli ultimi anni è stato più volte indicato dalla politica come un "necessario intervento in favore di una istituzione formativa con 44 anni di tradizione e attività artistica, che ha ottenuto i successi e i riconoscimenti degli ultimi anni".

Nulla a tutt'oggi è stato fatto da una politica sorda, miope e incapace di comprendere, non solo l’importanza del livello culturale e formativo di questa istituzione e della sua tradizione, ma incredibilmente, anche le opportunità commerciali e di indotto che l’attività della stessa ha prodotto e potrebbe continuare a produrre, se fosse incentivata come meriterebbe; nessun sostegno paventato, finanziario e di progettazione futura, che i rappresentanti politici regionali, avevano garantito, assumendosi anche un impegno personale di fronte alla città e al territorio, è stato attuato.

Paradossalmente è proprio dopo aver scongiurato il fallimento e aver iniziato un lento e doloroso risanamento dell'ente, necessario per i debiti che erano stati lasciati in eredità da gestioni dove la politica era integrata, con 180.000 euro ripianati quasi interamente dall’attuale gestione solo con pianificazione e una completa riforma gestionale e con la carenza di sostegni degli ultimi anni incredibilmente quasi ultimato, che tanti sono stati gli obiettivi che l'Associazione "Amici della Musica" ha raggiunto; grazie a una riforma tecnica/gestionale/artistica e al conseguimento di finanziamenti esterni, che questa istituzione è stata capace da sola, e ripetiamo “da sola” di pianificare e reperire; unica istituzione ad aver ricevuto i fondi europei cultura nel 2010, ad aver ricevuto i fondi regionali per 2 progetti nel 2011 e 2012, ad aver progettato e vinto insieme ad altri partner il progetto regionale Backstage ora purtroppo fermo a causa dei ricorsi e in attesa degli sviluppi giudiziari; questa Associazione ha ottenuto il ripristino del fondo unico per lo spettacolo, l’attribuzione dei fondi europei cultura dopo una progettazione esclusiva, ha completamente rinnovato e salvaguardato il parco strumentazione e attivato protocolli d’intesa e collaborazioni con le istituzioni musicali di Sofia, Atene, Francoforte, Timisoara, con il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara, l'ISA dell'Aquila, Il Conservatorio di Sassari, con la Faculty of Music Silpakorn University di Bangkok, uno degli enti musicali più importanti dell’Asia, Il Jazz Workshop di N.Y, la Mannes School di N.Y. e la Juilliard School di New York, la più importante scuola di formazione artistica al mondo, e ultima, la partecipazione al Festival Internazionale di Ravello, sempre dopo una progettazione esclusiva; l’attivazione dell’etichetta di produzione e del canale ufficiale EMF, la salvaguardia e recupero del materiale storico relativo a 44 anni di attività, con l’istituzione dell’archivio multimediale EMF, la registrazione degli eventi concertistici e le produzioni di alcune esclusive editoriali e discografiche con l’accesso ai più importanti canali d’arte europei; i report del Ministero dei Beni Culturali, attestano l'organizzazione di 2300 eventi concertistici, 6500 partecipazioni tra allievi, esecutori, interpreti, solisti, direttori, docenti e più di 2200 borse di studio attribuite; l’indotto creato, con la presenza di fruitori, partecipanti e appassionati, ai corsi e agli eventi concertistici, verso le attività ricettive e gli esercizi commerciali della città; la formazione per i giovani del nostro territorio e il loro impiego nelle attività logistiche dei corsi; ben 11 premi e i riconoscimenti ministeriali e internazionali, ottenuti per i progetti didattici esclusivi; la formazione orchestrale che è tornata ad essere la vera prerogativa artistica di Lanciano, offrendo una concreta opportunità di approfondimento didattico, nella pratica della musica d’insieme e individuale ai giovani musicisti che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro, coltivando in contemporanea, il sogno di essere parte di progetti musicali esclusivi, con grandi solisti e direttori, nell’ambito di una manifestazione che ha portato la città di Lanciano, ai vertici della didattica musicale internazionale. Con il crescente interesse e partecipazione del pubblico e il coinvolgimento attivo delle associazioni culturali, delle scuole private musicali e i circoli didattici del territorio che sono stati invitati a presentarci progetti di collaborazione, sono i risultati ottenuti, con meno di un terzo dei fondi complessivi disponibili fino al 2009.

Questa è la premessa indispensabile per comprendere l'importanza che questa istituzione ha assunto nell'ambito della formazione orchestrale, della didattica e della divulgazione della cultura musicale. Ci sono le possibilità per sviluppare progettazioni legate ai corsi, alla didattica musicale e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana: una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; tutti i fondi reperiti grazie solo al lavoro di programmazione di questa istituzione, e quelli percepiti dagli enti finanziatori, vengono utilizzati sul territorio e la città di Lanciano, per il sostegno ai collaboratori, ai service, ai fornitori del territorio; ai docenti, direttori, solisti e allievi che l'utilizzano per il loro soggiorno nella città e nel territorio e per l’organizzazione di tutte le attività didattiche e concertistiche programmate all’interno dell’Estate Musicale Frentana e delle altre manifestazioni culturali di cui l’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI è promotrice o parte integrante. La cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, e l'attività della Fenaroli ne è ampia testimonianza; uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. I risultati straordinari dell'ultima stagione didattica e concertistica, ottenuti tra l'altro con dei fondi risibili ed erogati senza certezze e in ritardo, sono stati i migliori di sempre, certificati dai dati e dal simbolico aumento ottenuto dal Ministero dei Beni Culturali, e probabilmente non potranno essere mai superati: l’incapacità di comprendere queste motivazioni e l’importanza di 44 anni di attività artistica, da parte degli enti finanziatori, e in particolare della Regione Abruzzo, non sostenendo istituzioni come la Fenaroli e non permettendogli la giusta crescita e sviluppo, senza favorirne i progetti e senza instaurare un vero piano cultura, valido per tutte le istituzioni artistiche regionali, rischia però purtroppo di far scomparire l’ente e azzerare il patrimonio e la storia musicale della città di Lanciano e di tutte quelle storie musicali che hanno visto la città di Lanciano, partecipe della crescita culturale del nostro paese.

Sarà pure vero, come qualcuno ha detto in passato, che con la cultura non si mangia; ma una cosa è certamente sicura: con la cultura .. si vive …

Ufficio Stampa - Comunicati EMF - www.estatemusicalefrentana.it
COMUNICATO  - Rete Cultura Abruzzo COMUNICATO - Rete Cultura Abruzzo
Lunedì 20 Luglio 2015
La Rete Cultura Abruzzo (RCA) che riunisce 14 istituzioni culturali regionali riconosciute e finanziate dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali esprime grande apprensione per le sorti dell'intero comparto culturale abruzzese a causa della perdurante assenza della Regione Abruzzo circa l'adozione di provvedimenti normativi in materia di sostegno alle attività culturali. Nel manifestare la propria solidarietà alla Istituzione Sinfonica Abruzzese in questo particolare e difficile momento della propria attività artistica, la Rete RCA invita la Giunta Regionale a dare seguito alle direttive della LR 46/2014 approvata dal Consiglio Regionale in data 23.12.2014 e pertanto ad istituire il Fondo Unico Regionale per lo Spettacolo onde consentire a tutte le istituzioni culturali abruzzesi riconosciute dallo Stato di svolgere regolarmente le proprie programmazioni cofinanziate dal Ministero Mibact.

Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” – L’Aquila -
Ente Morale Società della Teatro e della Musica “L. Barbara” – Pescara -
Ente Morale Società della Musica e del Teatro “P. Riccitelli” – Teramo -
Camerata Musicale Sulmonese – Sulmona -
Ente Morale I Solisti Aquilani – L’Aquila -
Associazione Teatro dei Colori Onlus – Avezzano -
Associazione Culturale Harmonia Novissima – Avezzano -
Florian Metateatro - Pescara -
Associazione Orchestrale da Camera “B. Marcello” – Teramo -
Teatro Zeta Associazione Culturale – L’Aquila -
Associazione Culturale Arti e Spettacolo – San Demetrio NV -
Associazione E-Motion Gruppo Phoenix – L’Aquila -
Associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli” – Lanciano -
Accademia Musicale Pescarese - Pescara -
Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile
Domenica 12 Luglio 2015
Importante riconoscimento internazionale per l'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, che vedrà l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile "F. Fenaroli", ospite al Ravello Festival, sabato 11 luglio 2015 alle ore 20.00 presso il Belvedere di Villa Rufolo. Una occasione importante, per promozionare il lavoro didattico e concertistico che si svolge a Lanciano, e ha posto la città abruzzese ai vertici della formazione musicale internazionale, in una delle vetrine concertistiche, più importanti al mondo. Come tradizione, programmato per il giorno seguente DOMENICA 12 Luglio 2015, ore 21.30 – TORRI MONTANARE il concerto di Lanciano. L’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile "F. Fenaroli"ospiterà come solista, la statunitense Ingrid Jacoby, riconosciuto talento pianistico d'oltreoceano discendente da una famiglia con fortissime radici musicali: fra i suoi antenati figurano niente meno che il Principe Luigi Ferdinando di Prussia e Federico il Grande. Vincitrice di prestigiosi premi e concorsi, con le sue numerose registrazioni discografiche, che testimoniano la vastità e originalità del suo repertorio, affronterà il bellissimo Concerto per pianoforte e orchestra n. 23, K 488 di Mozart, assieme all'orchestra giovanile, che preparata da docenti italiani e stranieri di fama internazionale, con la partecipazione di giovani allievi provenienti da tutto il mondo e diretta dal M° Luigi Piovano, direttore artistico EMF, completerà l'evento concertistico con l'esecuzione della Sinfonia n. 39 in mi bemolle maggiore "Schwanengesang" (Canto del cigno) K 543, dello stesso Wolfgang Amadeus Mozart.

BIGLIETTERIA ON LINE: http://www.ciaotickets.com/node/10305?mini=calendar%2F10305%2F2015-07
La Notte del Parco – Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano La Notte del Parco – Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano
Domenica 21 Giugno 2015
Un evento che nasce per dare centralità al Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE nella vita culturale della città di Lanciano; è questo il senso della "Notte del Parco", una sorte di notte della cultura organizzata dall'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, nell'ambito dei 4 giorni di concerti organizzati per la tradizionale Festa Europea della Musica manifestazione che vede la Città di Lanciano protagonista, insieme a più di 500 tra le più importanti città culturali e musicali d'Europa. Il pubblico e gli appassionati possono partecipare a quello che è un vero e proprio evento culturale sotto forma di vera maratona artistica. E' importante far conoscere il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE, un luogo divenuto ormai simbolo per la formazione e la didattica musicale, che con gli eventi culturali programmati al suo interno, può diventare punto di riferimento per la cultura artistica generale della città, anche per il suo passato e la sua storia "identitaria” che ha avuto con la presenza dell'attigua Chiesa di Santa Giovina, il ruolo rivestito dalla struttura durante la guerra e quello come casa circondariale, prima dell'attuale riconversione in attuale struttura dedicata alla musica e alla cultura. Saranno 25 i LIVE ripetuti nella lunga Notte del Parco. La maratona partirà alle 16 di domenica 21 giugno, giorno della Festa Europea della Musica e si concluderà intorno alle 4.00 del mattino successivo. La struttura diverrà un contenitore di musica, teatro, letteratura e poesia, incontri e collaborazioni con differenti laboratori e realtà culturali del territorio. Per la prima volta nella storia di un edificio culturale si è deciso di allestire una manifestazione originale, per il luogo, per le modalità, per la durata e la partecipazione di protagonisti e realtà artistiche del territorio, che propongono piccoli live, adatti alla originale contemporaneità degli eventi e presentati in un contesto nuovo e a contatto diretto e ravvicinato con il pubblico. La città e le tante attività artistiche che la compongono, possono sfruttare al massimo il patrimonio culturale di appartenenza in cui il Parco delle Arti Musicali occupa un posto di rilievo. A completare l'evento, l'anteprima di Perlage 2015, che nei giorni 20 e 21 giugno racconterà anche attraverso la produzione enologica, la gastronomia, il gusto, l'arte e la cultura, l'unicità della città di Lanciano, così come sono uniche le sue tradizioni secolari.

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE: Sabato 13 Giugno 2015, alle ore 11.00, presso la Sala Conferenze del Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE di Lanciano
FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2015 FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2015
Giovedì 18 Giugno 2015
La Festa Europea della Musica è nata in Francia nel 1982 e ha assunto un carattere internazionale diventando uno degli appuntamenti più importanti nel calendario estivo di molte città. Si tratta di una grande festa popolare e gratuita aperta a tutti coloro che desiderano esibirsi e a tutti i generi musicali. Oggi sono coinvolti 5 continenti e più di 500 città, dati che testimoniano la volontà degli enti organizzatori, pubblici e privati, di favorire una migliore conoscenza delle attuali realtà artistiche del proprio territorio e l’interesse a sviluppare gli scambi con le altre comunità e paesi. Durante la festa della Musica si potrà assistere ad un suggestivo connubio e a un dialogo tra culture e generi musicali il più ampio possibile. La Festa Europea della Musica collabora con reti istituzionali (ambasciate, istituti di cultura all’estero, municipi..) e professionali (artisti, formazioni musicali, teatri, conservatori, accademie, associazioni, enti musicali, orchestre, etc… ), al fine di proporre un più ampio ventaglio di proposte e alternative musicali, ed è l’occasione per migliaia di musicisti di esibirsi sia negli spazi tradizionalmente dedicati alla musica sia nelle strade, nelle piazze, nei cortili, nei musei, in tutti i luoghi pubblici delle città dove la musica può incontrare un pubblico.


La Festa Europea della Musica, a Lanciano per il 2015, nell'ambito dell'Estate Musicale Frentana, sarà finalizzata ad una 4 giorni musicale, con lo svolgimento, il giorno 21 giugno della “Notte del Parco” una sorte di notte della cultura dalle 16.00 alle 4 del mattino del giorno seguente, organizzata dall'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, nell'ambito dei 4 giorni di concerti previsti per la tradizionale Festa Europea della Musica manifestazione che vede la Città di Lanciano protagonista, assieme alle città culturali e musicali d'Europa, con la programmazione di 2 eventi concertistici al giorno, alle 19.00 e alle 21.30, presso la piazza d'armi delle TORRI MONTANARE” tutti legati ai seminari i workshop e le attività didattiche svolte nella struttura durante l'anno accademico e didattico e nei giorni antecedenti i concerti, prodotti in relazione alle collaborazioni artistiche instaurate con enti didattici e progetti musicali del territorio, collegati alla formazione musicale e alla promozione di progetti artistici, composizioni e produzioni discografiche inedite.
Songwriting Workshop e Concerto Songwriting Workshop e Concerto
Sabato 6 Giugno 2015
Per la stagione 2015, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO".

Songwriting Workshop: dall’ispirazione alla composizione e arrangiamento musicale, a partire da un testo letterario o un’opera d’arte, utilizzando vari strumenti come il pianoforte, la chitarra, violino. La Metrica e il ritmo. Verranno trattati l’accento tonico delle parole, le assonanze, le consonanze, le rime, le metafore e le similitudini. La scansione sillabica dei versi ed esercizi ritmici sui testi. Nascita ed evoluzione di un brano musicale: dalla penna al disco. Analisi delle caratteristiche necessarie per un perfetto equilibrio fra testo e melodia. La struttura della canzone e la sua evoluzione nel tempo. L’importanza del titolo. Armonia e melodia. I rapporti tra autori e compositori. Il lavoro dell’autore. ORARI: Sabato 6 Giugno 2015: 10.00/13.00 - 15.00/18.00 - Domenica 7 Giugno 2015: 10.00/13.00 + info per iscrizioni e partecipazioni: www.estatemusicalefrentana.it

L'appuntamento concertistico del mese di giugno è con il concerto del Songwriting Workshop per un percorso didattico ispirato alla composizione e arrangiamento musicale, a partire da un testo letterario o un’opera d’arte, utilizzando vari strumenti come il pianoforte, la chitarra e il violino e il Live di Andrea Mirò, raffinata ed eclettica cantautrice polistrumentista, collaboratrice di artisti come Finardi, Vecchioni, Ron, Mango ed Enrico Ruggeri di cui è compagna di vita. Negli ultimi anni ha più volte diretto l'orchestra del Teatro Ariston partecipando anche al concerto benefico "Amiche per l'Abruzzo" e al progetto multimediale "Anatomia Femminile". Menzionata e più volte premiata dalla critica musicale per le sue partecipazioni al Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber e al Premio Sergio Endrigo.

Biglietteria aperta da 30 minuti prima degli eventi. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5.
+ INFO:segreteria@estatemusicalefrentana.it - Tutta la programmazione de "I CONCERTI DEL PARCO" è disponibile sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN
Domenica 10 Maggio 2015
Da diversi anni, l’Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli di Lanciano ha progettato anche attività di formazione musicale come seminari, workshop e master class volte sia al perfezionamento individuale che alla pratica della musica d’insieme. Queste attività hanno permesso di individuare, tra i tanti allievi e studenti partecipanti, anche giovani musicisti in grado di intraprendere carriere solistiche e formare nuovi progetti artistici grazie ad un loro riconosciuto talento. Ed è proprio dal riconoscimento del talento e dall’attenzione rivolta ai giovani e alle realtà associative, che il Rotary Club Lanciano, uno dei 33.000 Club del Rotary International, ha deciso di istituire un premio per giovani e talentuosi musicisti denominato INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN, nell'ambito di una collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli. Il Rotary Club Lanciano opera nella nostra città dal 1978 e ha realizzato nei 37 anni di attività importanti progetti di interesse pubblico, progetti culturali, interventi umanitari e ha sviluppato progetti per i giovani al fine di offrire loro strumenti sia per la scelta del proprio futuro, che per la consapevolezza del vivere civile. Il premio INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN 2015 è rivolto ad un giovane talento tra gli allievi presenti a Lanciano per i corsi di formazione, i seminari e le varie iniziative didattiche dell'EMF, per incentivare e sostenere con una borsa di studio, la sua formazione solistica e il progetto artistico proposto. Il premio ha cadenza annuale ed è consegnato nel corso di un evento organizzato presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" con una cerimonia e un concerto del solista o del suo progetto artistico e musicale. La premiazione, con a seguire il concerto del progetto musicale del vincitore della seconda edizione del Premio Rotary Club Lanciano - INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN, avrà luogo Domenica 10 Maggio 2015, alle ore 18.00, presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia".
Formazione Orchestrale EMF 2015 Formazione Orchestrale EMF 2015
Lunedì 2 Marzo 2015
Formazione Orchestrale EMF 2015.

La stagione didattica e formativa dell’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, che nell’anno 2015 conferma la direzione artistica del M° Luigi Piovano, grazie all’attuazione di una complessa riforma artistica e tecnica, con gli eventi concertistici integrati e strettamente collegati alle attività di formazione orchestrale, vedrà l’instaurazione di un grande periodo didattico, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana, che darà origine alla formazione delle Orchestre Sinfoniche Internazionali Giovanili e della Big Band Fenaroli con lo svolgimento di eventi concertistici collegati, all’interno dei corrispettivi periodi di formazione, che insieme ai progetti internazionali dei seminari e la formazione orchestrale per i Concerti di Capodanno, rappresenterà un importante anno didattico, per la validità dei progetti formativi dedicati alla preparazione musicale di giovani allievi provenienti da tutto il mondo.

TUTTE LE INFO ORGANIZZATIVE, ARTISTICHE E SULLE MODALITA' DI ISCRIZIONE, in Homepage di questo sito e nelle sezioni dedicate.

Da Martedì 7 a Domenica 12 Luglio 2015: Formazione Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “F. Fenaroli” - ORGANICO : 2 flauto, 2 clarinetti, 2 fagotti, 2 corni, 12 violini I – 10 violini II - 8 viole – 6 violoncelli – 5 contrabbassi - DOCENTI : Archi chiari: Tasana Nagavajara - Archi scuri: Diego Romano - Legni: Andrea Tenaglia – Ottoni: Gugliemo Pellarin - TUTOR Maddalena Pippa – Daniele Pisanelli – Matteo Manzoni – Mario Girard.
CONCERTI: Venerdì 10 Luglio 2015 - AUDITORIUM DIOCLEZIANO, ore 21.30: Orchestral Course 2015 Teacher's Concert - Sabato 11 Luglio 2015 - Ravello Festival: Decentrata e Concerto dell' Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “F. Fenaroli” - Direttore: Luigi Piovano - Solista: Ingrid Jacoby - ( musiche di W. A. Mozart ) - Domenica 12 Luglio, ore 21.30 – TORRI MONTANARE, ore 21.30: Concerto dell' Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “F. Fenaroli” - Direttore: Luigi Piovano - Solista: Ingrid Jacoby - ( musiche di W. A. Mozart) - PROGRAMMA: W. A. Mozart: Concerto per pianoforte e orchestra n. 23 in la maggiore, K 488 - W. A. Mozart: Sinfonia n. 35 in re maggiore "Haffner", K 385
***********
Da Lunedì 13 a Venerdì 17 Luglio 2015 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE : Formazione Big Band “F. Fenaroli” - Docenti: Antonio Ciacca – Dino Tonelli – Rob Guidetti - Paolo Recchia - ORGANICO: 5 trombe, 5 tromboni, 5 sassofoni, 1 clarinetto, 1 contrabbasso, 1 flauto, 1 pianoforte, 1 batteria.
CONCERTI: Giovedì 16 Luglio 2015 - AUDITORIUM DIOCLEZIANO, ore 21.30: Big Band Course 2015 Teacher's Concert - Venerdì 17 Luglio 2015 - TORRI MONTANARE , ore 21.30: Concerto della Big Band “F. Fenaroli” Direttore: Antonio Ciacca - Special Guest: Lutalo "Sweet Lu" Olutosin
*************
Da Mercoledì 5 Agosto a Lunedì 10 Agosto 2015 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE: Formazione Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “F. Fenaroli”
ORGANICO: 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 2 corni, 2 trombe, 1 timpani, 12 violini I – 10 violini II - 8 viole – 6 violoncelli – 5 contrabbassi - DOCENTI : Archi chiari: Vincenzo Bolognese - Archi scuri: Marcello Forte - Legni: Alfonso Patriarca – Ottoni: Andrea Lucchi - TUTOR Andrea Castagna – Cristina Kowalski - Lorenzo Rundo – Angie Liang.
CONCERTI: Domenica 9 Agosto 2015 - AUDITORIUM DIOCLEZIANO, ore 21.30: Orchestral Course 2015 Teacher's Concert - Lunedì 10 Agosto 2015 - TORRI MONTANARE, ore 21.30: Concerto dell' Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “F. Fenaroli” - Direttore: Tatsuya Shimono - (musiche di L.v. Beethoven) - PROGRAMMA: Coriolano, ouverture in do minore, op. 62 - Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92.
**************

FORMAZIONE ORCHESTRALE – ORCHESTRE SINFONICHE INTERNAZIONALI GIOVANILI - BIG BAND FENAROLI
Si precisa che verrà accettato un numero di allievi corrispondente al numero di strumentisti previsti dall'organico orchestrale.
- Le domande accettate, verranno contattate telefonicamente o via mail, dalla Segreteria con invito ufficiale per gli allievi, a presentarsi nel luogo e all'orario stabilito per l'inizio del corso di formazione, secondo il calendario prove.
- Agli allievi ammessi verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. Alla domanda bisogna unire la ricevuta del versamento per il rimborso spese di segreteria, fissato in EURO 15.00, in nessun caso rimborsabile, da versare mediante C/C postale n° 10114668 intestato alla ASSOCIAZIONE 'AMICI DELLA MUSICA' F. FENAROLI - LANCIANO.
La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 25 Giugno 2015. segreteria@estatemusicalefrentana.it
Gli allievi ammessi, riceveranno le parti orchestrali di competenza via mail, prima dell'inizio del periodo di formazione e inizieranno il corso orchestrale secondo il calendario prove stabilito, consultabile nella sezione CALENDARIO PROVE E CONCERTI. La Segreteria darà comunicazione con opportuno anticipo agli allievi ammessi al corso. TUTTI GLI ALLIEVI SELEZIONATI DOVRANNO RISPEDIRE VIA MAIL segreteria@estatemusicalefrentana.it O FAX - 0872.710241 LA PROPRIA ACCETTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 25 GIUGNO 2015.
PER IL SOGGIORNO A LANCIANO E’ POSSIBILE RIVOLGERSI ALLE STRUTTURE: Hotel Anxanum www.hotelanxanum.com - Via S. F. D'ASSISI 8/10 - Tel. 0039.0872.43888 - Tel. 0039.0872.715142 ////////// Hotel Ristorante La Furnacelle, via Santa Maria dei Mesi, 23 - Lanciano 66034 (CH) Telefono e fax 0039.0872.44666 ////////// Albergo Ristorante Roma www.albergoristoranteroma.it - Via Augusto Romagnoli, 20 - Tel. 0039.0872.712890 + INFO: www.unioneturismoabruzzo.it ////////// Hotel Villa Medici - c.da S. Calcagna, Rocca S. Giovanni (CH) - Uscita autostrada A14 Lanciano - www.hotelvillamediciabruzzo.it ////////// Hotel Excelsior: www.hotelexcelsiorlanciano.it - Viale della Rimembranza, 19 - Tel. 0039.0872.713013 ////////// B&B Tulipani - www.bebtulipani.it - Via G. Garibaldi, 36 - Tel. 340.2693820 - 347.5959427 ////////// Azienda Agrituristica Angelucci - Via Torremarino, 54 Lanciano 66034 (CH) - Tel. 340.3415654 – 338.8169578 ////////// Matteo Residence www.matteoresidence.it - Via Marcianese 110a Tel. 0039.0872.470050 ////////// Bed & Breakfast Villa Lina www.villa-lina.it - C.da Villa Elce, 108 – Lanciano 66034 (CH) Tel. 0039.0872.49062 – Cell. 349.5713571 ////////// I Colori Albergo Diffuso - Via Belvedere n. 12 66034 Lanciano - Tel. 0872/44725 Cell. 335.1335521 - e mail: info@icolorialbergodiffuso.it - www.icolorialbergodiffuso.it ////////// Agriturismo Azienda Il Gelso C.da San Rocco Vecchio, 3 - 66038 San Vito Chietino (CH) - Tel: 0039.0872.618774 - cell. 340.5035349 ////////// www.renthouseinlanciano.com ////////// Eden Hotel Residence Dei f.lli D’Ettorre S.N.C. - C.da Rosciavizza, 14 66030 Mozzagrogna (CH) - Tel. 0039.0872.57588 fax 0872.578160 - www.residence-eden.it ////////// Agriturismo Caniloro - Contrada S. Onofrio, 134 - 66034 Lanciano (CH) Italy - tel. 0039.0872.50297 ////////// nel B&B di Lanciano Largo Ricci,6 - 66034 Lanciano (CH) Italy - tel. e fax: 0039.087240454 - mobile: 333.35110800 - www.nelcuoredilanciano.it - info@nelcuoredilanciano.it ////////// Lanciano Relax - http://www.diffondi.it/lancianorelax/ - Via Ferro di Cavallo 41, 66034 Lanciano (CH) Italy - Tel. 3387282056 E mail: m.bonaduce@mbfonline.it ////////// B&B La Fontanella – Via Santa Maria Maggiore n°4, Lanciano 66034 (Chieti). - http://www.beblafontanella.it - +393804116976 oppure +393289683707 66034 (Chieti).
Per informazioni riguardo arrivi, partenze e mezzi di trasporto, per e da Lanciano: www.amorosoviaggi.it
EMF Lanciano - Stagione Didattica e Concertistica 2015 EMF Lanciano - Stagione Didattica e Concertistica 2015
Lunedì 9 Febbraio 2015
Con il concerto del TRIO LATITUDE, di domenica 8 febbraio, presso il Teatro Fenaroli di Lanciano, è iniziata la 44° stagione didattica e concertistica EMF 2015. Dall’anno 2009, l'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, organizzatrice dell'Estate Musicale Frentana di Lanciano e di tutte le attività formative e didattiche correlate, che percepiva finanziamenti e sponsorizzazioni dagli enti sostenitori pari a quasi 500.000 euro, si è ritrovata decurtati i contributi di circa 320.000 euro; Il Comune di Lanciano ha mantenuto il suo sostegno e il finanziamento, l'attuale gruppo BPER ha sempre sostenuto l'associazione e la sua attività artistica consentendone il salvataggio dal fallimento e la rinascita artistica; la Provincia di Chieti ha dismesso il suo sostegno già da tempo; il Ministero dei Beni Culturali ha dimezzato e poi sospeso il suo finanziamento, per carenze progettuali e il non rispetto dei criteri di qualità, finanziamento fortunosamente in parte ripreso da questa gestione; la Regione Abruzzo, ha tagliato i 202.000 euro, che finanziava per decreto regionale del Presidente della Regione n. 1254, per arrivare ai circa 45.000 euro attuali, che per quanto concerne il 2014, non sono stati per ora assegnati e per il 2015, non sappiamo nemmeno in quanta parte, se, quando e come verranno assegnati: tutte le amministrazioni che si sono succedute, si sono riproposte di rivedere quello che tutti indistintamente hanno giudicato un taglio "assurdo e insostenibile" per un ente di formazione come la Fenaroli punto di riferimento internazionale per la didattica, garantendo quello che negli ultimi anni è stato più volte indicato dalla politica come un "necessario intervento in favore di una istituzione formativa con 43 anni di tradizione e attività artistica, che ha ottenuto i successi e i riconoscimenti degli ultimi anni".
Nulla a tutt'oggi è stato fatto e nessun sostegno paventato, finanziario e di progettazione futura è stato attuato. Paradossalmente è proprio dal 2009 che dopo aver scongiurato il fallimento e aver iniziato un lento e doloroso risanamento dell'ente, necessario per i debiti che erano stati lasciati in eredità, tanti sono stati gli obiettivi che l'Associazione "Amici della Musica" ha raggiunto; grazie a una riforma tecnica/gestionale/artistica e al conseguimento di finanziamenti esterni, che questa istituzione è stata capace da sola, di pianificare e reperire, la stessa ha ottenuto il ripristino del fondo unico per lo spettacolo, l’attribuzione dei fondi europei cultura, dopo una progettazione esclusiva, il parco strumentazione completamente rinnovato, i protocolli d’intesa e le collaborazioni con istituzioni musicali di Sofia, Atene, Francoforte, Timisoara, con il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara, l'ISA dell'Aquila, con la Faculty of Music Silpakorn University di Bangkok, uno degli enti musicali più importanti dell’Asia, la Mannes School di N.Y. e la Juilliard School di New York, la più importante scuola di formazione artistica al mondo; l’attivazione dell’etichetta di produzione e del canale ufficiale EMF, la salvaguardia e recupero del materiale storico relativo a 44 anni di attività, con l’istituzione dell’archivio multimediale EMF, la registrazione degli eventi concertistici e le produzioni di alcune esclusive editoriali e discografiche con l’accesso ai più importanti canali d’arte europei; i report del Ministero dei Beni Culturali, attestano l'organizzazione di 2300 eventi concertistici, 6500 partecipazioni tra allievi, esecutori, interpreti, solisti, direttori, docenti e più di 2200 borse di studio attribuite; l’indotto creato, con la presenza di fruitori, partecipanti e appassionati, ai nostri corsi e agli eventi concertistici, verso le attività ricettive e gli esercizi commerciali della città; la formazione per i giovani del nostro territorio e il loro impiego nelle attività logistiche dei corsi; i premi e i riconoscimenti ministeriali e internazionali, ottenuti per i progetti didattici esclusivi; la formazione orchestrale che è tornata ad essere la vera prerogativa artistica di Lanciano, offrendo una concreta opportunità di approfondimento didattico, nella pratica della musica d’insieme e individuale ai giovani musicisti che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro, coltivando in contemporanea, il sogno di essere parte di progetti musicali esclusivi, con grandi solisti e direttori, nell’ambito di una manifestazione che ha portato la città di Lanciano, ai vertici della didattica musicale internazionale. Con il crescente interesse e partecipazione del pubblico e il coinvolgimento attivo delle associazioni culturali, delle scuole private musicali e i circoli didattici del territorio che sono stati invitati a presentarci progetti di collaborazione, sono i risultati ottenuti, con solo un terzo dei fondi complessivi disponibili fino al 2009. Questa è la premessa indispensabile per comprendere l'importanza che questa istituzione ha assunto nell'ambito della formazione orchestrale, della didattica e della divulgazione della cultura musicale. Ci sono le possibilità per sviluppare progettazioni legate ai corsi e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana: una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; la cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, e l'attività della Fenaroli ne è ampia testimonianza; uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. I risultati straordinari dell'ultima stagione didattica e concertistica, ottenuti tra l'altro con dei fondi risibili ed erogati senza certezze e in ritardo, sono stati i migliori di sempre, certificati dai dati e dal simbolico aumento di fondi ottenuto dal Ministero dei Beni Culturali, e probabilmente non potranno essere mai superati: l’incapacità di comprendere queste motivazioni e l’importanza di 44 anni di attività artistica, da parte degli enti finanziatori, e in particolare della Regione Abruzzo, non sostenendo istituzioni come la Fenaroli e non permettendogli la giusta crescita e sviluppo, senza favorirne i progetti e senza instaurare un vero piano cultura, valido per tutte le istituzioni artistiche regionali, rischia però purtroppo di far scomparire l’ente e azzerare il patrimonio e la storia musicale della città di Lanciano e di tutte quelle storie musicali che hanno visto la città di Lanciano, partecipe della crescita culturale del nostro paese.
Sarà pure vero, come qualcuno ha detto in passato, che con la cultura non si mangia; ma una cosa è certamente sicura:con la cultura .. si vive …

Omar Crocetti
- Presidente Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI di Lanciano.
CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO - ANNO 2015 CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO - ANNO 2015
Sabato 17 Gennaio 2015
Il Corso annuale di perfezionamento flautistico tenuto da Nicola Campitelli e Paolo Rossi sarà articolato in una serie di otto incontri a cadenza mensile. All’interno di ogni incontro sarà possibile approfondire lo studio dei principali brani del repertorio solistico e cameristico del flauto, con particolare attenzione alla preparazione dei passi e soli d’orchestra tratti dal repertorio lirico -sinfonico, richiesti in tutti i concorsi e audizioni, che sono imprescindibili per la completezza della formazione professionale di un musicista. Il corso si svolgerà mediante lezioni sia collettive che individuali, con la collaborazione di Emanuela Marcone che curerà lo studio del repertorio per flauto e pianoforte. Saranno affrontate tutte le problematiche relative ad una corretta emissione, mediante esercizi specifici volti a sviluppare ed accrescere una maggiore consapevolezza nel controllo dell’emissione del suono. La solidità del nostro bagaglio tecnico diventa in questo modo un veicolo fondamentale per permetterci di esprimere liberamente la nostra interpretazione musicale. CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO - ANNO 2015: Tecnica flautistica, repertorio e passi d’orchestra. Docenti: NICOLA CAMPITELLI / PAOLO ROSSI -
EMANUELA MARCONE: (Musica da camera con pianoforte) - + info e domanda di iscrizione scaricabile, nella pagina DIDATTICA, sezione Seminari - Workshop - Master Class, del sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA EMF 2015 CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA EMF 2015
Venerdì 16 Gennaio 2015
La CAMPAGNA ABBONAMENTI per la Stagione Didattica e Concertistica EMF 215, con gli eventi dell'Estate Musicale Frentana e I CONCERTI DEL PARCO, inizierà Venerdì 16 gennaio 2015, presso la segreteria dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, nel Parco delle Arti musicali TORRI MONTANARE di Lanciano, Largo dell'Appello, 2 - 66034 lanciano (CH) . Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi. Posto unico 10 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria on-line fino a 48 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica 2015. La campagna abbonamenti inizierà il giorno Venerdì 16 gennaio 2015, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” presso il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE, Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) segreteria@estatemusicalefrentana.it dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30). Costo dell'abbonamento compreso di quota associativa: 50 euro. In sede di rinnovo, i soci / abbonati, fino al giorno Venerdì 30 gennaio 2015, potranno prenotare il posto al Teatro Fenaroli e alle Torri Montanare per l’intera stagione concertistica. Per i soci / abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere senza però prenotazione del posto, a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia" concerti legati alla didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ sarà disponibile, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2015 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
Formazione Orchestrale - Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile - Concerti di Capodanno. Formazione Orchestrale - Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile - Concerti di Capodanno.
Domenica 28 Dicembre 2014
FORMAZIONE ORCHESTRALE – ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE - CONCERTI DI CAPODANNO.

Si precisa che verrà accettato un numero di allievi corrispondente al numero di strumentisti previsti dall'organico orchestrale. Il modulo di domanda in pdf, è scaricabile direttamente dalla prima pagina del sito ufficiale, nella sezione dedicata alla formazione orchestrale.
- Le domande accettate, verranno contattate telefonicamente o via mail, dalla Segreteria con invito ufficiale per gli allievi, a presentarsi nel luogo e all'orario stabilito per l'inizio del corso di formazione, secondo il calendario prove.
- Agli allievi ammessi verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. Alla domanda bisogna unire la ricevuta del versamento per il rimborso spese di segreteria, fissato in EURO 15.00, in nessun caso rimborsabile, da versare mediante C/C postale n° 10114668 intestato alla ASSOCIAZIONE 'AMICI DELLA MUSICA' F. FENAROLI - LANCIANO.
La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 15 Dicembre 2014. segreteria@estatemusicalefrentana.it

Gli allievi ammessi, riceveranno le parti orchestrali di competenza via mail, prima dell'inizio del periodo di formazione e inizieranno il corso orchestrale secondo il calendario prove stabilito, consultabile nella sezione CALENDARIO PROVE E CONCERTI. La Segreteria darà comunicazione con opportuno anticipo agli allievi ammessi al corso. TUTTI GLI ALLIEVI SELEZIONATI DOVRANNO RISPEDIRE VIA MAIL segreteria@estatemusicalefrentana.it O FAX - 0872.710241 LA PROPRIA ACCETTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 20 DICEMBRE 2014.

PER IL SOGGIORNO A LANCIANO E’ POSSIBILE RIVOLGERSI ALLE STRUTTURE CHE SI SONO CONVENZIONATE: Hotel Anxanum www.hotelanxanum.com - Via S. F. D'ASSISI 8/10 - Tel. 0039.0872.43888 - Tel. 0039.0872.715142 ////////// Hotel Ristorante La Furnacelle, via Santa Maria dei Mesi, 23 - Lanciano 66034 (CH) Telefono e fax 0039.0872.44666 ////////// Albergo Ristorante Roma www.albergoristoranteroma.it - Via Augusto Romagnoli, 20 - Tel. 0039.0872.712890 + INFO: www.unioneturismoabruzzo.it:


O PRENOTARE A COSTI AGEVOLATI, PRESSO LE STRUTTURE: Hotel Villa Medici - c.da S. Calcagna, Rocca S. Giovanni (CH) - Uscita autostrada A14 Lanciano http://www.hotelvillamediciabruzzo.it ////////// Hotel Excelsior: www.hotelexcelsiorlanciano.it - Viale della Rimembranza, 19 - Tel. 0039.0872.713013 ////////// B&B Tulipani - www.bebtulipani.it - Via G. Garibaldi, 36 - Tel. 340.2693820 - 347.5959427 ////////// Azienda Agrituristica Angelucci - Via Torremarino, 54 Lanciano 66034 (CH) - Tel. 340.3415654 – 338.8169578 ////////// Matteo Residence www.matteoresidence.it - Via Marcianese 110a Tel. 0039.0872.470050 ////////// Bed & Breakfast Villa Lina www.villa-lina.it - C.da Villa Elce, 108 – Lanciano 66034 (CH) Tel. 0039.0872.49062 – Cell. 349.5713571 ////////// I Colori Albergo Diffuso - Via Belvedere n. 12 66034 Lanciano - Tel. 0872/44725 Cell. 335/1335521 - e mail: info@icolorialbergodiffuso.it - www.icolorialbergodiffuso.it ////////// Agriturismo Azienda Il Gelso C.da San Rocco Vecchio, 3 - 66038 San Vito Chietino (CH) - Tel: 0039.0872.618774 - cell. 340.5035349 ////////// www.renthouseinlanciano.com ////////// Eden Hotel Residence Dei f.lli D’Ettorre S.N.C. - C.da Rosciavizza, 14 66030 Mozzagrogna (CH) - Tel. 0039.0872.57588 fax 0872.578160 - www.residence-eden.it ////////// Agriturismo Caniloro - Contrada S. Onofrio, 134 - 66034 Lanciano (CH) Italy - tel. 0039.0872.50297 ////////// nel B&B di Lanciano Largo Ricci,6 - 66034 Lanciano (CH) Italy - tel. e fax: 0039.087240454 - mobile: 333.35110800 - www.nelcuoredilanciano.it - info@nelcuoredilanciano.it ////////// Lanciano Relax - http://www.diffondi.it/lancianorelax/ - Via Ferro di Cavallo 41, 66034 Lanciano (CH) Italy - Tel. 3387282056 E mail: m.bonaduce@mbfonline.it ////////// B&B La Fontanella – Via Santa Maria Maggiore n°4, Lanciano 66034 (Chieti). - http://www.beblafontanella.it - +393804116976 oppure +393289683707 66034 (Chieti). - http://www.beblafontanella.it - +393804116976 oppure +393289683707

Per informazioni riguardo arrivi, partenze e mezzi di trasporto per e da Lanciano: www.amorosoviaggi.it

NORME GENERALI E REGOLAMENTO
AI CORSI E AI SEMINARI DI FORMAZIONE ORCHESTRALE POSSONO ESSERE AMMESSI ALLIEVI A PARTIRE DAL 13° ANNO DI ETA'(autorizzazione dei genitori per i minori) ITALIANI E STRANIERI. LA DIREZIONE SI RISERVA LA FACOLTA’ DI ESENTARE DALLA PARTECIPAZIONE AI CORSI E I SEMINARI I CANDIDATI NON RITENUTI IDONEI. PER I GIOVANI CHE PARTECIPANO AI CORSI E I SEMINARI DI FORMAZIONE ORCHESTRALE, L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI DI LANCIANO, METTE A DISPOSIZIONE BORSE DI STUDIO INDIVIDUALI, RELATIVE AL PERIODO DI PARTECIPAZIONE. UN DETERMINATO NUMERO DI BORSE DI STUDIO E’ RISERVATO AGLI STUDENTI ITALIANI. Agli allievi ammessi ai corsi di formazione orchestrale, verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. LE BORSE DI STUDIO SARANNO CORRISPOSTE ALLA CONCLUSIONE DEL PERIODO DI SVOLGIMENTO DEL CORSO. NEL CASO DI ABBANDONO ANTICIPATO, SI PERDE IL DIRITTO ALL’INTERA BORSA DI STUDIO. PER PARTECIPARE AI CORSI E AI SEMINARI, GLI INTERESSATI DOVRANNO INVIARE ENTRO LA DATA DI SCADENZA, LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE, SERVENDOSI DEL MODULO DISPONIBILE SUL SITO UFFICIALE, www.estatemusicalefrentana.it LA DOMANDA DOVRA’ ESSERE CORRELATA DALLA COPIA DEL VERSAMENTO PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI SEGRETERIA (corsi di formazione orchestrale) O DELLA TASSA DI ISCRIZIONE RELATIVA (seminari, workshop, master class), IN NESSUN CASO RIMBORSABILI. GLI ALLIEVI AMMESSI , DOVRANNO PRESENTARSI IN SEGRETERIA, PRIMA DELL’INIZIO DEI CORSI O DEI SEMINARI, SECONDO IL CALENDARIO PRESTABILITO E COMUNICATO SULLA LETTERA DI INVITO CHE PERVERRA', VIA MAIL O FAX, A TUTTI I CANDIDATI SELEZIONATI. LA LETTERA DOVRA' ESSERE, RE-INVIATA ALLA SEGRETERIA, SECONDO I TEMPI PRESTABILITI, PENA L’ESCLUSIONE. GLI AMMESSI AI CORSI E AI SEMINARI, SI IMPEGNANO A RISPETTARE IL REGOLAMENTO PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELLE ATTIVITA’ DIDATTICHE E ARTISTICHE, A RISPETTARE GLI ORARI STABILITI, A TENERE UN BUON RAPPORTO CON I DOCENTI IL PERSONALE ORGANIZZATIVO E I COMPAGNI DI STUDIO. LA MANCATA OSSERVANZA DELLE REGOLE, DETERMINERA’ AUTOMATICAMENTE L’ALLONTANAMENTO DAI CORSI E DAI SEMINARI, CON CONSEGUENTE PERDITA DEL DIRITTO ALLA BORSA DI STUDIO RELATIVA E A QUALSIASI ALTRO TIPO DI RIMBORSO. IN CASO DI RITIRO PREMATURO A CORSO O SEMINARIO INIZIATO, PER QUALSIASI MOTIVAZIONE, NON VERRA' CORRISPOSTA LA BORSA DI STUDIO. EVENTUALI PERMESSI DI ASSENZA DURANTE LO SVOLGIMENTO DEI CORSI O SEMINARI, DOVRANNO ESSERE CONCORDATI CON LA DIREZIONE E I DOCENTI. LA SELEZIONE DEGLI ALLIEVI, VIENE EFFETTUATA DALLA DIREZIONE ARTISTICA E DAI DOCENTI, SULLA BASE DEI CURRICULUM, DEI TITOLI E LE ESPERIENZE ARTISTICHE ACQUISITE. E’ CONSENTITA LA PARTECIPAZIONE DEGLI UDITORI, CHE POSSONO SEGUIRE I CORSI E I SEMINARI SENZA DIRITTO AD EFFETTUARE I CONCERTI CONCLUSIVI E DOVRANNO VERSARE LA STESSA QUOTA DI ISCRIZIONE, SECONDO LE MODALITA’ PREVISTE. L’AMMONTARE DELLE BORSE DI STUDIO E’ SOGGETTO ALLE RITENUTE DI LEGGE. TUTTI GLI ALLIEVI AMMESSI AI CORSI E AI SEMINARI, DOVRANNO SEGUIRE LE ATTIVITA’ DIDATTICHE E CONCERTISTICHE PREVISTE E PROGRAMMATE DALLA DIREZIONE UNITAMENTE AI DOCENTI. ESSI PARTECIPERANNO INOLTRE ALLE ESECUZIONI PUBBLICHE CHE SARANNO PROGRAMMATE DURANTE I PERIODI DEI CORSI E DEI SEMINARI, A LANCIANO E IN ALTRE LOCALITA’ DA DEFINIRE NELL’AMBITO DELL’ESTATE MUSICALE FRENTANA. GLI ORARI DEI CORSI E DEI SEMINARI, SARANNO DEFINITI IN MODO DA CONCILIARE LA PARTECIPAZIONE ALLE LEZIONI E LO STUDIO INDIVIDUALE. L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI, FORNISCE LA COPERTURA ASSICURATIVA DEI PARTECIPANTI A TUTTI I CORSI E I SEMINARI, LIMITATAMENTE AI DANNI PER INFORTUNIO NEI QUALI POSSONO INCORRERE DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI E DEI CONCERTI, ESCLUSIVAMENTE NEI LUOGHI DELLE LEZIONI E DEI CONCERTI. AL TERMINE DEI CORSI E DEI SEMINARI REGOLARMENTE FREQUENTATI, L’ASSOCIAZIONE RILASCERA’ AI PARTECIPANTI UN ATTESTATO DI FREQUENZA E PARTECIPAZIONE AI CORSI, SEMINARI E CONCERTI. L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI DI LANCIANO, SI RISERVA LA POSSIBILITA' DI MODIFICARE, APPORTARE VARIAZIONI O DI DEROGARE ALLE NORME SOPRA ESPOSTE IN BASE AD ESIGENZE ARTISTICHE, TECNICHE, AD OGGETTIVE MOTIVAZIONI CHE DOVESSERO PRESENTARSI, ED IN CASI ECCEZIONALI.
Segreteria e Sede Artistica presso il Parco delle Arti Musicali 'TORRI MONTANARE' – Largo dell’Appello n. 2 - 66034 Lanciano (CH) Italy - CASELLA POSTALE 26 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241 - www.estatemusicalefrentana.it

Sede Amministrativa: Larghetto Malvò n. 12 - 66034 Lanciano (CH) Italy – CASELLA POSTALE 26
C. F. 81003730694 - P. Iva 00642600696 - www.estatemusicalefrentana.it

Note legali e privacy
INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL D. LGS. N° 196 / 2003
“Codice in materia di protezione dei dati personali”.

La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati dall’Associazione 'Amici della Musica' FEDELE FENAROLI di Lanciano con la finalità di abilitare l’utente alla fruizione del servizio on-line per l’iscrizione ai Corsi Musicali Estivi.
Il trattamento dei dati per la suddetta finalità:
a) è realizzato attraverso operazioni o complessi di operazioni indicate dall’art. 4 del D. Lgs. n.196/2003;
b) è effettuato con l’ausilio di mezzi elettronici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
c) è svolto da personale dell’Associazione, in qualità di incaricato del trattamento.

L’eventuale rifiuto di conferire i dati personali da parte dell’interessato comporta l’impossibilità per lo stesso di usufruire dei servizi erogati on-line nel sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
In relazione al trattamento dei dati raccolti, il soggetto interessato potrà esercitare i diritti previsti dagli artt.7, 8, 9 e 10 del suddetto D. Lgs. 196/2003. In particolare l’interessato può:
 ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile;
 avere conoscenza dell’origine dei dati, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento;
 ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, nonché l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei dati;
 opporsi, per motivi legittimi, al trattamento.

Titolare del trattamento dei dati è l’Associazione 'Amici della Musica' FEDELE FENAROLI domiciliata per la carica con sede amministrativa in Lanciano (CH) Italy, Larghetto Malvò n.12.
Concerti per la Festa di Santa Cecilia - EMF 2014 Concerti per la Festa di Santa Cecilia - EMF 2014
Mercoledì 19 Novembre 2014
Per i 5 giorni dedicati alla Festa di S. Cecilia, i circoli didattici del territorio, saranno coinvolti in una serie di iniziative artistiche. Priorità di queste, è avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, con la proiezione di film e documentari, la programmazione di lezioni - concerto e progetti di teatro e musica atti a favorire la comprensione dei linguaggi non verbali, visivi e musicali, imparare a decifrare i codici di comunicazione e sviluppare nel contempo le competenze espressive e comunicative; analizzare i contenuti delle opere, partecipando direttamente; sottolineare il legame tra il patrimonio culturale musicale e l’ambiente storico da cui scaturisce; sviluppare un’educazione musicale e critica, creando la possibilità di realizzare itinerari multidisciplinari e collegamenti con le materie che vengono insegnate nelle scuole, contemplando la missione formativa, che da 43 anni contraddistingue l’operato formativo e artistico dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI.


Concerti per la Festa di Santa Cecilia – Anno 2014 - EMF Lanciano

Mercoledì 19 Novembre 2014 - TEATRO FENAROLI
ore *9.30 & *11.30: Matinèe per i circoli didattici
Ore 18.00: Concerto della Fantasia Teatrale e Musicale, liberamente tratta dal "Flauto magico" di W. A. Mozart in collaborazione con il Teatro dei Calzolari

Giovedì 20 Novembre 2014 - TEATRO FENAROLI
ore *9.30 & *11.30: Matinèe per i circoli didattici con proiezione del film musicale "Lo Schiaccianoci" ( musiche di P. I. Tchaikovsky )


Venerdì 21 Novembre 2014 - TEATRO FENAROLI
ore *9.30 & *11.30: Matinèe per i circoli didattici
Ore 18.00: Concerto Progetto Teatro e Musica “La forza di Ludwig” in collaborazione con L’Associazione 'Il Ponte' (musiche di L.v. Beethoven )


Sabato 22 Novembre 2014 - TEATRO FENAROLI
ore *9.30 & *11.30 Matinèe lezione concerto per i circoli didattici
Ore 18.00: Concerto del Quartetto Guadagnini ( musiche di Haydn, Beethoven, Brahms )

Domenica 23 Novembre 2014 - CHIESA DI SANTA GIOVINA, Ore *18.00: Presentazione del progetto editoriale e concerto con prima esecuzione assoluta della Cantata Sacra per Soprano, Basso, Coro e Orchestra in onore di S. Giovina "A Santa Giovina Martire Bambina" a cura di Antonio Piovano, con la partecipazione dell'Orchestra e Coro del Conservatorio L. D'Annunzio di Pescara e della Corale Fenaroli di Lanciano – Direttore: Antonio Piovano
( musiche di A. Piovano )
Concerto del Workshop di Comunicazione e Produzione Artistica - Vince Tempera: Storie di Cinema e Sogni nel cassetto … Concerto del Workshop di Comunicazione e Produzione Artistica - Vince Tempera: Storie di Cinema e Sogni nel cassetto …
Domenica 16 Novembre 2014
Concerto del Workshop di Comunicazione e Produzione Artistica.
Vince Tempera: “Storie di Cinema e Sogni nel cassetto …" Voci recitanti: Simonetta Peci – Emily Verdecchia. Vince Tempera, seguendo un percorso denso di emozioni, attraverso il pianoforte ricostruirà la storia e i sogni nel cassetto del cinema italiano, attraverso la musica di colonne sonore e lettura di testi tratti da film o rielaborati e recitati dalle attrici e voci recitanti, Simonetta Peci e Emily Verdecchia. Domenica 16 novembre, ore 18.00 - Sala Musica da Camera "Manlio La Morgia" - Posto unico: 5 euro - Parco delle Arti Musicali 'TORRI MONTANARE' di Lanciano.


WORKSHOP Comunicazione e Produzione Artistica e Concerto finale del Workshop - Sabato 15 e Domenica 16 Novembre 2014.

Finalità, Obiettivi, Metodologia di lavoro.
Il workshop approfondirà i vari aspetti legati al mondo musicale, all’organizzazione, alla gestione di concerti ed eventi culturali e sarà rivolto alla spiegazione delle nozioni di base utili alla produzione degli stessi, con l’opportunità di mettere in pratica le nozioni acquisite e di usufruire di spiegazioni parallelamente pratiche e teoriche. Il carattere pratico ed esemplificativo è reso possibile dallo sviluppo del workshop........ Altre info, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it - Sabato 15 e domenica 16 novembre 2014. Parco delle Arti Musicali 'TORRI MONTANARE' di Lanciano.
COMUNICATO - EMF per Lorenzo COMUNICATO - EMF per Lorenzo
Mercoledì 16 Luglio 2014
L’Estate Musicale Frentana scende in campo per Lorenzo
L’incasso dei prossimi due concerti sarà interamente devoluto a “Lorenzo facci un goal”.

LANCIANO – “In questa mobilitazione senza pari, di certo l’Estate Musicale Frentana non poteva e non voleva restare in disparte; contribuire alla gara di solidarietà che vede coinvolta l'intera città, è un dovere che l'istituzione più importante per la tradizione musicale di Lanciano, sente assolutamente suo”. E’ così che il presidente dell’associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli” Omar Crocetti comunica la discesa in campo anche di una delle realtà più importanti del tessuto culturale e sociale frentano per aiutare Lorenzo.
E’ da giorni, infatti, che la comunità lancianese e non solo, si è mobilitata per aiutare questa giovane promessa del calcio, fermata da una rara forma di leucemia che sembra sparire, ma che torna sempre più aggressiva di prima. Lorenzo ha 20 anni e secondo i medici che seguono da ormai più di un anno, la sua unica possibilità per tornare a sorridere è sottoporsi ad una particolare cura che, al momento, si fa solo a Phidaldelphia, negli Stati Uniti. Per poter accedere a questa cura occorrono 600 mila dollari, quindi circa 450 mila euro. Ed il tutto in tre settimane.
Una lotta contro il tempo a cui l’associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli si unisce senza esitazione per dare il proprio contributo;
e per questo, l’incasso dei 2 concerti dell'Estate Musicale Frentana, previsti prima dell'imminente scadenza, quelli dell’Orchestral Course 2014 Teacher’s Concert, in programma il 25 luglio prossimo, alle 21.30 presso l’Auditorium Diocleziano ed il Concerto dell’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “Fedele Fenaroli”, in programma per sabato 26 luglio, alle 21.30, alle Torri Montanare, sarà interamente devoluto alla causa “Lorenzo facci un goal” per aiutare Lorenzo a vincere questa partita.

E’ possibile acquistare i biglietti presso il botteghino previsto nei luoghi in cui si terranno i concerti, da un'ora prima dell’inizio dell’evento.
Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI - EMF LANCIANO Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” – Largo dell’Appello n. 2 - 66034 Lanciano (CH) Italy - CASELLA POSTALE 26 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241 - www.estatemusicalefrentana.it


Martina Luciani
UFFICIO STAMPA EMF
www.estatemusicalefrentana.it
http://www.facebook.com/#!/pages/Estate-Musicale-Frentana/376253886290 https://twitter.com/EMFPress
press.emf@libero.it
FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2014 FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2014
Giovedì 19 Giugno 2014
La Festa Europea della Musica è nata in Francia nel 1982 e ha assunto un carattere internazionale diventando uno degli appuntamenti più importanti nel calendario estivo di molte città. Si tratta di una grande festa popolare e gratuita aperta a tutti coloro che desiderano esibirsi e a tutti i generi musicali. Oggi sono coinvolti 5 continenti e più di 350 città, dati che testimoniano la volontà degli enti organizzatori, pubblici e privati, di favorire una migliore conoscenza delle attuali realtà artistiche del proprio territorio, e l’interesse a sviluppare gli scambi con le altre comunità e paesi. Durante la festa della Musica si potrà assistere ad un suggestivo connubio e a un dialogo tra culture e generi musicali il più ampio possibile. La Festa Europea della Musica collabora con reti istituzionali (ambasciate, istituti di cultura all’estero, municipi..) e professionali (artisti, formazioni musicali, teatri, conservatori, accademie, associazioni, enti musicali, orchestre, etc… ), al fine di proporre un più ampio ventaglio di proposte e alternative musicali, ed è l’occasione per migliaia di musicisti di esibirsi sia negli spazi tradizionalmente dedicati alla musica sia nelle strade, nelle piazze, nei cortili, nei musei, in tutti i luoghi pubblici delle città dove la musica può incontrare un pubblico.

A Lanciano, nell'ambito dell'Estate Musicale Frentana 2014, sarà finalizzata ad una 4 giorni musicale, con la programmazione di 2 eventi concertistici al giorno, alle 19.00 ( ingresso gratuito ) e alle 21.30, ( posto unico 10 euro ) presso il Parco delle Arti Musicali e la piazza d'armi delle “TORRI MONTANARE” e un live di anteprima presso il corso principale della città, tutti legati ai seminari ai workshop e alle attività didattiche svolte nella struttura nei giorni antecedenti i concerti, prodotti in relazione alle collaborazioni artistiche instaurate con enti didattici e progetti musicali del territorio, collegati alla formazione musicale, alla promozione di progetti artistici, composizioni e produzioni discografiche inedite.
MISSA BREVIS  e Concerto del Seminario di Interpretazione Operistica MISSA BREVIS e Concerto del Seminario di Interpretazione Operistica
Sabato 7 Giugno 2014
Il tradizionale appuntamento con la MISSA BREVIS e il concerto del Seminario di Interpretazione Operistica, aprono, nel week end del 7 e 8 giugno, le attività didattiche e concertistiche dell'Estate Musicale Frentana. La MISSA BREVIS, preparata con il Seminario annuale di Canto Corale, vedrà la proposizione di una prima esecuzione assoluta, per le musiche scritte dal M° Giuseppe Rullo, appositamente per questa celebrazione. Il Concerto finale del SEMINARIO DI INTERPRETAZIONE OPERISTICA di Lanciano, 6 – 7 - 8 Giugno 2014, che vede la docenza di Alberto Paloscia, direttore artistico del Teatro Goldoni di Livorno, Sergio Licursi, regista teatrale e Alessandro Pento, docente di canto, è previsto per Domenica 8 giugno 2014, alle ore 18.00, presso la Sala di Musica da Camera " Manlio La Morgia", nell'ambito de 'I CONCERTI DEL PARCO'.

Sabato 7 Giugno 2014, ore 17.00 - Chiesa di Santa Giovina di Lanciano “MISSA BREVIS” - Celebrazione per l’inizio della XLIII Estate Musicale Frentana ( musiche di G. Rullo ) - Corale Fenaroli - Direttore: Giuseppe Rullo. Nell'ambito musicale liturgico, la composizione di una messa avveniva spesso per caratterizzare la stessa in una circostanza particolare, come il proprio di un santo, una festa o una circostanza specifica. I compositori moderni, a partire dalla polifonia, hanno avuto la tendenza a limitare la composizione agli elementi dell'ordinario: Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus ed Agnus Dei, pezzi cioè che sono comuni a tutte le celebrazioni liturgiche: in questa maniera, le messe corrispondenti sono generiche e possono essere utilizzate in ogni circostanza. Nel rito cattolico si distingue la Missa brevis, messa ordinaria (che è di corta durata perché omette il Gloria ed il Credo), dalla Missa solemnis. L'inizio della stagione EMF, sarà celebrato con la tradizionale Missa Brevis, che per l'anno 2014 vedrà l'esecuzione dei brani composti esclusivamente per questa celebrazione, in prima esecuzione assoluta, con la partecipazione della Corale Fenaroli, nel suggestivo scenario della Chiesa di Santa Giovina di Lanciano.

IL SEMINARIO DI INTERPRETAZIONE OPERISTICA di Lanciano, 6 – 7 - 8 Giugno 2014 - DAL ROMANTICISMO AL VERISMO: L'OPERA ITALIANA DALL' OTTOCENTO AI PRIMI DECENNI DEL NOVECENTO. Il seminario vuole esplorare la nascita del cantante-attore partendo dalle esperienze del melodramma italiano del primo Ottocento (in particolare dai capolavori romantici di Vincenzo Bellini e Gaetano Donizetti) e, passando dal Verdi della maturità e della produzione più tarda (da Rigoletto a Falstaff), il primo musicista che abbia scritto delle "disposizioni sceniche" (ovvero vere e proprie note di regia o appunti di messinscena) e approdando infine al melodramma verista di Mascagni, Puccini, Leoncavallo, Giordano, Cilea,ecc., con cui nasce la figura del cantante-attore moderno, che sarà consolidata da alcuni interpreti mitici del Novecento: Caruso, Chaliapin, Callas, Olivero, Del Monaco, Gobbi, Bastianini, Kabaivanska, Domingo, ecc. La master si articolerà sullo studio musicale, tecnico vocale e scenico di grandi arie, duetti e scene proposte dagli allievi e potrà terminare con un concerto finale in forma semiscenica. Questa formula di master è già stata sperimentata con successo dai docenti a Catania, Torino, Roma e Berlino. Gli allievi che saranno ritenuti idonei dal corpo docente potranno partecipare, senza sostenere audizioni conoscitive, al Cantiere Lirico 2014 "Pietro Mascagni e i musicisti del suo tempo " della Fondazione Teatro Goldoni di Livorno ed essere segnalati per il Progetto LTL Opera Studio dei teatri di tradizione del circuito toscano (Livorno. Lucca e Pisa).
Premio INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN 2014 Premio INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN 2014
Domenica 11 Maggio 2014
Il Rotary Club Lanciano e l’Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli di Lanciano
promuovono il Premio INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN 2014.

L’Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli di Lanciano è impegnata da ormai oltre quarant’anni nell’ambito della formazione di giovani musicisti grazie alle numerose attività organizzate all’interno dell’Estate Musicale Frentana. Queste attività hanno permesso a molti giovani provenienti da tutto il mondo di misurare e confrontare le proprie capacità tecniche ed interpretative nella complessa macchina orchestrale, acquisendo, grazie anche alla presenza di docenti di fama internazionale, gli strumenti a loro necessari per potersi inserire nel mondo lavorativo delle orchestre professionali. Da diversi anni, l’Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli di Lanciano ha progettato anche attività di formazione musicale come seminari, workshop e master class volte sia al perfezionamento individuale che alla pratica della musica d’insieme. Queste attività hanno permesso di individuare, tra i tanti allievi e studenti partecipanti, anche giovani musicisti in grado di intraprendere carriere solistiche e formare nuovi progetti artistici grazie ad un loro riconosciuto talento. Ed è proprio dal riconoscimento del talento e dall’attenzione rivolta ai giovani e alle realtà associative, che il Rotary Club Lanciano, uno dei 33.000 Club del Rotary International, ha deciso di istituire un premio per giovani e talentuosi musicisti denominato INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN, nell'ambito di una collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli. Il Rotary Club Lanciano opera nella nostra città dal 1978 e ha realizzato nei 36 anni di attività importanti progetti di interesse pubblico, restauri di monumenti cittadini, progetti culturali, interventi umanitari e ha sviluppato progetti per i giovani al fine di offrire loro strumenti sia per la scelta del proprio futuro, che per la consapevolezza del vivere civile.

Il premio INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN 2014 è rivolto ad un giovane talento tra gli allievi presenti a Lanciano per i corsi di formazione, i seminari e le varie iniziative didattiche dell'EMF, per incentivare e sostenere, con una borsa di studio, la sua formazione solistica e il progetto artistico proposto. Il premio avrà cadenza annuale e sarà consegnato nel corso di un evento organizzato presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" con una cerimonia e un concerto del solista o del suo progetto musicale.

La vincitrice della prima edizione del Premio Rotary Club Lanciano - INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN è la clarinettista Annalisa Meloni con il progetto musicale “TRIO M” di cui è fondatrice e solista e l’evento-concerto di premiazione avrà luogo Domenica 11 Maggio 2014, alle ore 18.00, presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia".

Per la stagione 2014, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, amplieranno l'offerta formativa e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti dell'Estate Musicale Frentana di Lanciano. Quarto appuntamento: Domenica 11 Maggio 2014, ore 18.00 – Prima Edizione del Premio Rotary Club Lanciano e Concerto dell'INTERNATIONAL EMF YOUNG MUSICIAN.

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI - EMF LANCIANO Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” – Largo dell’Appello n. 2 - 66034 Lanciano (CH) Italy - CASELLA POSTALE 26 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241 - www.estatemusicalefrentana.it
TI REGALO GLI OCCHI MIEI - "Omaggio a Gabriella Ferri" TI REGALO GLI OCCHI MIEI - "Omaggio a Gabriella Ferri"
Domenica 6 Aprile 2014
Per la stagione 2014, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, amplieranno l'offerta formativa e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti dell'Estate Musicale Frentana di Lanciano. Terzo appuntamento: Domenica 6 Aprile 2014, ore 18.00 – Concerto dello Stage sulla Musica Popolare – TI REGALO GLI OCCHI MIEI - "Omaggio a Gabriella Ferri"


Biglietteria tradizionale, presso i luoghi dei concerti, da 30 minuti prima degli eventi. Per i soci/abbonati, è possibile prenotare in anticipo, i posti per assistere a "I CONCERTI DEL PARCO" presso la segreteria dell’Associazione, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.00 – Tel. 0872.709762 – 0872.710241, data la relativa capienza della sala. La rassegna si svolge con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de "I CONCERTI DEL PARCO" è disponibile insieme alle attività didattiche collegate, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
I CONCERTI DEL PARCO I CONCERTI DEL PARCO
Sabato 22 Marzo 2014
Per la stagione 2014, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, amplieranno l'offerta formativa e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti dell'Estate Musicale Frentana di Lanciano. Secondo appuntamento: Domenica 23 Marzo 2014, ore 18.00 – Concerto del Recording Day – PAOLA DONZELLA


Biglietteria tradizionale, presso i luoghi dei concerti, da 30 minuti prima degli eventi. Per i soci/abbonati, è possibile prenotare in anticipo, i posti per assistere a "I CONCERTI DEL PARCO" presso la segreteria dell’Associazione, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.00 – Tel. 0872.709762 – 0872.710241, data la relativa capienza della sala. La rassegna si svolge con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de "I CONCERTI DEL PARCO" è disponibile insieme alle attività didattiche collegate, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA EMF 2014 CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE DIDATTICA E CONCERTISTICA EMF 2014
Martedì 14 Gennaio 2014
Biglietteria tradizionale, presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi. Posto unico 10 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria on-line fino a 48 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it Presso il botteghino del Teatro Fenaroli (Orario: dal martedì al venerdì dalle 16.30 alle 19.30) saranno venduti gli abbonamenti per i soci. La campagna abbonamenti inizierà il giorno martedì 14 gennaio 2014 e per i soci sarà possibile prenotare il posto, entro il giorno venerdì 14 febbraio 2014. Per i soci/abbonati, sarà anche possibile prenotare i posti per assistere a ‘I Concerti del Parco’ nella Sala Musica da Camera Manlio La Morgia, telefonando alla segreteria dell’Associazione, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.00, ai numeri 0872.709762 – 710241, lasciando prenotazione, nome e cognome; questo, data la relativa capienza della sala e il successo di partecipazione ai concerti, tutti legati alla formazione, della rassegna, che si svolgerà con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I Concerti del Parco’ sarà disponibile insieme alle attività didattiche collegate, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2014, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it
CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO - ANNO 2014 CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO - ANNO 2014
Lunedì 2 Dicembre 2013
Pubblicato in data 02 - 12 - 2013, il Bando per il CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO - ANNO 2014. Tutte le specifiche nell'apposita sezione "DIDATTICA" del sito ufficiale.

Il Corso annuale di perfezionamento flautistico tenuto da Nicola Campitelli e Paolo Rossi sarà articolato in una serie di otto incontri a cadenza mensile. All’interno di ogni incontro sarà possibile approfondire lo studio dei principali brani del repertorio solistico e cameristico del flauto, con particolare attenzione alla preparazione dei passi e soli d’orchestra tratti dal repertorio lirico -sinfonico, richiesti in tutti i concorsi e audizioni, che sono imprescindibili per la completezza della formazione professionale di un musicista. Il corso si svolgerà mediante lezioni sia collettive che individuali, con la presenza di un collaboratore al pianoforte. Ampio spazio sarà dedicato all’analisi approfondita e all’applicazione diretta della tecnica di emissione di Giampaolo Pretto, in stretta relazione al suo Metodo “Dentro il suono”, di recente pubblicazione per l’Editore Riverberi Sonori, alla cui stesura Nicola Campitelli ha significativamente collaborato. Come da pubblicazione editoriale, saranno affrontate tutte le problematiche relative ad una corretta emissione, mediante esercizi specifici volti a sviluppare ed accrescere una maggiore consapevolezza nell’utilizzo dei “tre punti” fondamentali su cui si basa questa tecnica di emissione del suono. La solidità del nostro bagaglio tecnico diventa in questo modo un veicolo fondamentale per permetterci di esprimere liberamente la nostra interpretazione musicale.


CORSO ANNUALE DI PERFEZIONAMENTO FLAUTISTICO
Il corso sarà articolato in una serie di 8 incontri per altrettanti sabato e domenica, a cadenza mensile da gennaio a ottobre 2014. Gli allievi saranno distinti in effettivi ed uditori. Il primo incontro è fissato per Sabato 18 e Domenica 19 gennaio 2014, presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" di Lanciano, sede dello svolgimento dell'intero corso. Il calendario completo degli incontri e degli orari, sarà regolarizzato e reso noto, nell’ambito del primo incontro. Saranno ammessi fino ad un numero massimo di 12 allievi effettivi in base alla data di presentazione della domanda. Le domande dovranno pervenire entro il 30 DICEMBRE 2013, unitamente alla ricevuta del versamento (C/C postale n° 10114668 intestato a: ASSOCIAZIONE "AMICI DELLA MUSICA" FEDELE FENAROLI) della quota di iscrizione di € 100, che attesterà la partecipazione al corso, all’indirizzo E - mail: segreteria@estatemusicalefrentana.it o per posta tradizionale, al seguente indirizzo: Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, CASELLA POSTALE 26 - 66034 Lanciano (CH) ITALY. La quota di frequenza, di cui prima rata di € 200 dovrà invece essere versata in occasione del primo incontro, direttamente ai docenti; la restante parte della quota di frequenza sarà versata entro il 1 APRILE 2014, sempre agli stessi docenti, con la stessa modalità. A tutti gli allievi effettivi e uditori sarà rilasciato l’attestato ministeriale di frequenza e partecipazione, per gli usi consentiti dalla legge. E'previsto il concerto finale del corso e l’assegnazione di una borsa di studio speciale, ai migliori allievi per la partecipazione alla formazione di una delle orchestre sinfoniche, giovanili internazionali, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana 2015.

QUOTE DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE
ISCRIZIONE: € 100
FREQUENZA ALLIEVI EFFETTIVI: € 400
FREQUENZA ALLIEVI UDITORI: € 20 per ogni incontro
PIANISTA ACCOMPAGNATORE: € 30 per ogni incontro
Presentazione progetto editoriale e Prima esecuzione assoluta, della CANTATA "Nelle Ore Desolate di Maria SS"  di Niccola Monti. Presentazione progetto editoriale e Prima esecuzione assoluta, della CANTATA "Nelle Ore Desolate di Maria SS" di Niccola Monti.
Sabato 23 Novembre 2013
Sabato 23 novembre – Cattedrale della Madonna del Ponte di Lanciano, ore 19.00:
Presentazione del progetto editoriale e concerto con la prima esecuzione assoluta, della CANTATA "Nelle Ore Desolate di Maria SS" in collaborazione con l’ Orchestra e il Coro del Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara e la partecipazione della Corale Fenaroli - Direttore: Antonio Piovano.


Domenica 24 novembre 2013 – Basilica della Madonna dei Sette Dolori (PE) - ore 18.30: CANTATA "Nelle Ore Desolate di Maria SS" in collaborazione con l’ Orchestra e il Coro del Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara e la partecipazione della Corale Fenaroli - Direttore: Antonio Piovano.


Dal 2009, anno della simbolica rinascita artistica dell'istituzione, tante sono state le produzioni portate a termine, come gli eventi, le intitolazioni e i lavori discografici ed editoriali, tra i quali è importante ricordare, quelli legati alla diffusione dell’opera di Fedele Fenaroli, dedicati alla figura del grande didatta a cui fanno capo le realtà musicali e storiche, più importanti della città di Lanciano. Per l’anno 2013, il progetto di salvaguardia e recupero storico, è dedicato all’opera di Niccola Monti ( 1767 – 1833, compositore e musicista abruzzese nativo di Penne e da ricerca storica, accreditato come allievo di Fedele Fenaroli ) e consiste nella produzione editoriale della partitura e delle parti orchestrali dell'opera religiosa "NELLE ORE DESOLATE DI MARIA SS", opera scoperta, rivista ed ultimata dal M° Antonio Piovano. Il progetto assume una valenza artistica ancora più importante, per la rappresentazione concertistica in prima esecuzione assoluta, programmata in occasione della chiusura dell’anno della fede, che vedrà impegnate due realtà artistiche abruzzesi, come l’Orchestra e Coro del Conservatorio Luisa D’Annunzio e la Corale Fenaroli, che eseguiranno l’opera religiosa nelle città di Lanciano e Pescara. Convinti che gli Enti Artistici preposti, abbiano il dovere morale di valorizzare e tracciare la storia musicale d’Abruzzo, producendo e pubblicando opere inedite del passato e sicuri di aver intrapreso il giusto cammino, individuando gli obiettivi primari per arrivare alla completa salvaguardia artistica e lo sviluppo di una istituzione storica, ancora oggi, punto di riferimento della cultura musicale del nostro paese, colgo l’occasione della pubbli-cazione di questa opera e di questo ulteriore momento storico dedicato alla conoscenza di un altro compositore abruzzese, per dare il mio ringra-ziamento personale e a nome dell'istituzione, alla Diocesi, all’Arcivescovo di Lanciano - Ortona, Mons. Emidio Cipollone e al direttore del Conservatorio L. D'Annunzio di Pescara, Massimo Magri, per la collaborazione realizzativa, al direttore artistico EMF, Luigi Piovano, per aver interpretato al meglio la missione artistica dell'ente, progettando le iniziative a riguardo e al M° Antonio Piovano, per aver portato a termine lavori di alto profilo culturale, tracciando in maniera indelebile la storia musicale di compositori abruzzesi, pubblicando e in seguito donando, opere inedite che hanno ulteriormente impreziosito, tutta l'attività di ricerca e salvaguardia artistica attuata in questi anni, dall'Associazione “Amici della Musica” .

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI IL PRESIDENTE - Omar Crocetti
Pubblicazione Editoriale - Cantata religiosa "NELLE ORE DESOLATE DI MARIA SS" - Niccola Monti Pubblicazione Editoriale - Cantata religiosa "NELLE ORE DESOLATE DI MARIA SS" - Niccola Monti
Sabato 23 Novembre 2013
Per l’anno 2013, il progetto editoriale e concertistico, di salvaguardia e recupero storico, per gli eventi programmati dall’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, per la festa di S. Cecilia, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana, è dedicato all’opera di Niccola Monti ( 1767 – 1833, compositore e musicista abruzzese nativo di Penne e da ricerca storica, accreditato come allievo di Fedele Fenaroli ) e consiste nella produzione editoriale della partitura e delle parti orchestrali dell'opera religiosa "NELLE ORE DESOLATE DI MARIA SS", opera scoperta, rivista ed ultimata dal M° Antonio Piovano. Il progetto assume una valenza artistica ancora più importante, per la rappresentazione concertistica in prima esecuzione assoluta, programmata in occasione delle Celebrazioni per la chiusura dell’Anno della Fede, che vedrà impegnate due realtà artistiche abruzzesi, come l’Orchestra e Coro del Conservatorio Luisa D’Annunzio e la Corale Fenaroli, che eseguiranno l’opera religiosa nelle città di Lanciano e Pescara.

Dal 2009, anno della simbolica rinascita artistica dell'istituzione, tante sono state le produzioni portate a termine, come gli eventi, le intitolazioni e i lavori discografici ed editoriali, tra i quali è importante ricordare, quelli legati alla diffusione dell’opera di Fedele Fenaroli, dedicati alla figura del grande didatta a cui fanno capo le realtà musicali e storiche, più importanti della città di Lanciano. Per l’anno 2013, il progetto di salvaguardia e recupero storico, è dedicato all’opera di Niccola Monti ( 1767 – 1833, compositore e musicista abruzzese nativo di Penne e da ricerca storica, accreditato come allievo di Fedele Fenaroli ) e consiste nella produzione editoriale della partitura e delle parti orchestrali dell'opera religiosa "NELLE ORE DESOLATE DI MARIA SS", opera scoperta, rivista ed ultimata dal M° Antonio Piovano. Il progetto assume una valenza artistica ancora più importante, per la rappresentazione concertistica in prima esecuzione assoluta, programmata in occasione della chiusura dell’anno della fede, che vedrà impegnate due realtà artistiche abruzzesi, come l’Orchestra e Coro del Conservatorio Luisa D’Annunzio e la Corale Fenaroli, che eseguiranno l’opera religiosa nelle città di Lanciano e Pescara. Convinti che gli Enti Artistici preposti, abbiano il dovere morale di valorizzare e tracciare la storia musicale d’Abruzzo, producendo e pubblicando opere inedite del passato e sicuri di aver intrapreso il giusto cammino, individuando gli obiettivi primari per arrivare alla completa salvaguardia artistica e lo sviluppo di una istituzione storica, ancora oggi, punto di riferimento della cultura musicale del nostro paese, colgo l’occasione della pubbli-cazione di questa opera e di questo ulteriore momento storico dedicato alla conoscenza di un altro compositore abruzzese, per dare il mio ringra-ziamento personale e a nome dell'istituzione, alla Diocesi, all’Arcivescovo di Lanciano - Ortona, Mons. Emidio Cipollone e al direttore del Conservatorio L. D'Annunzio di Pescara, Massimo Magri, per la collaborazione realizzativa, al direttore artistico EMF, Luigi Piovano, per aver interpretato al meglio la missione artistica dell'ente, progettando le iniziative a riguardo e al M° Antonio Piovano, per aver portato a termine lavori di alto profilo culturale, tracciando in maniera indelebile la storia musicale di compositori abruzzesi, pubblicando e in seguito donando, opere inedite che hanno ulteriormente impreziosito, tutta l'attività di ricerca e salvaguardia artistica attuata in questi anni, dall'Associazione “Amici della Musica”.

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI IL PRESIDENTE - Omar Crocetti
Concerti per la Festa di Santa Cecilia - EMF 2013 Concerti per la Festa di Santa Cecilia - EMF 2013
Martedì 19 Novembre 2013
Concerti per la Festa di Santa Cecilia - EMF 2013

Martedì 19 novembre - TEATRO FENAROLI, ore *9.30 & *11.00 / 18.00:
Matinèe e Concerto del Progetto Teatro e Musica “Il cacciatore introvabile”
in collaborazione con il Teatro dei Calzolari ( musiche contemporanee )


*Mercoledì 20 Novembre: TEATRO FENAROLI, ore *9.30 & *11.30:
Proiezione del film "W VERDI GIUSEPPE".

Giovedì 21 novembre: TEATRO FENAROLI, ore *11.00 / 18.00: Matinèe e Concerto
del Progetto Teatro e Musica “La Vedova Allegra” in collaborazione con
L’Associazione 'Il Ponte' ( musiche di Franz Lehar )

Venerdì 22 novembre - TEATRO FENAROLI, ore *11.00 / 18.00:
ATERNUM ENSEMBLE - Lezione concerto per i circoli didattici e concerto
“ Intorno a Salieri” ( musiche di Salieri, Mozart, Beethoven )
Sabato 23 novembre – Cattedrale della Madonna del Ponte di Lanciano, ore 19.00:
Presentazione del progetto editoriale e concerto con la prima esecuzione assoluta, della CANTATA "Nelle Ore Desolate di Maria SS" in collaborazione con l’ Orchestra e il Coro del Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara e la partecipazione della Corale Fenaroli - Direttore: Antonio Piovano ( musiche di Niccola Monti )


Domenica 24 novembre 2013 – Basilica della Madonna dei Sette Dolori (PE) - ore *18.30: CANTATA "Nelle Ore Desolate di Maria SS" in collaborazione con l’ Orchestra e il Coro del Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara e la partecipazione della Corale Fenaroli - Direttore: Antonio Piovano ( musiche di Niccola Monti )


*Gli eventi agli orari contrassegnati con l’asterisco sono a ingresso gratuito

PROGETTO "Dal laboratorio al Teatro" - CLASSIC ENSEMBLE FENAROLI PROGETTO "Dal laboratorio al Teatro" - CLASSIC ENSEMBLE FENAROLI
Mercoledì 21 Agosto 2013
L’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, comunica la realizzazione della progettazione esclusiva, didattica e concertistica “Dal Laboratorio al Teatro” finanziata con un sostegno ottenuto nell’ambito del progetto ARCHEO. S, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali della Regione Abruzzo, Adriatic IPA, Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, Teatro Stabile delle Marche e gli altri partner esteri del progetto. Un successo importante, per l’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, che attesta ancora una volta la capacità di questa istituzione, di “intercettare” eventuali risorse finanziarie e di proporre progettazioni esclusive in funzione del reperimento delle stesse. L’evento concertistico del CLASSIC ENSEMBLE FENAROLI, si terrà Mercoledì 21 Agosto 2013, alle Ore 21.00, presso il Teatro Comunale “Antonio Di Iorio” di Atessa (Ch).
Il Concerto sarà preceduto dal WORKSHOP CLASSIC ENSEMBLE FENAROLI di Lunedì 19 e Martedì 20 Agosto 2013, instaurato appositamente per la realizzazione del concerto. Il progetto denominato “Dal Laboratorio al Teatro” prevede appunto, un workshop per la formazione di un Ensemble Classico, dedicato alla preparazione del concerto finale, previsto presso il Teatro Comunale “Antonio Di Iorio” di Atessa (CH), instaurato appositamente per la realizzazione di questo evento concertistico. Nel corso dell’evento concertistico a cura del Classic Ensemble Fenaroli, verrà presentata anche una composizione inedita, in prima esecuzione assoluta, preparata nell’attività di laboratorio musicale attuata nei due giorni del workshop di preparazione all’evento concertistico, con la partecipazione di allievi, studenti e giovani musicisti.
Lanciano International Guitar Seminar Lanciano International Guitar Seminar
Sabato 27 Luglio 2013
MISSIONE ARTISTICA:
L’obiettivo del LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR 2013 Edition, è quello di promuovere la formazione chitarristica solistica e d’insieme. Docenti di fama internazionale svolgeranno lezioni individuali e collettive durante i sei giorni del seminario. Un concerto dei migliori partecipanti solisti e in ensemble chiuderà la manifestazione. L’esperienza della musica d’insieme è indispensabile per la formazione completa di uno strumentista e riveste un valore particolare soprattutto per coloro che, per le peculiarità dello strumento e del repertorio, sono portati a dedicare la maggior parte del loro tempo all’attività solistica, com’è il caso dei chitarristi. Inoltre, la capacità di suonare in assieme e in diverse formazioni, si rivela cifra distintiva per entrare nell’attuale panorama lavorativo musicale. L’opportunità di condividere un periodo di studio con colleghi dello stesso strumento, per di più, offre la possibilità di scambiare idee, contatti, esperienze e di favorire la nascita di nuove collaborazioni. Altro importante obiettivo del Lanciano International Guitar Seminar è quello di promuovere scambi culturali internazionali tra musicisti e istituzioni italiane e straniere. Al fine di promuovere la collaborazione internazionale, Lanciano International Guitar Seminar, offre uno sconto del 25% sulla quota di partecipazione agli studenti stranieri residenti all’estero. Inoltre, mette a disposizione dei partecipanti borse di studio per attività formative del valore complessivo di circa 1500 euro. In particolare, offre agli studenti più meritevoli due borse di studio per la partecipazione alla XIV edizione del New York Guitar Seminar (2014) presso Mannes College of Music e altre borse di studio per la partecipazione ai corsi di perfezionamento organizzati nell’ambito della XLIII Estate Musicale Frentana (2014).

PERIODO E LUOGO DI SVOLGIMENTO:
da Martedì 23 a Domenica 28 Luglio 2013
Presso Parco delle Arti Musicali “Torri Montanare”, Lanciano (CH) Italy

DOCENTI: ( presenti per l’intero periodo del seminario )

Laura Oltman, docente di chitarra presso Princeton University e Lafayette College.
Michael Newman, docente di chitarra e musica da camera presso Mannes College the New School for Music, NY.
Newman & Oltman Guitar Duo (USA), Ensemble-in-Residence at Mannes College the New School for Music, New York; Founding Directors, New York Guitar Seminar at Mannes.
Isabella Abbonizio (USA/Italy), docente di chitarra presso The Harlem School of The Arts, New York; Visiting Scholar presso New York University

Massimo Delle Cese docente di chitarra presso il Conservatorio di L’Aquila e presso Accademia romana della chitarra.
Gaëlle Solal concertista di chiara fama, è stata docente di chitarra presso il Conservatorio di Siviglia.
Orchestra d Orchestra d'Archi Internazionale Giovanile F. Fenaroli
Venerdì 26 Luglio 2013
L’Orchestra d’Archi Internazionale Giovanile F. Fenaroli, diretta da Matteo Bettinelli, preparerà ed eseguirà la meravigliosa Serenata per archi op. 48 di Pyotr Il'yich Tchaikovsky e vedrà la partecipazione del giovane pianista italiano Leonardo Colafelice, talento portentoso, di insospettabile maturità interpretativa, annoverato tra le grandi promesse del pianismo internazionale, che proporrà una composizione, per il suo genere straordinaria con una qualità melodica mai raggiunta prima ed una ricchezza tematica mai ripetitiva: il Piano Concerto n. 12 in A major, K. 414 di Wolfgang Amadeus Mozart. Solista nel concerto del 26 Luglio 2013, dell'Orchestra D'Archi Internazionale Giovanile FEDELE FENAROLI, Leonardo Colafelice, giovane interprete, portentoso talento mondiale, pianista italiano di fama internazionale e di grande maturità interpretativa.

Primo premio al Concorso Internazionale 'Young Pianist of the North' 2011 - Newcastle (Inghilterra) e primo premio al Concorso Pianistico Internazionale 'Fryderyk Chopin' 2012 - Szafarnia (Polonia), Leonardo Colafelice ha ricevuto la sua consacrazione vincendo la Medaglia d'oro al 'Gina Bachauer Young Artists International Piano Competition' svoltosi a Salt Lake City (UTAH, USA) nel giugno 2012.

Nel mese successivo è risultato vincitore del primo premio nel prestigioso concorso 'Thomas and Evon Cooper International Piano Competition' svoltosi ad Oberlin, OH (Warner Concert Hall) e a Cleveland, OH (Severance Hall), in cui è risultato anche vincitore del premio del pubblico.

Nello stesso mese è risultato vincitore della Medaglia d'oro nel prestigioso concorso 'Eastman Young Artists International Piano Competition' svoltosi in Rochester, NY (Hatch Recital Hall, Kodak Hall), in cui è risultato anche vincitore del premio del pubblico e di altri 4 premi speciali.

Nel Gennaio 2013 riceve dalle mani di Martha Argerich (componente di giuria) la Medaglia d'oro, ed altri due premi speciali, al '6th Yamaha USASU International Piano Competition for Young Pianists' svoltosi a Phoenix (Arizona, USA)

Nel mese successivo vince il primo premio, oltre ai due premi speciali in palio, nel 'Aarhus International Piano Competition' (Danimarca). Infine, nel marzo 2013, vince il primo premio nel 'Hilton Head International Young Artists Piano Competition' svoltosi in South Carolina (U.S.A.)

Malgrado la sua giovanissima età ha già conseguito, tra il 2005 ed il 2012, oltre 50 primi premi e primi premi assoluti in competizioni nazionali ed internazionali tra cui il Torneo Internazionale di Musica (TIM) edizione 2010, l'8. Concorso Internazionale per Solisti e Orchestra 'Premio Città di Padova' (2011) ed il 25. Concorso pianistico 'Città di Albenga' (2012).

Ha frequentato Master e Corsi di perfezionamento con Aldo Ciccolini e Marisa Somma.

Ha già in agenda svariati concerti in Italia, Ungheria, Polonia, Danimarca, Stati Uniti e Cina. Nel prossimo mese di giugno concluderà la stagione 2012/2013 della 'Rochester Philharmonic Orchestra' in Rochester (NY) eseguendo il Terzo Concerto di Rachmaninov per pianoforte e orchestra.

Ha suonato, inoltre, con numerose e prestigiose orchestre tra cui: Cleveland Orchestra, Rochester Philharmonic Orchestra, Aarhus Symfoniorkester, Hilton Head Symphony Orchestra, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra della Provincia di Bari, Balkan Festival Orchestra, Collegium Musicum, Orchestra del Conservatorio 'N. Piccinni' di Bari, Eurorchestra, Orchestra 'S. Mercadante' con direttori quali Jahja Ling, Neil Varon, Michele Marvulli, Chelsea Tipton, Niels Muus, Ovidiu Balan, Rino Marrone, Massimo Mazza e Rino Campanale.

'Sono molto emozionata di sentire un così favoloso pianista e musicista. Grazie per la Musica!!!!' Martha Argerich, 2013

'Il giovanissimo Leonardo Colafelice, che ho ascoltato stasera, mi ha impressionato per le sue qualità di virtuoso della tastiera. E' in grado di affrontare difficoltà tecniche reputate pericolose, con una semplicità confondente. Va senza dire che un elemento come Leonardo Colafelice è un pianista nato e destinato ad una brillantissima carriera.' Aldo Ciccolini.
COMUNICATO UFFICIALE - PRESS EMF - Nora Fioretti COMUNICATO UFFICIALE - PRESS EMF - Nora Fioretti
Martedì 23 Luglio 2013
Con queste brevi righe, intendo ringraziare l' Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli e salutare tutto lo staff EMF , che lascerò per rispondere alla importante chiamata professionale della SONY Italia, a partire da Sandra e Silvia, Vincenzo, Alessandro, Andrea, Fabrizio e poi tutti i ragazzi e le ragazze con cui ho avuto modo di collaborare. E' stata un'esperienza di lavoro bellissima e per me che sono di origine lancianese, con molto orgoglio e soddisfazione, vedere l'Estate Musicale Frentana risorgere dopo il rischio del fallimento, con il lavoro fatto solo in questi ultimi mesi, sentire che di Lanciano e dei suoi corsi di formazione ne parla tutto il mondo della cultura musicale, è stato meraviglioso. Di questo ringrazio l'Associazione Amici della Musica, nella persona del presidente Omar Crocetti, per avermi chiamata a rappresentare l'Ufficio Stampa & Press, per avermi insegnato tanto e per avermi assegnato il sostegno della borsa di studio per la docenza da lui svolta; una persona che stimo immensamente, come stimo tutti voi che avete mostrato interesse e partecipazione per la musica e l'attività di questa istituzione ... A Daniele Lanetta, collega e compagno di seminario, il mio in bocca al lupo per questo nuovo inizio, con gli auguri che questa esperienza possa dargli tutto quello che ha dato a me. Un saluto a tutti e (spero ) un arrivederci presto a Lanciano... Grazie! Nora Fioretti
COMUNICATO UFFICIALE - ANNULLAMENTO CONCERTO MARIO ROMANO COMUNICATO UFFICIALE - ANNULLAMENTO CONCERTO MARIO ROMANO
Sabato 20 Luglio 2013
La TWINSMUSIC Enterprises Corporation, ha comunicato alle 6 istituzioni didattiche e concertistiche italiane, che avrebbero ospitato il tour di Mario Romano 5et, l'annullamento dei concerti tra cui quello del 20 luglio presso le Torri Montanare di Lanciano, nell'ambito dell'Estate Musicale Frentana 2013, a causa del grave stato di salute del M° Mario Romano. Di seguito rimettiamo il comunicato ufficiale emesso dalla TWINSMUSIC. L'evento concertistico non potrà essere recuperato.
In contemporanea, l'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, comunica, che per favorire lo svolgimento delle manifestazioni della Giornata Mondiale della Gioventù, organizzate in Piazza Plebiscito, dall'Arcidiocesi di Lanciano-Ortona e l'associazione Culto e Cultura in Abruzzo, i concerti di Giovedì 25 luglio "Music in Auditorium" e di Giovedì 1 agosto, "Concerto dei docenti EMF", previsti per le ore 21.30 presso l'Auditorium Diocleziano, si anticiperanno alla ore 19.00; mentre il Concerto dei Faculty Concert - LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR "2013 EDITION", si svolgerà presso il Parco delle TORRI MONTANARE, sempre alle ore 21.30, orario previsto in calendario.

COMUNICATO UFFICIALE

Annullamento Tour Italiano Mario Romano 5et

A seguito di gravi problemi di salute del M° Mario Romano, fino
all’assoluto divieto di viaggiare da parte dei medici, TwinsMusic Enterprises
NY da notizia ufficiale dell’annullamento del tour italiano programmato dal 20 al 26
luglio 2013, nelle città di Lanciano, Ancona, Fano, Orani, Cala Gonone, Sutri.

In accordo con TwinsMusic Enterprises, le organizzazioni concertistiche coinvolte si uniscono tutte, nell’augurare a Mario Romano una pronta guarigione.

TWINSMUSIC Enterprises Corporation - 25 Manning Circle Pelham NY, 10803
Tax ID 42-1768171 Ph. Fax 001-914-740-7338

Pelham, Ny 7th July, 2013.
I Concerti della Formazione Orchestrale I Concerti della Formazione Orchestrale
Martedì 2 Luglio 2013
Iniziano i concerti collegati alla formazione orchestrale, che vedranno impegnati nella preparazione e realizzazione degli eventi concertistici, gli Ensemble di Ottoni ed Archi, e le Orchestre Internazionali di Archi, da Camera e Sinfoniche. In basso, tutte le specifiche organizzative e di realizzazione insieme al calendario degli eventi concertistici.



Da Martedì 2 a Venerdì 5 Luglio 2013 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE: Formazione Ensemble Internazionale di Ottoni Fenaroli DOCENTE: Dino Tonelli *Anteprima: Giovedì 4 Luglio, ore 19.00, Corso Trento e Trieste Venerdì 5 Luglio 2013 - AUDITORIUM DIOCLEZIANO, ore 21.30 : Concerto Ensemble di Ottoni Fenaroli DIRETTORE: Rocco Caponio - Solista: Dino Tonelli ( musiche di Beethoven, Dvorak )


Da Martedì 16 a Venerdì 19 Luglio 2013 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE : Formazione Ensemble Internazionale d’Archi Fenaroli DOCENTE: Juliu Hamza *Anteprima: Giovedì 18 Luglio, ore 19.00, Corso Trento e Trieste Venerdì 19 Luglio 2013 - AUDITORIUM DIOCLEZIANO, ore 21.30 : Concerto Ensemble d’Archi Fenaroli - Maestro concertatore: Juliu Hamza ( musiche di A. Vivaldi )


Da Lunedì 22 a Venerdì 26 Luglio 2013 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE : Formazione ORCHESTRA D’ARCHI INTERNAZIONALE GIOVANILE F. FENAROLI DOCENTI: VIOLINI I e II: Tasana Nagavajara – VIOLE: Silvio Di Rocco - VIOLONCELLI: Francesco Pepicelli - CONTRABBASSI: Ermanno Calzolari Venerdì 26 Luglio 2013 - TORRI MONTANARE, ore 21.30 : Concerto ORCHESTRA DA CAMERA INTERNAZIONALE GIOVANILE F. FENAROLI
DIRETTORE: Matteo Bettinelli - Solista: Leonardo Colafelice ( musiche di Mozart, Tchaikovsky) PROGRAMMA: W.A. Mozart, ( Piano Concerto n. 12 in A major, K 414 ) - Allegro (4/4, La maggiore) Andante (3/4, Re maggiore) Rondeau. Allegretto (2/4, La maggiore) - P.I. Tchaikovsky: Serenata per archi op. 48 - 1° Pezzo in forma di Sonatina. Andante non troppo (do maggiore) - 2° Valse. Tempo di valse. Moderato (sol maggiore) - 3° Elegia. Larghetto elegiaco (re maggiore) - 4° Finale. Tema russo. Andante (re maggiore)


Da Lunedì 29 Luglio a Venerdì 2 Agosto 2013 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE: Formazione ORCHESTRA DA CAMERA INTERNAZIONALE GIOVANILE F. FENAROLI - DOCENTI: VIOLINI I e II: Carlo Parazzoli - VIOLE: Rocco De Massis – VIOLONCELLI: Marcello Forte – CONTRABBASSI: Leonardo Presicci – LEGNI: Alfonso Patriarca – OTTONI: Carlo Torlontano – PERCUSSIONI: Gabriele Cappelletto Venerdì 2 Agosto 2013 - TORRI MONTANARE, ore 21.30 : Concerto ORCHESTRA DA CAMERA INTERNAZIONALE GIOVANILE F. FENAROLI
DIRETTORE: Giuseppe Cataldo - ( musiche di W. A. Mozart ) PROGRAMMA: Sinfonia n. 38 in Re maggiore K 504 “PRAGA” - 1° Adagio. Allegro (re maggiore) - 2° Andante (sol maggiore) - 3° Presto (re maggiore) Sinfonia n. 41 in Do maggiore K 551 “JUPITER” - 1° Allegro vivace (do maggiore) - 2° Andante cantabile (fa maggiore) – 3° Minuetto e trio. Allegretto (do maggiore) - 4° Molto Allegro (do maggiore) -


Da Lunedì 5 a Sabato 10 Agosto 2013 - Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE: Formazione ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE F. FENAROLI
DOCENTI: VIOLINI I: WAYNE LIN - VIOLINI II: KAJIN LIM - VIOLE: HUNGWEI HUANG - VIOLONCELLI: CHRISTINA YEONSUN JOO - CONTRABBASSI: Massimo Giorgi – FLAUTI: Carlo Tamponi - OBOI: Andrea Tenaglia - CLARINETTI: Calogero Palermo - FAGOTTI: Francesco Bossone – CORNI: Stefano Danisi - TROMBE E TROMBONI: Andrea Lucchi - PERCUSSIONI: Antonio Catone Sabato 10 Agosto 2013 - TORRI MONTANARE, ore 21.30 : Concerto Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile Fenaroli Direttore: Marcello Panni - ( musiche di Verdi, Wagner, Brahms ) PROGRAMMA: Ouverture da Luisa Miller – Ouverture da Tannhauser - Johannes Brahms: Sinfonia n. 4 op. 48
Festa Europea della Musica Festa Europea della Musica
Giovedì 20 Giugno 2013
La Festa Europea della Musica è nata in Francia nel 1982 e dal 1995 ha assunto un carattere internazionale diventando uno degli appuntamenti più importanti nel calendario estivo di molte città. Si tratta di una grande festa popolare e gratuita aperta a tutti coloro che desiderano esibirsi e a tutti i generi musicali. Oggi sono coinvolti 5 continenti e più di 350 città, dati che testimoniano la volontà degli enti organizzatori, pubblici e privati, di favorire una migliore conoscenza delle attuali realtà artistiche del proprio territorio, e l’interesse a sviluppare gli scambi con le altre comunità e paesi. Durante la festa della Musica si potrà assistere ad un suggestivo connubio e a un dialogo tra culture e generi musicali il più ampio possibile. La Festa Europea della Musica collabora con reti istituzionali (ambasciate, istituti di cultura all’estero, municipi..) e professionali (artisti, formazioni musicali, teatri, conservatori, accademie, associazioni, enti musi-cali, orchestre, etc… ), al fine di proporre un più ampio ventaglio di proposte e alternative musicali, ed è l’occasione per migliaia di musicisti di esibirsi sia negli spazi tradizionalmente dedicati alla musica sia nelle strade, nelle piazze, nei cortili, nei musei, in tutti i luoghi pubblici delle città dove la musica può incontrare un pubblico. A Lanciano, per il 2013 sarà finalizzata ad una 4 giorni musicale, con proposte concertistiche organizzate nel Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE”, tutte legate ai seminari i workshop e le attività didattiche svolte nella struttura nei giorni antecedenti i concerti, prodotti in relazione alle collaborazioni artistiche instaurate con enti didattici e progetti musicali del territorio, collegati alla formazione musicale e alla promozione di composizioni e produzioni discografiche inedite.
Conferenza - Stage Didattico e Concerto “Il Sassofono nel XXI secolo” Conferenza - Stage Didattico e Concerto “Il Sassofono nel XXI secolo”
Sabato 25 Maggio 2013
La Conferenza - Stage didattico con Concerto finale, si rivolge a compositori, musicisti, interpreti, didatti e semplici esecutori, che cercano usi particolari, performance concertistiche ed espressioni artistiche di alto livello, proposte su questo attraente strumento.

Calendario, orari e location
Sabato 25 Maggio 2013, dalle ore 16.00:
Conferenza/Stage Didattico
Il sassofono, strumento della modernità musicale.
Il jazz e la sua influenza sui compositori :
Schulhoff - Ibert - Jolivet - Milhaud - Denisov ...
Le "nuove techniche" nella musica degli anni 1970 – 80'
Denisov - Scelsi - Jolas - Rossé - ...
Uno strumento ancora da scoprire.
Netti – Lauba - Aperghis – Fournier
SHOWCASE Selmer – Vandoren ( Ferrari Musica / Città della Musica )
Musica d'insieme e Creazione dell'Ensemble di sassofoni con i partecipanti

Domenica 26 Maggio 2013, ore 18.00:
Concerto di Serge Bertocchi con la partecipazione di Mimmo Malandra, Diego Procoli e dell'Ensemble di sassofoni, presso la Sala Musica da Camera “Manlio La Morgia”: Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" di Lanciano - 66034 (CH) Italy Tutte le info, le specifiche artistiche e organizzative e i moduli di iscrizione saranno disponibili sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it nella sezione rispettiva.
Le indicazioni di carattere logistico, potranno essere reperite, anche contattando la segreteria via mail a: segreteria@estatemusicalefrentana.it o telefonicamente, 0872.709762 – 0872.710241, tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 13.00 escluso il sabato.
STAGIONE Didattica e Concertistica - EMF 2013 STAGIONE Didattica e Concertistica - EMF 2013
Venerdì 17 Maggio 2013
La stagione Didattica e Concertistica dell’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, nell’anno 2013 vede la conferma della direzione artistica del M° Luigi Piovano e l’organizzazione di una straordinaria stagione didattica e artistica con una manifestazione costituita da più di 40 eventi concertistici, tutti collegati alla formazione musicale, proposti grazie a una importante opera di pianificazione e all’attuazione di una complessa riforma artistica e tecnica, che, nonostante le difficoltà derivate dai tagli e le passività ereditate, ha consentito di iniziare anche un processo di risanamento finanziario, necessario alla salvaguardia del futuro dell’ente.

L’anno 2013, vede concerti integrati strettamente alle attività di formazione e di divulgazione musicale, con i Workshop di Canto e di Gospel e quelli dedicati alla formazione dell’Ensemble Swing Fenaroli, dell’Ensemble Classic Fenaroli, dell’Ensemble Modern Fenaroli, del Guitar Ensemble Fenaroli; la nuova sede del Parco delle Arti Musicali, consentirà di sviluppare l’attività didattica a tutto l’anno, con l’organizzazione di eventi concertistici paralleli, nell’ambito della rassegna ‘I Concerti del Parco’ nella Sala Musica da Camera Manlio La Morgia, da febbraio a giugno, prima dell’inizio della tradizionale parte estiva di formazione e concertistica annessa, dell’Estate Musicale Frentana;
i seminari di Interpretazione Musicale estesi a tutto l’anno accademico, il seminario annuale di Canto Corale, il seminario di Strategie Psicologiche per il Musicista, di Arrangiamento e Composizione Jazz, il LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR in collaborazione con il Mannes Institute di New York e la Master Class Vocal Jazz Concept, la Conferenza Stage didattico “ Il Sax nel XXI secolo”, con la partecipazione di Serge Bertocchì, il Workshop di Comunicazione e Produzione Musicale; i periodi didattici di formazione orchestrale, daranno origine agli Ensemble Internazionali d’ Archi e di Ottoni Fenaroli, alle Orchestre Sinfoniche Internazionali Giovanili, all’Orchestra di Archi Internazionale Giovanile, alla Big Band Fenaroli e all’ Orchestra da Camera Internazionale Giovanile, con lo svolgimento di ben 21 concerti di produzione esclusiva, all’interno di un periodo di formazione che partirà il 2 luglio e si chiuderà l’11 agosto 2013, per poi riprendere a fine anno con la preparazione dei concerti di Capodanno. La scelta artistica per la stagione 2013, conferma il cammino intrapreso, nel privilegiare solo eventi concertistici strettamente legati alla didattica e alla formazione, specifica missione dell’ente, che tanti successi, attestati e premi, ha portato nell’ultimo triennio, con le esibizioni di orchestre, ensemble, e progetti anche di varia estrazione e diversità, volte a privilegiare gli aspetti esecutivi delle formazioni di musica d’assieme e le collaborazioni internazionali.

L’Estate Musicale Frentana inizierà come tradizione, nel mese di giugno, con il concerto di apertura a cura della ROMA TRE ORCHESTRA, diretta dal direttore artistico EMF, Luigi Piovano, che aprirà anche la stagione dei concerti, presso le TORRI MONTANARE, importante ‘sede musicale’ della città di Lanciano, grazie anche a tutte le attività didattiche e di preparazione dei concerti e degli eventi, svolte nell’adiacente Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE”. La Festa Europea della Musica, consueto appuntamento internazionale e artistico EMF, chiuderà gli eventi del mese di giugno, con 8 corsi di formazione e lo svolgimento di 8 concerti nei giorni 20 – 21 – 22 – 23 Giugno 2013, tra cui quelli degli Ensemble Modern, Classic, Swing dei Seminari di Canto Corale, Chitarra e Interpretazione e quello di chiusura della Master Class Vocal con Gegè Telesforo, noto a tutti gli appassionati di vocal jazz;


La parte della stagione 2013, dedicata alla formazione internazionale, inizierà nel mese di luglio con i concerti dell’Ensemble di Ottoni Internazionale Fenaroli, del Seminario di composizione Jazz e la formazione della Big Band Fenaroli, a cura del M° Antonio Ciacca, che proporrà nel concerto finale, una nuova opera in committenza per la promozione di musica contemporanea inedita, una collaborazione internazionale con il New York Jazz Workshop e la partecipazione straordinaria di Andy Farber dalla Juilliard School di N.Y. e della special guest Justin Echols.
I concerti dell’Ensemble d’Archi Internazionale Fenaroli, apriranno il ciclo della formazione orchestrale giovanile, con la presenza di docenti di valore assoluto, provenienti dalle più grandi istituzioni sinfoniche del mondo, per i periodi didattici dedicati all’Orchestra d’Archi Internazionale Giovanile, diretta da Matteo Bettinelli, che eseguirà la Serenata per archi op. 48 di Pyotr Il'yich Tchaikovsky e vedrà la partecipazione del giovane pianista italiano Leonardo Colafelice, annoverato tra le grandi promesse del pianismo internazionale, che proporrà il Piano Concerto n. 12 in A major, K. 414 di W. A. Mozart;
a seguire, l’Orchestra da Camera Internazionale Giovanile, diretta da Giuseppe Cataldo, con un pro-gramma sempre dedicato a W. A. Mozart e l’esecuzione delle sinfonie K551 ‘JUPITER’ e K504 ‘PRAGA’; in mezzo, gli eventi derivanti dalle collaborazioni internazionali, con Mannes College the New School for Music New York, per i concerti del LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR, del pianista italo canadese Mario Romano e dei protocolli europei, con quelli della Camerata Accademica di Timisoara, diretta da Joan Fernbach con musiche di Vivaldi e Mozart e il giorno successivo, diretta da David Crescenzi, direttore del Teatro dell'Opera di Timisoara, per un “Omaggio Italiano” con musiche di Verdi, Puccini, Respighi e la partecipazione di 2 bellissime voci soliste, quelle del soprano Rossana Cardia e del tenore Bogdan Zaharia;
i 3 concerti dei docenti EMF , del Quartetto d’Archi della Seoul Philharmonic e quello del recital per violino “Music in Auditorium”, con Tasana Nagavajara, accompagnato da Niccolò Cantagallo al pianoforte, anticiperanno l'evento concertistico di chiusura della parte estiva dell’Estate Musicale Frentana 2013, nella notte di S. Lorenzo, con l’ Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, che diretta dalla straordinaria "bacchetta" di uno dei più importanti direttori italiani, Marcello Panni, per il bicentenario dedicato a Verdi e Wagner, eseguirà le ouverture da Luisa Miller e il Tannhäuser, per un omaggio alla ricorrenza dedicata alla nascita dei due grandi compositori, completando il percorso didattico di formazione orchestrale, con la preparazione e l'esecuzione della Sinfonia n. 4 in Mi minore, op. 98 di Johannes Brahms.


La stagione didattica autunnale, si aprirà con il recital di Nikolay Khozyainov talento cristallino, vincitore di numerosi premi, tra i più importanti del panorama pianistico internazionale, nell’ambito della rassegna dei grandi solisti, dedicata ad Errico D’Amico;
i circoli didattici delle scuole elementari, medie e superiori della città di Lanciano, saranno invece coinvolti in operazioni di progettualità ed eventi artistici, con una serie di iniziative volte alla incentivazione e divulgazione della musica, come la proiezione del film dedicato a Giuseppe Verdi, nell’anniversario della sua nascita; le lezioni concerto con l’Aeternum Ensemble, con il Progetto “Intorno a Salieri ” con musiche di Salieri, Mozart e Beethoven, e la presentazione di un’opera non rappresentata localmente da almeno 30 anni;

i concerti dedicati alla salvaguardia della musica antica, con la realizzazione del progetto di recupero delle Cantate per basso soprano, coro misto e orchestra di Niccola Monti, compositore e allievo di Fedele Fenaroli e la partecipazione dell’Orchestra del Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara e della Corale Fenaroli, che vedranno la produzione editoriale delle sonate a cura di Antonio Piovano e la prima esecuzione assoluta mondiale delle stesse, nel Concerto di presentazione; il recital operistico dedicato a G. Verdi e G. Puccini, con solisti, i vincitori del Premio Caniglia di Sulmona;
i progetti di Teatro e Musica, in collaborazione con le scuole e le associazioni del territorio, dedicati per il 2013, ad un’opera inedita, “Il Cacciatore Introvabile” e a alla revisione in chiave teatrale e musicale della “Vedova Allegra” di F. Lehar. I Workshop dedicati al Canto e al Gospel, anticiperanno il periodo di formazione orchestrale dedicato alla preparazione dei Concerti di Capodanno, con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile Fedele Fenaroli, che chiuderanno una intensa stagione formativa e concertistica, per il livello dei progetti, il rispetto dei criteri artistici e la qualità degli eventi programmati.



L’Associazione “Amici della Musica”, FEDELE FENAROLI è l’unico ente regionale, che per statuto, organizza corsi di formazione professionale in ambito musicale, artistico e culturale ai sensi dell’art. 5 della legge 845/78, istituisce centri di studi musicali, scuole ed organi di istruzione musicale a qualsiasi livello, coordina incontri, dibattiti, seminari, convegni e mostre, promuove il raccordo e la collaborazione con altri enti e/o associazioni culturali, favorisce lo studio, la ricerca, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio musicale abruzzese e internazionale, istituendo centri di ricerche musicali, provvede alla gestione di strutture ricettive in genere, sale convegni, auditorium, complessi monumentali artistici, cinema, teatri per conto di enti pubblici e privati:
queste specifiche, possono consentire all'istituzione e dare possibilità alla stessa, di sviluppare progettazioni legate ai corsi e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana: una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; la cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. L’incapacità di comprendere queste motivazioni e l’importanza di 42 anni di attività artistica, sulla base della prevista ulteriore carenza di fondi e finanziamenti, da parte di Ministero, Regione, Provincia, Comune e Istituto bancario di riferimento, non sostenendo l'Associazione "Amici della Musica" e non permettendogli una ulteriore crescita e sviluppo , rischia di far scomparire questa istituzione e azzerare il patrimonio e la storia musicale della città di Lanciano.
Auspicando una necessaria rimodulazione dei finanziamenti degli enti sostenitori, sulla base della riforma attuata, delle importanti collaborazioni internazionali attivate, del crescente numero di partecipanti, allievi, docenti e musicisti provenienti da tutto il mondo e dei risultati ottenuti, è indispensabile che Lanciano e il territorio, abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità dell’Estate Musicale Frentana: costruire un percorso artistico differente e alternativo, instaurando collaborazioni con istituzioni culturali estere, che favoriscano l’internazionalità dei percorsi formativi dell’ente, sulla base di produzioni autonome e originali, con proposte concertistiche di qualità e consono alle potenzialità storiche della manifestazione, è l’obiettivo primario con il quale confrontarsi, per arrivare alla completa salvaguardia artistica di una istituzione e una manifestazione storica, ancora oggi, vero punto di riferimento per la formazione didattica e la concertistica ad essa collegata, della cultura musicale del nostro paese.

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI

IL PRESIDENTE

Omar Crocetti

RECENSIONE CD MAHLER - Premio della Académie du disque lyrique come miglior CD di Lieder dell RECENSIONE CD MAHLER - Premio della Académie du disque lyrique come miglior CD di Lieder dell'anno
Sabato 23 Febbraio 2013
NON SARÀ FORSE BELLO QUESTO MONDO?

GUSTAV MAHLER: Kindertotenlieder, Lieder eines fahrenden Gesellen, Quartettsatz,
Sara Mingardo, Musici Aurei, Luigi Piovano

«Questa mattina andavo per i prati;/la rugiada imperlava ancora l'erba./Il fringuello mi disse, tutto allegro:/«Ehi, tu! Buongiorno! Come te la passi?/Non sarà forse bello questo mondo?/Zink! zink! Bello e lieve!/Come mi piace il mondo!»./Anche la campanula nel prato/lieta creatura, di buon carattere, din din, con la sua campanella/mi ha squillato il saluto mattutino:/«Non sarà forse bello questo mondo?/Din, din, bello, bello!/Come mi piace il mondo! Ah...! »/E allor, sotto la gran luce del sole/subito il mondo prese a scintillare; a tutto diede toni e tinte il sole!/I grandi e i piccoli fiori e uccelli:/«Buondì, buondì! e il mondo, non è bello?/Ehi, tu! Come ti va? Non è un bei mondo?»/Forse comincia qui la mia felicità?/No! no! Quella che intendo mai più rifiorirà!».
È questo il testo mahleriano ,nella traduzione di Quirino Principe , del secondo numero dei quattro Lieder eines fahrenden Gesellen (Canti di un giovane in viaggio) di Gustav Mahler su testo proprio, concepiti originariamente per voce e piano e poi per voce e grande orchestra. Pagine scritte fra il 1883 e il 1884, di sconvolgente bellezza e dal fascino misterioso. Arnold Schönberg, grande ammiratore di Mahler, nel 1918, realizzò una trascrizione per voce e gruppo da camera (flauto, clarinetto, harmonium, piano, triangolo, glockenspiel e quintetto d’archi) per la Società per l’Esecuzione Musicale Privata, da lui fondata per la promozione della musica contemporanea. Trascrizione geniale, trasparente, molto rispettosa, che nulla fa rimpiangere dell’originale orchestrale del 1893. Con la voce del contralto Sara Mingardo e i Musici Aurei diretti da Luigi Piovano è il cuore pulsante del bellissimo cd realizzato al Teatro Fenaroli di Lanciano, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana. Un’esecuzione rivelatrice: il timbro scuro e la morbidezza della voce contraltile di Sara Mingardo rifulge con eccezionale intelligenza e sottigliezza di inflessioni, grazie anche ad una registrazione eccellente. Altre simili meraviglie si apprezzano nella più recente (1983) trascrizione di Reiner Riehn dei 5 Kindertotenlieder (Canti dei bambini morti) di Mahler e in quella di Erwin Stein (allievo di Schönberg) della Berceuce élégiaque di Ferruccio Busoni. Completa il cd una riuscita esecuzione del giovanile e tardo romantico Quartettsatz per quartetto con pianoforte di Mahler, interpreti Grazia Raimondi (violino), Silvio Di Rocco (viola), Luigi Piovano (violoncello) e Olaf Laneri (pianoforte).
Intitolazione e Inaugurazione Sala Musica da Camera e Archivio Storico EMF Intitolazione e Inaugurazione Sala Musica da Camera e Archivio Storico EMF
Lunedì 11 Febbraio 2013
Domenica 10 Febbraio 2013, presso il Parco delle Arti Musicali “ TORRI MONTANARE” è stato inaugurato l’ archivio storico EMF, dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, cerimonia anticipata dal concerto commemorativo, per l’intitolazione della sala musica da camera al prematuramente scomparso, musicologo e compositore M° Manlio La Morgia. Alla presenza del Sindaco di Lanciano Mario Pupillo, dell’assessore alla cultura Pino Valente e le autorità del territorio, il pubblico ha assistito all’”Omaggio a Manlio La Morgia” progetto a cura del M° Antonio Piovano, amico in gioventù e compagno di studi in pianoforte e composizione, che ha eseguito i brani della pubblicazione regalata a tutti gli intervenuti, con il commento alle stesse di Marcello Marciani, insieme al soprano Manuela Navelli, dopo la presentazione artistica dell’amico Franco Ruggieri, e che ha donato all’EMF, tutta la produzione del M° Manlio La Morgia, copiata direttamente dalla madre dopo la sua prematura scomparsa, ad oggi, unica fonte dell’attività compositiva del Maestro Lancianese.
A seguire, dopo il brindisi inaugurale, gli ospiti si sono spostati nella sede dell’Archivio Storico EMF, dove il presidente dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, Omar Crocetti, ha illustrato i dati del lavoro di salvaguardia e catalogazione, attuato grazie al contributo della BLS Lanciano, che vede la presenza di oltre 70.000 file, 181 faldoni, 1161 compositori presenti, con parti, partiture e scritti originali di grandi direttori e solisti, i sette premi internazionali e ministeriali attribuiti all’EMF dal 2009, le registrazioni di tutti gli eventi concertistici effettuati dal 2009 e il recupero del materiale audio video disponibile, riguardante 42 anni di attività didattica e concertistica. L’archivio EMF, insieme al canale Ufficiale youtube “EMF Concerti “, consultabile nella sezione dedicata del sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it rappresenta una straordinaria importanza storica, per la conservazione di materiale audio, video e cartaceo, inedito e di produzione esclusiva, ed un importante strumento per tutta l’attività artistica di formazione orchestrale, che colloca la città di Lanciano ai vertici della didattica musicale internazionale. Abruzzo Web Tv
Press da Primo Piano Press da Primo Piano
Lunedì 11 Febbraio 2013
Domenica 10 Febbraio 2013, presso il Parco delle Arti Musicali “ TORRI MONTANARE” di Lanciano (CH),sono stati inaugurati l’ archivio storico EMF, dell’Associazione “Amici della Musica” F. FENAROLI, cerimonia anticipata dal concerto commemorativo, per l’intitolazione della sala musica da camera al prematuramente scomparso, musicologo e compositore M° Manlio La Morgia, e l’Archivio Storico EMF, dove alla presenza del Sindaco di Lanciano, Mario Pupillo e delle autorità locali, il presidente dell’Associazione “Amici della Musica” F. FENAROLI, Omar Crocetti, ha illustrato i dati del lavoro di salvaguardia e catalogazione, attuato grazie al contributo della BLS Lanciano, che vede la presenza di oltre 70.000 file, 181 faldoni, 1161 compositori presenti, con parti, partiture e scritti originali di grandi direttori e solisti, i premi internazionali e ministeriali attribuiti all’EMF dal 2009, le registrazioni di tutti gli eventi concertistici effettuati dal 2009 e il recupero del materiale audio video disponibile, riguardante 42 anni di attività didattica e concertistica. L’archivio EMF, insieme al canale Ufficiale youtube “EMF Concerti “, consultabile nella sezione dedicata del sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it rappresenta una straordinaria importanza storica, per la conservazione di materiale audio, video e cartaceo, inedito e di produzione esclusiva, ed un importante strumento per tutta l’attività artistica di formazione orchestrale, che colloca la città di Lanciano ai vertici della didattica musicale internazionale. Abruzzo Web Tv
Intitolazione Sala Musica da Camera Intitolazione Sala Musica da Camera 'Manlio La Morgia'
Domenica 10 Febbraio 2013
Domenica 10 Febbraio 2013, ore 17.00, Parco delle Arti Musicali “ TORRI MONTANARE” : concerto commemorativo, per l’intitolazione della Sala Musica da Camera 'Manlio La Morgia'.


L’”Omaggio a Manlio La Morgia” è un progetto in onore del musicista e compositore Manlio La Morgia. Consiste nella pubblicazione di alcune delle sue più rappresentative composizioni con un cd allegato. Nella pubblicazione, è contenuto: uno studio sul musicista in sei capitoletti con alcune foto originali; una testimonianza della Prof.ssa Marta Michelini secondogenita della Signora Maria Michelini, insegnante di pianoforte di La Morgia; la stampa di alcune sue composizioni quali: Quattro liriche: Pianto antico (versi di G. Carducci) - Funere mersit acerbo (versi di G. Carducci) - Ripenso il tuo sorriso (versi di E. Montale) - Portami il girasole (versi di E. Montale), Tre pezzi per pianoforte (1959) : Toccata – Epitaffio – Danza ; un cd con le suddette composizioni, in terza di copertina. Il progetto è a cura del M° Antonio Piovano, amico in gioventù e compagno di studi in pianoforte e composizione, che eseguirà le liriche e i brani nel concerto commemorativo, con il commento alle stesse di Marcello Marciani, insieme al soprano Manuela Navelli, dopo la presentazione artistica dell’amico Franco Ruggeri e donerà all’EMF, tutta la produzione del M° Manlio La Morgia, copiata direttamente dalla madre dopo la sua prematura scomparsa, ad oggi, unica fonte dell’attività compositiva del Maestro Lancianese.
Seminario di Canto Corale Seminario di Canto Corale
Mercoledì 16 Gennaio 2013
Il seminario di canto corale, nasce per rispondere all’esigenza di instaurazione di un percorso formativo, che avvicini i fruitori e gli appassionati di canto, alla partecipazione ad eventi musicali e progetti artistici che prevedano appunto, il canto corale, con solisti e il canto d’assieme. Il seminario ha una valenza didattica, dato che il ciclo di lezioni attuate nell’arco del suo svolgimento, cura anche l’aspetto formativo e tecnico dei coristi e dei partecipanti iscritti ed è finalizzato alla preparazione degli eventi concertistici, che prevedono anche la partecipazione di altre formazioni musicali e vocali attuando anche processi di collaborazione verso altre “aggregazioni” artistiche del territorio. Il seminario vedrà la partecipazione della Corale Fenaroli, formata dai soci dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, in regola con il pagamento della quota associativa 2013, ed è aperto alla partecipazione degli esterni. La quota di partecipazione è fissata in euro 40. A tutti i giovani partecipanti sotto il 18° anno di età, sarà consegnata una GREEN CARD valevole per l'ingresso ai concerti nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana 2013. Le domande dovranno pervenire presso la segreteria dell’associazione, entro il 2 marzo 2013 utilizzando l’apposito modulo di iscrizione, scaricabile dal sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it o via mail a: segreteria@estatemusicalefrentana.it o per posta tradizionale al seguente indirizzo: Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli - CASELLA POSTALE 26 - 66034 Lanciano (CH) Italy. Sono previsti concerti di esercitazione e chiusura del seminario. Al termine del seminario verranno rilasciati ai richiedenti, gli attestati di partecipazione, per gli usi consentiti dalla legge.
CALENDARIO E LOCATION - Tutti i mercoledì e venerdì del mese, alle ore 21.00, presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE" di Lanciano 66034 (CH) Italy. Tutte le informazioni, le specifiche e i moduli di iscrizione saranno disponibili sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it nella sezione DIDATTICA, riservata ai Seminari, Workshop e Master Class. I depliant di iscrizione e le indicazioni di carattere logistico potranno essere reperite, anche contattando la segreteria amministrativa via posta elettronica: segreteria@estatemusicalefrentana.it o al numero 0872.709762, tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 13.00 escluso il sabato.
Formazione Orchestrale per i Concerti di Capodanno Formazione Orchestrale per i Concerti di Capodanno
Giovedì 27 Dicembre 2012
FORMAZIONE ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE “FEDELE FENAROLI”
CONCERTI DI CAPODANNO 2013 - DAL 27 DICEMBRE 2012 AL 2 GENNAIO 2013
DIRETTORE: Gabriele Pezone
DOCENTI PER LE MACROSEZIONI: Iuliu Hamza: Archi chiari - Massimo Giorgi: Archi scuri - Andrea Tenaglia: Legni - Andrea Lucchi: Fiati
ORGANICO: 12 violini primi - 10 violini secondi - 8 viole - 8 violoncelli - 6 contrabbassi - 2 flauti - 1 ottavino - 2 oboi - 2 clarinetti - 2 fagotti - 4 corni - 2 trombe ( + 2 cornette ) - 3 tromboni - 1 tuba - 2 percussioni ( + 1 timpanista) - 1 arpa – 2 sax tenore – 2 sax alto – 1 sax baritono
CALENDARIO PROVE: Da Giovedì 27 Dicembre 2012 a Mercoledì 2 Gennaio 2013 : Parco delle Arti Musicali 'TORRI MONTANARE' - FORMAZIONE ORCHESTRA SINFONICA INTERNAZIONALE GIOVANILE per i Concerti di Capodanno – PROVE ORE: 10.00/13.00 - 16.00/20.00
PROGRAMMA CONCERTI di Mercoledì 2 Gennaio 2013, Teatro Fenaroli, ore 18.00 / 21.00 : G. Verdi - Ouverture da "I Vespri Siciliani" / P.I. Tchaikovsky - Valzer dei fiori, dal balletto "Lo schiaccianoci" / J. Brahms - Danze Ungheresi n. 1 e 5 / D. Shostakovich - Valzer dalla Jazz Suite n.2 / J. Strauss II - "Il pipistrello" Ouverture - Op. 362 9/ J. Strauss II - Tritsch Tratsch, Polka Op. 214 / J. Strauss II - Eljen a Magyar, Polka schnell Op. 332 / J. Strauss II - "Sul bel Danubio blu" / J. Strauss I – Radetzky march (BIS)
INFO & SPECIFICHE: FORMAZIONE ORCHESTRALE CONCERTI DI CAPODANNO - Si precisa che verrà accettato un numero di allievi corrispondente al numero di strumentisti previsti dall'organico orchestrale.
- Le ‘domande accettate’ verranno contattate direttamente o via mail, dalla Segreteria con invito ufficiale per gli allievi, a presentarsi nel luogo e all'orario stabilito per l'inizio del corso di formazione, secondo il calendario prove.
- Agli allievi ammessi verrà corrisposta una borsa di studio giornaliera pari a € 22 per ogni effettivo giorno di presenza. La Segreteria didattica si preoccuperà di fornire indicazioni ai richiedenti, rispetto agli alloggi che potranno ospitare i partecipanti al corso ad un costo agevolato.
Alla domanda bisogna unire la ricevuta del versamento per il rimborso spese di segreteria, ( gli allievi stranieri sono dispensati ) fissato in EURO 15,00 da versare mediante C/C postale n° 10114668 intestato alla ASSOCIAZIONE "AMICI DELLA MUSICA" F. FENAROLI - LANCIANO.
La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 10 Dicembre 2012
- Gli allievi ammessi inizieranno il corso orchestrale secondo il calendario prove stabilito, consultabile nella sezione CALENDARIO PROVE E CONCERTI. La Segreteria darà comunicazione con opportuno anticipo agli allievi ammessi al corso. TUTTI GLI ALLIEVI SELEZIONATI DOVRANNO RISPEDIRE VIA MAIL segreteria@estatemusicalefrentana.it O FAX - 0872.710241 LA PROPRIA ACCETTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 20 DICEMBRE 2012. PER IL SOGGIORNO A LANCIANO DAL 27 DICEMBRE 2012 AL 2 GENNAIO 2013, E’ POSSIBILE PRENOTARE PRESSO LE STRUTTURE “CASA S. FRANCESCO” www.casasanfrancesco.com AI SEGUENTI NUMERI: 0872.40432 - CELL.339.1612495 – RIF. Sig.ra ELENA - MATTEO RESIDENCE SRL - www.matteoresidence.it Via Marcianese, 110/A, 66034 Lanciano (CH), Italy Tel.: (+39) 0872470050 - Fax: (+39) 0872470051 - RIF. Sig.ra ILENIA
	Da Mercoledì 21 a Domenica 25 novembre  2012:  Concerti per la Festa S. Cecilia Da Mercoledì 21 a Domenica 25 novembre 2012: Concerti per la Festa S. Cecilia
Mercoledì 21 Novembre 2012
Per i 5 giorni dedicati alla Festa di S. Cecilia, i circoli didattici del territorio, saranno coinvolti in una serie di iniziative artistiche. Priorità di queste, è avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, con la proiezione di film e documentari, la programmazione di lezioni/concerto e progetti di teatro e musica atti a favorire la comprensione dei linguaggi non verbali, visivi e musicali, imparando a decifrare i codici di comunicazione e sviluppare nel contempo le competenze espressive e comunicative; analizzare i contenuti delle opere, partecipando direttamente; sottolineare il legame tra il patrimonio culturale musicale e l’ambiente storico da cui scaturisce; sviluppare un’educazione musicale e critica, creando la possibilità di realizzare itinerari multidisciplinari e collegamenti con le materie che vengono insegnate nelle scuole, contemplando la missione formativa, che da più di 40 anni contraddistingue l’operato formativo e artistico dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI , che nei giorni dedicati ai festeggiamenti di S. Cecilia, patrona della musica, porterà presso il Teatro Fenaroli di Lanciano, più di mille giovani delle scuole del territorio.tag heuer formula 1 replica

Da Mercoledì 21 a Domenica 25 novembre 2012: Concerti per la Festa S. Cecilia Proiezione film didattici, programmazione di Musica popolare, Progetti Teatro & Musica, collaborazioni con le istituzioni musicali del territorio, ed eventi, progetti e concerti per la divulgazione della cultura musicale nelle scuole.
Mercoledì 21 Novembre: best quality replica watches Teatro Fenaroli - Ore 9.30 & 11.30 : Proiezione del Film Musicale/ Didattico "The Ramallah Concert" - Ramallah, 21 agosto 2005; il ritiro israeliano dalla Striscia di Gaza è in pieno corso, e una settantina di giovani musicisti provenienti da vari paesi dell' area medio-orientale - israeliani, palestinesi, siriani, giordani, sauditi, egiziani- ha appena finito un concerto sinfonico. A guidarli è il grande direttore, israelo-argentino Daniel Barenboim. Dopo sei anni di fatiche, di studio, di lavoro coi ragazzi, di concerti in tutta Europa, la West-Eastern Divan Orchestra ha raggiunto uno dei suoi obiettivi: portare se stessa, il messaggio di pace e convivenza che incarna, in una terra martoriata da odio, guerra, povertà, attentati e ritorsioni…
Giovedì 22 Novembre: Teatro Fenaroli - Ore 11.00 & 18.00: Progetto Teatro & Musica - Studio tratto da ”L'Isola delle Scimmie” di L. Antonelli , a cura di Domenico Galasso e del Piccolo Teatro Orazio Costa. Apertura dell’evento artistico, con l’esecuzione di brani originali del compositore M. Benedetti, a cura del 5et del Conservatorio L. D'Annunzio di Pescara.

Venerdì 23 Novembre: Teatro Fenaroli - Ore 11.00 & 18.00: Matinée e Concerto di Musica Popolare dell’Ecletnica Pagus - Sono i precursori di un nuovo genere musicale che fonde la musica classica a quella popolare. Gli ‘Ecletnica Pagus’ sono conosciuti ormai in tutto il mondo per l’originalità della loro produzione e il singolare mix tra strumenti etnici come la zampogna, l’organetto e le percussioni e quelli della cosiddetta musica colta: arpa, oboe, clarinetto basso.

Sabato 24 Novembre: Teatro Fenaroli - Ore 9.30 & 11.30 / Ore 18.00 - Matinée e Concerto pomeridiano, per il Progetto di Teatro & Musica in collaborazione con l’Associazione IL PONTE e la partecipazione della Corale Fenaroli - Fantasia Teatrale/Musicale, liberamente tratta dal "Barbiere di Siviglia" di G. Rossini. A cura di Dino Potenza
Domenica 25 Novembre: Teatro Fenaroli - Ore 18.00: Presentazione della produzione discografica ed editoriale a cura di Antonio Piovano e concerto di presentazione, delle "Sonate per violino e pianoforte" di Fedele Fenaroli www.vshublot.com – Solisti: Grazia Raimondi (violino) Giuliano Mazzoccante (pianoforte)
http://www.cartierpose.me/swiss-cartier-ballon-bleu-replica-watches.html
COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Martedì 25 Settembre 2012
A tutti i gentili Sig. Soci:

con i seminari di formazione e interpretazione musicale, si è conclusa la parte estiva della 41° edizione dell’Estate Musicale Frentana e con essa anche il mandato del CdA dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI. Il CdA dell’associazione, è convocato in data venerdì 5 ottobre 2012 alle ore 18.00, presso Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE”, per l’ultima riunione e per decidere la data dell’assemblea dei soci e dell’elezione del nuovo consiglio di amministrazione. Tutte le informazioni sulle procedure, saranno reperibili presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica”, presso il Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE”, aperta tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, ore 9.00 / 13.00 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241, che effettuerà il tradizionale periodo di chiusura per ferie, dal 17 al 30 settembre 2012.

In questi 30 mesi effettivi di gestione, dopo aver scongiurato il fallimento, tanti sono stati gli obiettivi raggiunti; grazie a una riforma tecnica/gestionale/artistica, il ripristino del fondo unico per lo spettacolo, l’attribuzione dei fondi europei cultura, dopo una progettazione esclusiva, (uno dei 2 soli enti in Italia premiati), il risanamento dell’ente, il parco strumentazione completamente rinnovato, i protocolli d’intesa e le collaborazioni con le istituzioni di Sofia, Atene Timisoara, con il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, con la Faculty of Music, Silpakorn University di Bangkok, uno degli enti musicali più importanti dell’Asia e la Juilliard School di New York, la più importante scuola di formazione artistica al mondo; l’attivazione dell’etichetta di produzione e del canale ufficiale EMF, la salvaguardia e recupero del materiale storico relativo a 41 anni di attività, con l’istituzione dell’archivio multimediale, la registrazione degli eventi concertistici e le produzioni esclusive editoriali e discografiche con l’accesso ai più importanti canali d’arte, europei; 126 eventi concertistici, 213 articoli di stampa nazionale e territoriale, 820.000 contatti al sito ufficiale, 4500 partecipazioni tra allievi, esecutori, interpreti, solisti, direttori, docenti e più di 1000 borse di studio attribuite; l’indotto creato, con la presenza di fruitori, partecipanti e appassionati, ai nostri corsi e agli eventi concertistici, verso le attività ricettive e gli esercizi commerciali della città; la formazione per i giovani del nostro territorio e il loro impiego nelle attività logistiche dei corsi; i premi e i riconoscimenti ministeriali e internazionali, ottenuti per i progetti didattici esclusivi; la formazione orchestrale che è tornata ad essere la vera prerogativa artistica della città di Lanciano, offrendo una concreta opportunità di approfondimento didattico, nella pratica della musica d’insieme e individuale ai giovani musicisti che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro, coltivando in contemporanea, il sogno di essere parte di progetti musicali esclusivi, con grandi solisti e direttori, nell’ambito di una manifestazione che ha portato la città di Lanciano, ai vertici della didattica musicale internazionale. Con il crescente interesse e partecipazione del pubblico e il coinvolgimento attivo delle associazioni culturali e i circoli didattici che sono stati invitati a presentarci progetti di collaborazione, sono i risultati degli ultimi 30 mesi, ottenuti, con un terzo dei fondi disponibili fino al 2009.

La stagione didattica autunnale, con la quale si concluderà la stagione artistica 2012 del CdA dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, sarà aperta dal recital dedicato a Schumann e Chopin, di Yoko Kikuchi tra i talenti più importanti del panorama pianistico internazionale, nell’ambito della rassegna dei grandi solisti, dedicata ad Errico D’Amico: i circoli didattici delle scuole elementari, medie e superiori della città di Lanciano, saranno invece coinvolti in operazioni di progettualità ed eventi artistici, con una serie di iniziative volte alla divulgazione della musica classica, come la proiezione del film The Ramallah Concert, della musica popolare, con Piero Ricci e l’Ecletnica Pagus; i concerti dedicati alla salvaguardia della musica antica e alla presentazione di un’opera non rappresentata localmente da almeno 30 anni, con la realizzazione del progetto di recupero delle Sonate per cembalo e violino di Fedele Fenaroli, che vedranno la produzione editoriale e discografica delle sonate e la prima esecuzione assoluta delle stesse, nel concerto di presentazione; il concerto a cura dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, i progetti concertistici dedicati ai festeggiamenti di Santa Cecilia, con il contributo di enti e associazioni locali, il Seminario di Psicologia della Musica, di Didattica Digitale, di Interpretazione e il Workshop Vocale; il Laboratorio Fenaroli, con progetti di Teatro & Musica e la produzione di due spettacoli esclusivi, una fantasia tratta dal Barbiere di Siviglia di Rossini e uno studio sull’opera ”L'Isola delle Scimmie”, di L. Antonelli; a seguire, eventi dedicati all’esecuzione di composizioni contemporanee, alla promozione di lavori discografici di inediti e di progetti artistici del territorio, mentre alla Corale Fedele Fenaroli, (che svolgerà il workshop di canto gospel), il compito di terminare l’anno, assieme ai Washington Gospel Singers, nel Concerto di S. Stefano. Il periodo di formazione orchestrale dedicato alla preparazione dei Concerti di Capodanno, con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, chiuderà una intensa stagione formativa e concertistica, per il livello dei progetti, il rispetto dei criteri artistici e la qualità degli eventi programmati.

In attesa del necessario ripristino complessivo dei fondi e dei finanziamenti degli enti sostenitori, sulla base della riforma attuata e dei risultati ottenuti, è indispensabile che Lanciano e il territorio, abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità dell’Estate Musicale Frentana: a questo proposito, corre l’obbligo ringraziare la BLS Lanciano, per il sostegno mai mancato specie nel momento del salvataggio dell’istituzione e per aver compreso le capacità della Fenaroli, nell’attuare un’ opera di internazionalizzazione dell’ente e nel proporre didattica e formazione, solo ora, famose nel mondo e la capacità di fare cultura per e nel territorio, con i risvolti positivi per l’indotto lavorativo e commerciale cittadino. Al Ministero dei beni Culturali, abbiamo chiesto di mantenere i fondi a noi spettanti, sulla base del rispetto dei criteri artistici, attuato in questi mesi, che ha riportato la fiducia del Ministero nei nostri confronti; alla Regione Abruzzo, chiediamo di tornare al finanziamento del 2009, sulla base del decreto Reg. 1254, che crediamo, questa istituzione meriti, per la capacità dimostrata, in modo autonomo, nel fare fronte al taglio dei finanziamenti subito, solo con progettazioni, pianificazioni e con una gestione manageriale. Alla Provincia di Chieti, che purtroppo ha da anni ha azzerato il suo sostegno, chiediamo invece, di mantenere il passato impegno preso, sulla attribuzione della nuova struttura e da ente capofila, di utilizzare l’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, come ente artistico e leva culturale per attivare le possibilità, di accedere ai fondi cultura europei, con progetti mirati a questo scopo;
al Comune di Lanciano, di collaborare e attivare, sfruttando la storicità e la tradizione didattica della nostra istituzione, una pianificazione comune per ottenere finanziamenti esterni, sulla base di progettazioni artistiche concordate: ed è proprio a questo proposito, che chiediamo inoltre, la gestione del Parco delle Arti musicali e il coordinamento delle attività artistiche insite al suo interno, atte a creare redditività necessarie per le progettazioni legate alla ricerca di fondiesterni, il sostentamento e la manutenzione della struttura stessa e alla costruzione di un percorso artistico alternativo, instaurato su collaborazioni con istituzioni culturali nazionali ed estere, che favoriscano l’internazionalità dei percorsi formativi dell’ente, sulla base di produzioni autonome e originali, con proposte concertistiche di qualità, consono alle potenzialità storiche della manifestazione.

In ragione di questa richiesta e dei propri fini istituzionali, l’Associazione “Amici della Musica”, FEDELE FENAROLI è l’unico ente regionale, che per statuto, organizza corsi di formazione professionale in ambito musicale, artistico e culturale ai sensi dell’art. 5 della legge 845/78, istituisce centri di studi musicali, scuole ed organi di istruzione musicale a qualsiasi livello, coordina incontri, dibattiti, seminari, convegni e mostre, promuove il raccordo e la collaborazione con altri enti e/o associazioni culturali, favorisce lo studio, la ricerca, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio musicale abruzzese e internazionale, istituendo centri di ricerche musicali, provvede alla gestione di strutture ricettive in genere, sale convegni, auditorium,complessi monumentali artistici, cinema, teatri per conto di enti pubblici e privati.

Ci sono le possibilità per sviluppare progettazioni legate ai corsi e alla concertistica collegata, nell’ambito dell’Estate Musicale Frentana: una gestione moderna e manageriale è indispensabile in tutti i settori del comparto artistico e i risultati lo dimostrano; la cultura è anche un motore insostituibile di sviluppo economico e turistico, una vera e propria forma di investimento, uno strumento capace di aiutare l’economia del territorio, ed è necessario individuare nell’arte, nella musica e nei beni culturali, una risorsa che abbiamo il dovere di preservare, valorizzare e utilizzare al meglio. L’incapacità di comprendere queste motivazioni e l’importanza di 41 anni di attività artistica, non sostenendola e non permettendogli la giusta crescita, rischia di far scomparire l’ente e azzerare il patrimonio e la storia musicale della città di Lanciano.
Sicuri di aver intrapreso il giusto cammino, individuando gli obiettivi primari con il quale confrontarsi, per arrivare alla completa salvaguardia artistica e lo sviluppo di una istituzione e una manifestazione storica, ancora oggi, vero punto di riferimento della cultura musicale del nostro paese, cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i soci e tutti coloro che hanno collaborato in questi mesi con l’ Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI inviando a tutti, i nostri più cordiali saluti.

Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI
MUSICAL THEATRE WORKSHOP MUSICAL THEATRE WORKSHOP
Sabato 15 Settembre 2012
Il MUSICAL THEATRE WORKSHOP, (9/ 10/ 11 Novembre 2012) ha l’obiettivo di introdurre l’allievo al mondo del Musical, affrontando praticamente gli aspetti peculiari di cui è costituito. Canto, Danza, Recitazione. Il corso si propone l'obiettivo di iniziare al Musical ogni allievo attraverso un percorso di conoscenza, apprendimento e pratica di tutti quegli aspetti peculiari che costituiscono il MUSICAL THEATRE. Verrà evidenziato l'intimo rapporto tra CANTO, DANZA, RECITAZIONE, le gerarchie e le priorità, le modalità e gli ingredienti necessari che differenziano un Musical da un semplice spettacolo. Gli allievi affronteranno esercizi posturali e tecniche di respirazione, gestione del diaframma, ancoraggio, tecniche vocali, voce impostata, voce "naturale" e ‘belting’, coreografie da repertorio e non, esercizi sensoriali e di recitazione, proiezione vocale e articolazione, fino a costruire scene integrali tratte da Musical famosi come; Hairspray, Grease, Mamma Mia, Nine, Hairspray, Rochy horror pictures show, Chicago, Urinetown, Wicked, A new Brain, Rent, Jesus Christ Superstar. Il corso si articola in 3 giornate da 5 ore ciascuna. A conclusione del corso, verrà eseguito un ‘filage’ di brevi scene studiate durante i 3 giorni, aperto al pubblico, o in alternativa sarà tenuta una ‘mock audition’ (simulazione di audizione), in cui gli allievi potranno proiettarsi e confrontarsi con le dinamiche e tempistiche di una vera audizione di musical, in cui dovranno dimostrare capacità di apprendimento e talento nel più breve tempo possibile e nel migliore dei modi, soddisfacendo i requisiti e le direttive della commissione. + info, specifiche e modalità di iscrizione, nella sezione DIDATTICA, riservata ai Seminari - Workshop - Master Class
FIRMA DEL PROTOCOLLO DI INTESA CON IL CONSERVATORIO LUISA D FIRMA DEL PROTOCOLLO DI INTESA CON IL CONSERVATORIO LUISA D'ANNUNZIO DI PESCARA
Martedì 7 Agosto 2012
Il giorno 07/ 08 / 2012 presso il parco delle arti Musicali ‘ TORRI MONTANARE’ di Lanciano, è stato firmato un Protocollo di Intesa, per un accordo di collaborazione, tra il direttore del Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, M° Massimo Magri e il Presidente dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI – EMF Lanciano , Dott. Omar Crocetti :

Le parti, dopo un incontro formale, hanno firmato, in rappresentanza dei rispettivi enti, un protocollo di intesa per l’attivazione di una “collaborazione triennale dedicata alla pianificazione comune di progettazioni artistiche, interscambio di scholarship, allievi e docenze, avente come obiettivo la formazione musicale degli studenti, nell’ambito dell’attività didattica di entrambi gli enti, finalizzata alla realizzazione di progetti, concerti ed eventi programmati.

Considerando il fatto che gli enti hanno in comune, il favorire, promuovere ed estendere, la cultura musicale, Consentire la socializzazione e l’interscambio delle esperienze didattiche e potenziare le sinergie formative e le collaborazioni tra enti artistici e ritenuto che,
la cooperazione favorisce in modo straordinario lo studio della musica, il confronto tra studenti, la crescita didattica, aumenta e potenzia la formazione della personalità autonoma dei giovani, critica e creativa degli allievi, in rappresentanza degli Enti, il direttore del Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, Massimo Magri , e il presidente dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI – EMF Lanciano , Omar Crocetti , hanno firmato un protocollo d’intesa per una collaborazione triennale. L’accordo sarà valido a partire dalla stagione 2012 e sarà pianificato dalla produzione artistica dei rispettivi enti, anche in funzione dell'utilizzo della nuova struttura del Parco delle Arti Musicali 'TORRI MONTANARE', che permetterà la pianificazione di attività concertistiche e didattiche, necessarie per lo sviluppo del Parco, anche in funzione della ricerca di fondi e di un abbattimento degli alti costi gestionali della struttura, per progettazioni concordate e comuni, rispettose delle attività formative e artistiche di entrambi le istituzioni.
COMUNICATO - PINOCCHIO & PIERINO e il LUPO - Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile COMUNICATO - PINOCCHIO & PIERINO e il LUPO - Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile
Lunedì 6 Agosto 2012
Venerdì 10 e Sabato 11 Agosto 2012: Teatro Fenaroli - Ore 21.30 : Concerto dell’ Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile - ‘Pinocchio & Pierino e il lupo’ - Direttore: Luigi Piovano - Solista: Sergio Bustric ( Musiche di Prokofiev, Carpi ). Due storie in musica, “Pinocchio e Pierino e il Lupo”, per un originale spettacolo a metà fra prosa e concerto, in cui la vicende di questi personaggi che da sempre appassionano grandi e piccini, vengono raccontate al pubblico in versione rinnovata, dove sogno e poesia s’intrecciano in un’atmosfera incantata, esilarante e mai scontata. Gli stravaganti personaggi delle favole, dal burattino a Geppetto, dal bambino al lupo, dalla fatina buona al gatto e la volpe, rivivono nella performance di Sergio Bini, in arte Bustric, in cui il filo conduttore sono il sogno e la magia: l’attore, con le sue grandi abilità mimiche e con la sua bravura da trasformista, attraverso le ombre cinesi, il canto e i giochi di prestigio, si esalta in performance artistiche colorate e comiche, educative e sorprendenti, ma a tratti anche poetiche e malinconiche. Il compito di impreziosire la suggestiva atmosfera intorno all’estro di Bustric è affidato alle melodie dell’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, che dopo il corso di formazione orchestrale, diretta dal maestro Luigi Piovano, eseguirà le musiche di Fiorenzo Carpi e di Sergej Prokofiev.


In accordo con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano, saranno disponibili un numero limitato di biglietti, per i ragazzi e i loro genitori, per il doppio spettacolo di PIERINO E IL LUPO e PINOCCHIO, del 10 e 11 agosto, presso il Teatro Fenaroli, alle ore 21.30, concerti finali dell'Estate Musicale Frentana, con l'orchestra sinfonica internazionale giovanile e la straordinaria partecipazione di Sergio Bustric. + info: Assessorato alla Cultura - Comune di Lanciano - Centralino: Tel. 0872-7071 - Numero Verde 800 015 810 - info artistiche: www.estatemusicalefrentana​.it
BIG BAND FENAROLI BIG BAND FENAROLI
Domenica 15 Luglio 2012
Un ringraziamento a tutti i protagonisti della formazione per la Big Band Fenaroli, un grande progetto internazionale, che ha visto il sostegno del N.Y. Workshop Jazz - Juilliard School e del direttore Antonio Ciacca, i docenti Andy Farber e Dino Tonelli e la partecipazione straordinaria nei concerti di Justin Echols; un grazie a tutti gli allievi che hanno partecipato e con i loro commenti entusiasti sull'esperienza vissuta in questo seminario a Lanciano per l'EMF 2012, danno a tutta l'organizzazione, ancora tante motivazioni per migliorare e continuare l'attività formativa dell'associazione Amici della Musica FEDELE FENAROLI e rendere la città di Lanciano, un punto di riferimento mondiale per la formazione delle nuove generazioni di musicisti. GRAZIE!

Direttore Artistico: Luigi Piovano - info@estatemusicalefrentan​a.it
Segreteria amministrativa: Sandra Stella - segreteria@estatemusicalef​rentana.it
Organizzazione logistica : Vincenzo Giancristofaro - v.giancristofaro@alice.it - Fabrizio Fusi : fabriziofusi@email.it Responsabile tecnico: Angelo Venditti - venditti.angelo@virgilio.i​t
Responsabile video: Alessandro Di Biase - lancianoreporter@libero.it
Produzione artistica: Silvia Zania - produzione.emf@libero.it
Press e Promozione: Nora Fioretti - Emanuela De Marco - norafioretti@gmail.com - info@estatemusicalefrentan​a.it
Project Manager International Exchange Programs: Isabella Abbonizio - isabellaabbonizion@gmail.c​om
BBC PRESS - Produzione discografica dedicata a Mahler - EMF 2012 BBC PRESS - Produzione discografica dedicata a Mahler - EMF 2012
Lunedì 9 Luglio 2012
Esce anche in Italia il CD, già apprezzatissimo in Inghilterra e in Francia,in cui Sara Mingardo sotto la direzione di Luigi Piovano esegue le versioni da camera dei Kindertotenlieder e dei Lieder eines fahrenden Gesellen di Mahler

Dopo essere stato recensito entusiasticamente dalla BBC in Inghilterra e aver vinto in Francia il premio “Elizabeth Schwarzkopf” della Académie du disque lyrique come miglior disco di Lieder dell’anno, è finalmente uscito anche in Italia il CD pubblicato dall’etichetta francese Eloquentia (EL 1233) in cui spiccano le versioni da camera dei Kindertotenlieder e dei Lieder eines fahrenden Gesellen di Gustav Mahler cantate da Sara Mingardo con Luigi Piovano alla testa del suo ensemble, Musici Aurei.

Completano il programma del CD – che è stato coprodotto dall’Estate Musicale Frentana – la versione da camera della Berceuse élégiaque di Busoni e il Quartettsatz di Mahler in cui Piovano torna a imbracciare il suo violoncello Alessandro Gagliano del 1710.

Riportiamo di seguito un breve stralcio della recensione pubblicata in Inghilterra dalla BBC, a firma di Charlotte Gardner, che è possibile leggere per intero collegandosi al link: http://www.bbc.co.uk/music/artists/8d610e51-64b4-4654-b8df-064b0fb7a9d9:

«this tautly expressive interpretation pushes the sense of grief and loss to an almost palpable level. Add Sara Mingardo to the mix, and it's pretty much unimprovable. […] Musici Aurei's interpretation of this last work [Busoni] will creep under your skin just as effectively as their Kindertotenlieder does, its musicians stretching out a stomach-knotting sense of quiet, grief-stricken tension over the course of the piece's 10 minutes. In fact, as programmes go, this is one of the most expertly compiled and emotively performed you'll find around».
FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2012 FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2012
Lunedì 25 Giugno 2012
Conclusa a Lanciano, la Festa Europea della Musica, nell’ambito della 41° Estate Musicale Frentana.

La Festa della Musica è nata in Francia nel 1982 e dal 1995 ha assunto un carattere internazionale diventando uno degli appuntamenti più importanti nel calendario estivo di molte città. Si tratta di una grande festa popolare e gratuita aperta a tutti coloro che desiderano esibirsi e a tutti i generi musicali. Oggi sono coinvolti 5 continenti e più di 350 città, dati che testimoniano la volontà degli enti organizzatori, pubblici e privati, di favorire una migliore conoscenza delle attuali realtà artistiche del proprio territorio, e l’interesse a sviluppare gli scambi con le altre comunità e paesi. Durante la festa della Musica si assiste ad un suggestivo connubio e a un dialogo tra culture e generi musicali il più ampio possibile. La Festa Europea della Musica collabora con reti istituzionali (ambasciate, istituti di cultura all’estero, municipi..) e professionali (artisti, teatri, conservatori, accademie e orchestre), al fine di proporre un più ampio ventaglio di proposte e alternative musicali, ed è l’occasione per migliaia di musicisti di esibirsi sia negli spazi tradizionalmente dedicati alla musica sia nelle strade, nelle piazze, nei cortili, nei musei, in tutti i luoghi pubblici delle città dove la musica può incontrare un pubblico. A Lanciano per il 2012 è stata finalizzata ad una 4 giorni musicale, dal 21 al 24 giugno 2012, con 3 proposte concertistiche al giorno, a partire dalle ore 18.30 nel centro cittadino , che hanno visto la partecipazione di 200 interpreti con l’esibizione di ensemble provenienti da enti musicali europei, in relazione a progetti di collaborazione formativa instaurati nell’anno in corso e concerti di enti didattici e progetti musicali del territorio, legati alla didattica musicale e alla promozione di produzioni discografiche.

http://www.youtube.com/watch?v=793wGZyw6NI&list=UUQ9zZe25IgYHdLyS_qPeZFw&index=2&feature=plpp_video

http://www.youtube.com/watch?v=A2YWC5lWZkY&list=UUQ9zZe25IgYHdLyS_qPeZFw&index=1&feature=plpp_video
EMF 2012 - FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - PRIME ESECUZIONI EMF 2012 - FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - PRIME ESECUZIONI
Giovedì 14 Giugno 2012
FESTA EUROPEA DELLA MUSICA - EMF 2012 - SAXSOPHIA QUARTET In concerto con due prime esecuzioni di GERMANO MAZZOCCHETTI

Lanciano si trasforma per quattro giorni, da giovedì 21 a domenica 24 giugno, in un salotto musicale e le piazze ospiteranno, nel centro della città, ensemble musicali provenienti da tutta Europa per partecipare a progetti di collaborazione formativa legati al territorio, alla didattica musicale ed alla promozione di produzioni discografiche. Venerdì 22 giugno alle ore 18.30 Corso Trento e Trieste sarà allietato dalle note musicali di due prime esecuzioni di Germano Mazzocchetti, compositore abruzzese noto soprattutto nel mondo delle composizioni per colonne sonore di musiche da scena e da film. Ad eseguire questi due pezzi per Sassofoni, il Saxophia Quartet, formato da quattro giovani musicisti abruzzesi: Mimmo Malandra, Marco Di Meo, Marco Malandra e Antonio Marinelli.

Cos’è la festa della musica
La Festa della Musica è nata in Francia nel 1982 e dal 1995 ha assunto un carattere internazionale diventando uno degli appuntamenti più importanti nel calendario estivo di molte città. Si tratta di una grande festa popolare e gratuita aperta a tutti coloro che desiderano esibirsi e a tutti i generi musicali. Oggi sono coinvolti 5 continenti e più di 350 città, dati che testimoniano la volontà degli enti organizzatori, pubblici e privati, di favorire una migliore conoscenza delle attuali realtà artistiche del proprio territorio, e l’interesse a sviluppare gli scambi con le altre comunità e paesi. Durante la festa della Musica si potrà assistere ad un suggestivo connubio e a un dialogo tra culture e generi musicali il più ampio possibile. La Festa Europea della Musica collabora con reti istituzionali (ambasciate, istituti di cultura all’estero, municipi..) e professionali (artisti, teatri, conservatori, accademie e orchestre), al fine di proporre un più ampio ventaglio di proposte e alternative musicali, ed è l’occasione per migliaia di musicisti di esibirsi sia negli spazi tradizionalmente dedicati alla musica sia nelle strade, nelle piazze, nei cortili, nei musei, in tutti i luoghi pubblici delle città dove la musica può incontrare un pubblico.

Prime esecuzioni
1° Come uno scherzo (per quartetto di sassofoni)
2° Hiver d’antan (per quartetto di sassofoni)

http://www.enewspr.it/comunicati/saxsophia-quartet-concerto-con-due-prime-esecuzioni-di-germano-mazzocchetti/378/

COMUNICATO UFFICIALE COMUNICATO UFFICIALE
Venerdì 8 Giugno 2012
In merito alla polemica, circa l’espletamento degli eventi del progetto ARCHEO.S, e la concomitanza del concerto del 3 agosto 2012, nell’ambito della 41° Estate Musicale Frentana, l’Associazione “Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, precisa che:

il programma degli eventi didattici e concertistici 2012, è stato depositato e inviato a tutti gli enti nazionali dello spettacolo, all’amministrazione Comunale di Lanciano e all’assessorato alla Cultura dello stesso, entro il 31/12/2011; nel programma, figura il concerto del 3 agosto 2012, previsto presso il Teatro Fenaroli, dell’Orchestra d’Archi Fenaroli, diretta da Nicola Piovani, premio oscar per la colonna sonora de “La vita è bella” e uno dei compositori italiani più affermati nel mondo, che in esclusiva per la manifestazione e per questo evento che vedrà la formazione di un corso didattico, con i migliori allievi selezionati e provenienti da tutto il mondo, proprio per la preparazione del concerto finale, comporrà e dirigerà, un concerto, in prima esecuzione assoluta mondiale, per violoncello e orchestra d’archi, con solista il M° e direttore artistico EMF, Luigi Piovano; questo per precisare tutti gli errori, apparsi sulla composizione artistica dell’evento, nei comunicati stampa relativi.

L’assessorato alla cultura e l’amministrazione di Lanciano, nella persona dello stesso sindaco, Mario Pupillo, comunica, all’associazione “Amici della Musica” nella persona del presidente Omar Crocetti, che il progetto ARCHEO.S, in data antecedente, risalente al mese di agosto 2011, ha concordato con il Comune di Lanciano, l’uso delle strutture della città per il periodo dal 30 luglio al 4 agosto 2012, con la relativa concomitanza del concerto del 3 agosto di Nicola Piovani. A questo punto lo stesso sindaco Mario Pupillo, invita l’associazione “Amici della Musica” a lasciare libero il teatro, (richiesto solo a copertura, nel caso le cattive condizione atmosferiche, pregiudichino l’uso delle TORRI MONTANARE ..), per le prove generali e l’allestimento del giorno 2 agosto presso il teatro Fenaroli, ( richiesta prontamente accolta , con lo spostamento verso il Parco delle Arti Musicale delle stesse..) e ad attendere, per l’assegnazione dello spazio definitivo per l’evento, prendendo anche in considerazione, con rammarico e in ultima analisi, di trasferire lo stesso concerto in altra sede che non sia Lanciano, prima però provvedendo a verificare personalmente, se si possono creare le condizioni per mantenere il concerto di Nicola Piovani e l’evento di ARCHEO.S nel medesimo giorno, per rispettare gli accordi presi con la regione e non privare Lanciano di un’ evento esclusivo e di risonanza mondiale, visto che lo stesso M° Nicola Piovani, ha indicato da mesi, come unica possibilità della sua presenza per il concerto e la sua preparazione, le date del 2 e 3 agosto, pianificando con la direzione artistica EMF, tutto il corso di formazione orchestrale antecedente, legato alla preparazione dell’evento concertistico.
L’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI, ribadendo come sempre, la collaborazione verso tutte le progettualità culturali pianificate dagli enti di corrispondenza come la Regione Abruzzo e la continuativa sinergia con l’amministrazione Comunale di Lanciano, per lo svolgimento di tutte le attività artistiche che vedono coinvolte la stessa , auspica, la sicura risoluzione, a breve, del problema e con la consueta disponibilità mostrata negli anni, una sempre crescente pianificazione comune, con tutti gli enti istituzionali, artistici, pubblici e privati del territorio, per tutte le sfide progettuali a favore della cultura , che ci vedranno sicuramente protagonisti per i prossimi anni a venire.
ASSOCIAZIONE ‘AMICI DELLA MUSICA’ FEDELE FENAROLI – EMF LANCIANO
ENSEMBLE D ENSEMBLE D'ARCHI FENAROLI - CARNEGIE HALL - THE EIGHTH ANNUAL NOTABLE OCCASION
Giovedì 17 Maggio 2012
Thursday, May 17 - THE EIGHTH ANNUAL NOTABLE OCCASION - 7:30 p.m. – Private performance in Zankel Hall (Seventh Avenue between 57th and 56thStreet)- Ensemble d’Archi Fenaroli - Luigi Piovano, Conductor - Grazia Raimondi, Violin - BENJAMIN BRITTEN: Simple Symphony, Op. 4 FELIX MENDELSSOHN: Concerto for Violin and Strings in D Minor - GIACOMO PUCCINI: Crisantemi - BÉLA BARTÓK: Romanian Folk Dances, BB 76 - 9:00 p.m. – Cocktail and hors d’oeuvre Reception - Remi (145 West 53rdStreet) -The Eighth Annual Notable Occasion is generously underwritten by Nicola Bulgari. On Thursday, May 17 beginning at 7:30 p.m., Nicola Bulgari and the Carnegie Hall Notables—a membership and ticket program for music enthusiasts in their 20s and 30s—will host the Eighth Annual Notable Occasion with violinist Grazia Raimondi and Ensemble d’Archi Fenaroli conducted by Luigi Piovano, performing works by Britten, Mendelssohn, Puccini, and Bartók in Zankel Hall. After the exclusive concert, the Notables will gather at Remi for cocktails and hors d’oeuvres. The Eighth Annual Notable Occasion is generously underwritten by Nicola Bulgari. The evening will benefit music education in the New York metropolitan area by supporting the many music education programs created by Carnegie Hall’s Weill Music Institute. Italian violinist Grazia Raimondi studied at the G.B. Martini Conservatory in her hometown of Bologna and the Chigi Academy in Siena before continuing her studies as a Fulbright Scholar at Indiana University. Ms. Raimondi has performed solo and chamber music concerts at prestigious venues including La Scala Theatre in Milan, the Concert gebouw in Amsterdam, and Royal Albert Hall in London and has collaborated with eminent musicians including Antonio Pappano, Luigi Piovano, Maurizio Baglini, Dmitry Sitkovetsky, and Francesco Di Rosa. She plays a 1783 Giuseppe Gagliano violin. Principal cellist of the Symphony Orchestra of National Academy of St. Cecilia and guest Principal Cellist of the Tokyo Philharmonic Orchestra and of the Seoul Philharmonic Orchestra, Luigi Piovano has been enjoying a constantly growing international recognition both as a cellist and as a conductor. He regularly performs with Latitude 41 together with violinist Livia Sohn and pianist Bernadene Blaha. Luigi Piovano’s recordings have been released by such labels as EMI, Nuova Era, Opus 111 and Eloquentia. Luigi Piovano has been increasingly engaging himself as a conductor, and has held the post of Artistic Director and Conductor of the Musici Aurei since founding the ensemble in 2002 (under the name of “Campania Chamber Orchestra”). Other engagements of note as a conductor include the Tokyo Philharmonic String Ensemble, concerts in Thailand and with several Italian orchestras and two recordings. His most recent and future engagements as conductor include concerts in Rome, L’Aquila, Bari, Lecce, Taranto, Palermo and Seoul. In addition to his performing and conducting career, Luigi Piovano has served as the Artistic Director of the “Estate Musicale Frentana” in Lanciano since 2008. Conductor Luigi Piovano leads the Ensemble d’Archi Fenaroli, a chamber orchestra selectedfrom musicians of the prestigious Amici della Musica (Friends of Music) training program in Lanciano, Italy. For over forty years, Amici della Musica has invited talented young musicians from around the world to train at its International Summer Orchestra Courses during their annual summer festival, Estate Musicale Frentana. The Eighth Annual Notable Occasion is part of a series of annual special events offered for Carnegie Hall Notables members. The Carnegie Hall Notables, a membership and ticket program for music enthusiasts in their 20s and 30s, is an exciting and energetic community of young people committed to advancing music education and the arts. Through original events, discounted ticket prices to concerts, discussions with world famous composers and musicians, and music events throughout New York City, Notables members are invited to intimately experience the exceptional power of music. The annual roster of events is curated by the Notables Committee, a diverse group of artists, socialites, and entrepreneurs in their 20s and 30s led by co-chairs Jimmy Zankel and Cody Franchetti. Members experience all types of music, traditional, and contemporary. Contributions to the Notables support the vital music education programs and online programs of Carnegie Hall’s Weill Music Institute, which annually serves over 350,000 children, students, teachers, parents, young music professionals, and adults in the New York metropolitan area, across the US, and around the world.
SEMINARI DI INTERPRETAZIONE MUSICALE SEMINARI DI INTERPRETAZIONE MUSICALE
Lunedì 5 Marzo 2012
L’Associazione “Amici della Musica”Fedele Fenaroli di Lanciano è impegnata da ormai oltre quarant’anni nell’ambito della formazione di giovani musicisti grazie alle numerose attività organizzate all’interno dell’Estate Musicale Frentana.
Queste attività hanno permesso a molti giovani provenienti da tutto il continente di misurare e confrontare le proprie capacità tecniche ed interpretative nella complessa macchina dell’orchestra, acquisendo, grazie alla presenza di docenti professionisti, gli strumenti a loro necessari per potersi inserire nel mondo lavorativo delle orchestre professionali.
Da diversi anni , all’interno dell’Estate Musicale Frentana, l’Associazione “Amici della Musica” F. Fenaroli di Lanciano ha patrocinato anche attività di formazione musicale volte sia al perfezionamento individuale che alla pratica della musica d’insieme. Queste attività hanno trovato piena concretizzazione nei “Seminari di Interpretazione Musicale” che, grazie alla qualità e professionalità dei docenti preparatori ed alla validità delle strutture organizzative, ha visto aderire al progetto un numero sempre crescente di giovani musicisti.
Il presente progetto nasce proprio dalle richieste di questi giovani musicisti di poter avere occasioni sempre maggiori per maturare e crescere professionalmente attraverso lo studio del proprio strumento e all’interazione con strumentisti diversi mediante la formazione di gruppi di musica da camera.
Da questo nasce l’idea di poter concepire i Seminari di Interpretazione Musicale non solo nel loro ormai consolidato appuntamento estivo della durata di una settimana circa, ma anche in una nuova formula a cadenza mensile che offra una maggiore continuità al lavoro svolto durante i vari appuntamenti.
I Seminari di Interpretazione Musicale in questa nuova formula rappresentano una vera occasione per i giovani musicisti sia studenti che diplomati che si affacciano al mondo del lavoro.
LANCIANO GOSPEL WORKSHOP LANCIANO GOSPEL WORKSHOP
Sabato 17 Dicembre 2011
LANCIANO GOSPEL WORKSHOP 2011 - Direttamente da Washington D.C., diretto da Nate Brown, il gruppo che ha vinto la National Pathman Competition. Nate Brown ha frequentato il Duke Ellington College of Music in Washington, e ha contribuito al successo della Duke Ellington Jazz Band, con la quale si è esibito in Inghilterra, Francia, Belgio e Canada. Nate ha anche frequentato il Berklee College of Music, si è esibito in festival prestigiosi in tutto il mondo, ha vinto premi e riconoscimenti e si è diplomato come primo sassofono nel 98’. Ha avuto l’onore di esibirsi con musicisti di livello internazionale come Wynton Marsalis, Roy Hargroove, Quincy Jones, Tony Terry, George Benson, Tyron Powell e altri. E’ fondatore del gruppo gospel “Nate Brown & Wilderness”, con cui registra nel 2006 il primo cd “Tell the World”, grazie al quale il gruppo ottiene ottime recensioni su riviste e siti specializzati, riconoscimenti e l’opportunità di aprire importanti concerti, come il tradizionale Seven Sons of Soul. Nate si è occupato del Music Ministry per cinque anni, periodo in cui ha dimostrato di essere anche un ottimo insegnante, portando il gruppo gospel di bambini alla vittoria del primo premio della Kellog’s Gospel Sing Off Competition. Attualmente Nate ha la direzione musicale della First Baptist Missionary Church e farà tappa a Lanciano (CH) Italy, per il suo tour europeo, con un workshop in collaborazione con l’EMF, e uno spettacolo presso il Teatro Fenaroli. Lo scorso 16 Febbraio “Nate Brown & Wilderness” hanno vinto il Grand Prize della prestigiosa National Pathmark Competition, che si svolge a New York, nel grandioso scenario del Winter Garden. MODULO DI ISCRIZIONE SCARICABILE, NELLA SEZIONE 'FORMAZIONE' (voce Seminari - Workshop - Master Class ), DA CONSEGNARE ALLA SEGRETERIA DELL'ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA FEDELE FENAROLI, APERTA DAL LUNEDI' AL VENERDI', DALLE ORE 9.30 ALLE 13.00, PRESSO IL PARCO DELLE ARTI MUSICALI DELLE TORRI MONTANARE.
Signing Ceremony of the Memorandum of Understanding between Silpakorn University and Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI Lanciano (CH), Italy. Signing Ceremony of the Memorandum of Understanding between Silpakorn University and Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI Lanciano (CH), Italy.
Giovedì 1 Dicembre 2011
E’ stato firmato presso la Silpakorn University Thailand di Bangkok, un accordo di collaborazione, tra il presidente della Faculty of Music Silpakorn University , Ph. D. Uthai Dulyakasem, e il Presidente dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI – EMF Lanciano , Dott. Omar Crocetti.
Le parti, dopo un incontro formale alla presenza delle autorità e della stampa, il saluto di benvenuto e la conferenza, hanno firmato, in rappresentanza delle rispettive città di Bangkok e Lanciano, un protocollo di intesa per l’attivazione di una “collaborazione quinquennale dedicata all’interscambio di scholarships, know-how, allievi e docenti, avente come obiettivo la formazione didattica degli studenti, nell’ambito dei progetti orchestrali e di musica d’assieme di entrambi gli enti, finalizzata alla realizzazione degli eventi concertistici programmati.
L’importante accordo ha una valenza straordinaria considerando che l’Ass. Amici della Musica è l’unica istituzione Europea ad aver firmato una cooperazione artistica internazionale di lungo termine con una delle istituzioni di formazione più prestigiose d’Asia e che gli enti hanno in comune il favorire la promozione della cultura musicale, consentire la socializzazione e lo sviluppo artistico, con l’interscambio delle esperienze didattiche e il potenziamento delle sinergie formative con le collaborazioni tra enti internazionali.
PRESS DA IL MEDITERRANEO PRESS DA IL MEDITERRANEO
Lunedì 28 Novembre 2011
E’ stato firmato presso la Silpakorn University Thailand di Bangkok, un accordo di collaborazione, tra il presidente della Faculty of Music Silpakorn University , Ph. D. Uthai Dulyakasem, e il Presidente dell’Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI – EMF Lanciano , Dott. Omar Crocetti.

L’accordo arriva alla fine della stagione 2011, con l’attivazione di iniziative e scambi artistici progettati dal M° Luigi Piovano, direttore artistico EMF e l’interscambio di docenze e scholarships, con la produzione di eventi concertistici come la 9 Sinfonia Op. 125 di L.v. Beethoven, diretta da Luigi Piovano, nell’ambito della 40° stagione EMF di Lanciano, e il concerto per il Princess Galyani Vadhana Institute, Silpakorn University, con lo stesso M° Piovano come solista e Leo Phillips come direttore con un programma dedicato a Dvorak (Cello Concerto) e Sibelius (Symphony No.5) e la presenza delle borsiste Chiara Antico (per l’EMF) e Athiya View (per Silpakorn University) ( nelle foto insieme a Luigi Piovano e Tasana Nagavajara docente per i violini) - Sulla base di questo accordo e di quello con la Juilliard School di New York, che si completerà sempre nel 2012, le prossime progettazioni esclusive, ( nell’ambito della formazione e divulgazione didattica musicale, nostro primo obiettivo ) degli eventi e dei concerti collegati, assumeranno sempre più un carattere internazionale, per le collaborazioni continuative con gli enti indicati, la conferma delle collaborazioni con altri enti europei e soprattutto il progetto già pianificato, che vedrà nel mese di maggio 2012, l’Associazione “Amici della Musica”, tramite l’Ensemble Fenaroli, prima volta per un ente didattico formativo europeo, ospite presso la più prestigiosa sala concertistica del mondo, la Carnegie Hall di New York, dopo il periodo di formazione orchestrale che vedrà la partecipazione di giovani allievi provenienti da varie nazioni, selezionati per questo grande evento. Per questa progettazione unica per la sua straordinarietà, è prevista anche la realizzazione del concerto che deve rappresentare l’anteprima musicale per la nostra Regione, a data e luogo da destinarsi, prima della partenza per gli USA: la direzione dell’Ensemble Fenaroli è chiaramente affidata al M° Luigi Piovano, a cui si deve l’ideazione e la pianificazione completa del progetto, con un programma dedicato a Puccini, Mendelssohn, Britten e Bartok, con la presenza di due insegnanti della nostra regione, i maestri Di Rocco e Magri e due allievi sempre abruzzesi, selezionati per linea di merito con l’attribuzione delle scholarships; assieme ad essi i solisti Juliu Hamza, Grazia Raimondi e gli allievi italiani e stranieri, scelti in rappresentanza dei paesi nel mondo con cui si tengono i rapporti di collaborazione didattica, che sosterranno l’intero corso di formazione instaurato per la preparazione dei concerti: tutto questo per un progetto e un evento di risonanza internazionale, che si chiuderà con il concerto del 17 Maggio, alle ore 20.30 presso la Carnegie Hall di New York.
RASSEGNA DI GIOVANI ESECUTORI - Errico e Lello D RASSEGNA DI GIOVANI ESECUTORI - Errico e Lello D'Amico
Giovedì 13 Ottobre 2011
Nella complessa riforma tecnica e artistica attuata dall’Associazione “Amici della Musica” Fedele Fenaroli, fondamentale importanza assume il coinvolgimento dei giovani appassionati e interpreti, nella creazione dell’architettura, in merito agli eventi culturali prodotti. L’obiettivo è far crescere una consapevolezza culturale estesa, accomunata dalla passione per l’arte dei suoni e alimentata da progetti coerenti e capaci di lasciare il loro segno nella memoria musicale. Per ottenerlo abbiamo realizzato una serie di iniziative che, partendo dalla manifestazione principale, l’Estate Musicale Frentana, si sono ramificate nelle collaborazioni con enti, associazioni, istituti e circoli didattici, per l’organizzazione di eventi, lezioni concerto, laboratori musicali e teatrali e nella sinergia con altre associazioni culturali, per la progettazione di eventi legati alla musica; la “Rassegna dei grandi Solisti”, intitolata a Errico D’Amico che avrà come ospite per il 2011, Maurizio Baglini, talento tra i più rappresentativi del pianismo nazionale ed internazionale, sarà collegata alla Rassegna dei Giovani Esecutori “ERRICO E LELLO D’AMICO” dell’Associazione Culturale Frentana, proprio per dare la possibilità ai giovani musicisti, di incontrare il grande interprete nel giorno del concerto e confrontare con lui gli studi, le sensazioni, le speranze… Un lavoro di divulgazione che deve vederci sempre attivi nel consolidare il nostro rapporto con le generazioni più giovani, convinti anche che la presenza di un’artista, il suo esibirsi nel contesto di una comunità civica, abbia significato e possa avere un valore che va al di là della contingenza, solo se questa presenza si concretizza in un contesto preparato ad accoglierla. Il singolo evento dura lo spazio di un mattino. Il grande interprete può dar valore alla sua grandezza se chi viene in contatto con lui è in grado di misurarla. Non solo. Quella grandezza, quel talento, a volte quel genio, necessita di essere inserito in un più vasto e appropriato disegno: un’architettura appunto, ove hanno importanza e funzione non solo gli elementi di maggior visibilità, ma anche e soprattutto quelli che l’occhio non vede...

Omar Crocetti – Presidente Associazione “Amici della Musica” - Fedele Fenaroli - Lanciano


Ass. "Amici della Musica" Fedele Fenaroli


Segreteria e Sede Artistica presso il “Parco delle Arti Musicali” TORRI MONTANARE – Lanciano (CH) Italia
tel. (0039) 0872.709762 - fax (0039) 0872.710241 -
segreteria@estatemusicalefrentana.it

Sede Amministrativa presso Larghetto Malvò, 12 - 66034 Lanciano (CH) - Italia - CASELLA POSTALE 26